MA GUARDA CHE BELL'UCCELLO! - LE SPETTACOLARI IMMAGINI PREMIATE AL CONCORSO DELLA “ROYAL SOCIETY FOR THE PROTECTION OF BIRDS”: TRA GLI SCATTI PIÙ SORPRENDENTI C’È QUELLO DI UN PINGUINO SOLITARIO NELLE FALKLAND CIRCONDATO DA PULCINI E UN ENORME AVVOLTOIO CON LE ALI SPALANCATE A CACCIA DELLA SUA PREDA – MA IL PRIMO PREMIO È ANDATO ALL’IMMAGINE DI UN MARTIN PESCATORE CHE…

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

le foto premiate dalla royal society for protection of birds 15 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 15

Le spettacolari immagini presentate al concorso internazionale della “Royal Society for the Protection of Birds”: il concorso, che premia le più belle immagini sul mondo degli uccelli, ha premiato il fotografo Ravi Parvatharaju che ha battuto partecipanti di tutto il mondo con la sua foto di un martin pescatore che cerca di nutrire i suoi due piccoli. Tra gli scatti più belli quelli di un pinguino solitario nelle Falkland circondato da pulcini e un enorme avvoltoio con le ali aperte a caccia della sua preda

 

le foto premiate dalla royal society for protection of birds 3 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 3

Parvatharaju, 58 anni, consulente neonatologo presso l'Homerton Hospital di Londra est, che vive a Woodford Green, ha raccontato: «Ho scattato questa foto alla riserva naturale RSPB Rye Meads nell'Hertfordshire. È stato, e rimane ancora oggi, un momento magico e un'indimenticabile esperienza immerso nella natura che adoro».

le foto premiate dalla royal society for protection of birds 8 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 8 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 4 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 4 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 10 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 10 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 11 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 11 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 13 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 13 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 5 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 5 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 1 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 1 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 14 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 14 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 7 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 7 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 6 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 6 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 12 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 12 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 16 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 16 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 2 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 2 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 18 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 18 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 9 le foto premiate dalla royal society for protection of birds 9

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute