“VIVO SOTTO SCORTA DA UN ANNO, MA NON HO PAURA” – MASSIMO GILETTI SI RACCONTA A “OGGI” E MANDA UN PIZZINO A COLLEGHI & CO.: “È UN’ESPERIENZA CHE TI CAMBIA DENTRO. MI ADDOLORA LA QUASI TOTALE MANCANZA DI SOLIDARIETÀ CHE HO AVVERTITO INTORNO A ME E MI INDIGNA CHE ABBIA DOVUTO SCOPRIRE DAI GIORNALI DI ESSERE FINITO  NEL MIRINO DEI CLAN…” – “HO PERSO MIO PADRE. MIA MADRE NON STA BENE. È UNA STAGIONE NELLA QUALE COMINCI AD AVVERTIRE IL PESO DEI DISTACCHI”

-

Condividi questo articolo


Da "Oggi"

 

MASSIMO GILETTI MASSIMO GILETTI

«Vivo da un anno sotto scorta, per le minacce di morte della mafia. È un’esperienza che ti cambia dentro. E non in meglio. Non è paura. È una sensazione di malessere più sottile. Mi addolora la quasi totale mancanza di solidarietà che ho avvertito intorno a me. E mi indigna che abbia dovuto scoprire dai giornali di essere finito nel mirino dei clan per la mia battaglia contro le scarcerazioni dei boss», spiega Massimo Giletti in un’intervista a OGGI, in edicola da domani.

 

Giletti parla del suo Speciale sulla mafia in onda su La7 giovedì 10 giugno dove ha trattato il tema della trattativa Stato-mafia: «un viaggio rabbrividente nei luoghi dove ancora troppe verità sono nascoste».

 

GILETTI GILETTI

E per il conduttore è tempo di bilanci esistenziali: «Ho perso mio padre. Mia madre non sta per niente bene. Con lei avevo un dialogo costante, che ormai non c’è più. È una stagione nella quale cominci ad avvertire il peso dei distacchi. Vorrei frenare con il lavoro. Rifiatare. E concentrarmi sull’amore».

COPERTINA OGGI - 10 17 GIUGNO 2021 COPERTINA OGGI - 10 17 GIUGNO 2021 massimo giletti con il padre emilio 3 massimo giletti con il padre emilio 3 GILETTI GILETTI massimo giletti con il padre emilio 1 massimo giletti con il padre emilio 1

 

 

emilio giletti 2 emilio giletti 2 massimo giletti con il padre emilio 4 massimo giletti con il padre emilio 4 emilio giletti emilio giletti giletti giletti

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

OH, CHE BEL CASELLO! - CON IL PASSAGGIO DI ASPI DALLA GALASSIA BENETTON A CDP CON I FONDI ESTERI BLACKSTONE E MACQUARIE, CI SARÀ UNA RIVOLUZIONE SIA IN TERMINI INFRASTRUTTURALI, SIA FINANZIARI: SULLE AUTOSTRADE PIOVERANNO INVESTIMENTI PER 26 MILIARDI MENTRE I FONDI ESTERI VOGLIONO RENDERE LA SOCIETA’ PROFITTEVOLE CON UN RITORNO ATTESO IPOTIZZATO DEL 7-8% -  NEL TEMPO CDP POTREBBE GRADUALMENTE RIDIMENSIONARE LA PARTECIPAZIONE DEL 51% IN FAVORE DI CASSE DI PREVIDENZA E ASSICURAZIONI ITALIANE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute