MA COME TI VESTI? CANNES EDITION! – SULLA CROISETTE A DARE LEZIONI DI STILE CI PENSANO LE NONNETTE DEL CINEMA: JANE FONDA E MERYL STREEP ELEGANTISSIME E SENZA RIVALI - HELENA CHRISTENSEN, BOMBASTICA TOP MODEL DANESE DEGLI ANNI 90, STRIZZA LE TETTE IN UN CORSETTO FIRMATO VIVIENNE WESTWOOD - HOFIT GOLAN, LA TAMARRA PARIS HILTON ISRAELIANA, CON MEGA FIOCCO SULLE CHIAPPE – HEIDI KLUM SUPER HOT: SGUAINA ZINNE E COSCE – LA CLASSE DI JULIETTE BINOCHE E… VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Estratto dell'articolo di Maria Teresa Veneziani per www.corriere.it

 

Frédérique Bel, bustier e piume

meryl streep meryl streep

Il Festival di Cannes 2024 si è ufficialmente aperto con una certezza: mai come oggi (proprio perché il mercato è messo in crisi dall’incertezza geopolitica) la moda ha bisogno del corpo della star. [...] Dalla Croisette arriva così la prima indicazione, torna il look da diva, vedi Frédérique Bel, attrice e modella, sul red carpet di "Le Deuxie?me Acte" ("The Second Act"):  bustier e piume. E niente può essere lasciato al caso, anche il look più casual - appunto - è ricercato e lussuosissimo. Voto 6/7

 

Jane Fonda

Jane Fonda sbaraglia tutti in tuta pantalone ricamata, sandalo metal e pastrano leopardato (tutto ForteForte). Ma il tocco di classe assoluto è il trucco perfetto con i capelli argento. Voto 9

 

Helena Christensen

E a proposito di corpi della moda, ecco Helena Christensen, super top danese degli Anni 90, che sembra aver fermato il tempo. Stupenda e con una classe infinita sfoggia l'abito custom drappeggiato con corsetto, firmato Vivienne Westwood. Voto 9 

juliette binoche juliette binoche

 

Ruby O. Fee, plissé è il trend

Il plissé che enfatizza le curve, è già una tendenza chiara. Ruby O. Fee osa l'abito argento con coppe a conchiglia e sembra scesa da un piedistallo. Voto 6/7 all'audacia 

 

Hofit Golan, manca qualcosa? 

Hofit Golan, ovvero more is more, bustier, fiocchi, trasparenze, lustrini, coda.  Del resto, è soprannominata la Paris Hilton israeliana. Voto 5/6

 

Shanina Shaik, sirena in rosso

Sirena in rosso per la super top australiana Shanina Shaik. Ma l'abito scolpito è arricchito da una sovragonna. Il designer è il libanese Zhuair Murad. […] Voto 7 

 

Romee Strijd, il peso delle piume

lea elui lea elui

La modella tedesca  Romee Strijd arriva scortata per sostenere la coda dell'abito tutto una piuma. Voto 6+

 

Meryl Streep, Fresh Look  

Ed eccola la Palma d'Oro Meryl Streep: abito in seta con drappeggio (costruito,  Dior Haute Couture) che decora il corpo, occhiali, capelli raccolti. Regina del Fresh look, il trucco che appare naturale, ma in realtà sa correggere ed esaltare. Voto 9

 

Heidi Klum, drappeggi fuoco

jane fonda jane fonda

Heidi Klum, tedesca naturalizzata statunitense, ha cominciato dalla passerella. Oggi è supermodella, stilista e conduttrice televisiva. Sa indossare anche un abito tutto un drappeggio che sembra creato da Rossella Ohara. Voto 7

 

Juliette Binoche, la classe

Juliette Binoche osa il rosso (a Cannes va fortissimo) per un abito super costruito - Dior by Maria Grazia Chiuri - che l'attrice sa portare con una naturalezza sorprendente. L'emblema dell'eleganza. Voto 8 

 

Nicolas Seydoux, il coraggio delle margherite

helena christensen helena christensen

Nicolas Seydoux, presidente della più antica compagnia cinematografica francese, la Gaumont, non è certamente un uomo banale: sopra lo smoking  osa un  gilet rosa con le margherite. 6-

 

Greta Gerwig, empowerement

Miuccia Prada ricorda che la moda è il linguaggio più immediato che ci sia. Quello della presidente della giuria del Festival di Cannes 2024 Greta Gerwig è chiaro. Voto 7 

 

Alicia Aylies,elogio dei ricci

Alicia Aylies -  modella francese, eletta Miss Francia 2017 - ovvero quando l'acconciatura è il dettaglio che fa la differenza. 8 

 

Lèa Seydoux e Louis Garrell, magnetici

Sul red carpet del film di apertura Le Deuxième Acte di Quentin Dupieux,  la i protagonisti Lèa Seydoux (abito custom made e gioielli Louis Vuitton) e Louis Garrell incantano per bellezza e magnetismo. Lei con abito di paillettes che le abbraccia il corpo. 8/9

heidi klum heidi klum

 

Lea Elui, la mini giovane

L'influencer 23enne  Lea Elui (insieme con il fidanzato Scott Morton) può permettersi il corto, ma si tratta di un abitino armatura con tanto di mantello strascico infinito. 7

frederique bel frederique bel alicia aylies alicia aylies shanina shaik shanina shaik ruby o. fee ruby o. fee romee strijd romee strijd nicolas seydoux nicolas seydoux lea seydoux lea seydoux juliette binoche 1 juliette binoche 1 louis garrell lea seydoux louis garrell lea seydoux hofit golan hofit golan greta gerwig greta gerwig

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LA RUOTA DELLA FORTUNA INIZIA A INCEPPARSI PER MARTA FASCINA. CAPITO CHE TAJANI LA CONSIDERA UN DEPUTATO ABUSIVO, LA “VEDOVA” HA CONFIDATO ALL'AMICO MARCELLO DELL’UTRI CHE AL TERMINE DELLA LEGISLATURA NON SI RICANDIDERÀ IN FORZA ITALIA - ‘’MARTA LA MUTA’’, DOPO AVER INNALZATO ALESSANDRO SORTE A COORDINATORE DELLA LOMBARDIA, SE L'E' RITROVATO COINVOLTO (MA NON INDAGATO) NEL CASO TOTI PER I LEGAMI CON DUE DIRIGENTI DI FORZA ITALIA, A LUI FEDELISSIMI, I GEMELLI TESTA, INDAGATI PER MAFIA - C’È POI MEZZA FAMIGLIA BERLUSCONI CHE SOGNA CHE RITORNI PRESTO A FARE I POMODORINI SOTT’OLIO A PORTICI INSIEME AL DI LEI PADRE ORAZIO, UOMO DI FLUIDE VEDUTE CHE AMMINISTRA IL MALLOPPONE DI 100 MILIONI BEN ADDIVANATO NEGLI AGI DOVIZIOSI DI VILLA SAN MARTINO - SI MALIGNA: FINCHÉ C’È MARINA BERLUSCONI CI SARÀ FASCINA. MA LA GENEROSITÀ DELLA PRIMOGENITA, SI SA, NON DURA A LUNGO... (RITRATTONE AL CETRIOLO DI MARTA DA LEGARE)