MAGNATE TRANQUILLI (MA NON IL SUSHI)! – LE RASSICURAZIONI DEL VIROLOGO FABRIZIO PREGLIASCO PER LA FASE2: “IL CIBO? SE CUOCI TUTTO STAI TRANQUILLO. IL RISCHIO ESISTE SE UN INFETTO SPUTA NEL PIATTO” – “AL SUPERMERCATO SE UN INFETTO HA TOCCATO DEI PRODOTTI C’È UNA PROBABILITÀ INFINITESIMALE DI CONTAGIARSI” – LA SANIFICAZIONE, I GUANTI, I MERCATI ALL’APERTO: TUTTE LE REGOLE DA SEGUIRE PER NON FINIRE INTUBATI (SE VA BENE)

-

Condividi questo articolo

Enza Cusmai per “il Giornale”

 

sputa sulla frutta al supermercato 6 sputa sulla frutta al supermercato 6

Andiamo al ristorante tranquilli. Le malattie respiratorie non si trasmettono attraverso le pietanze. E comunque, il cibo cotto ammazza tutto, microbi e coronavirus compreso. E non corriamo rischi neppure se in cucina c' è qualche cuoco distratto a cui scappa uno starnuto di troppo mentre affetta la carne o salta le verdure mentre la mascherina penzola sul suo collo. Il virus si trasmette soprattutto tra umani, a contatto stretto negli ambienti chiusi o quando si beve gomito a gomito. Ma ci sono situazioni a rischio che neanche ti immagini? Sì, ma sono quasi ipotetiche.

 

sputare nel piatto 2 sputare nel piatto 2

RISTORANTE  «Se cuoci tutto stai tranquillo», spiega il virologo Fabrizio Pregliasco. La cosa cambia se sul piatto pronto ci sputi per dispetto. «In quella situazione paradossale il rischio esiste - ammette l' esperto ma il soggetto dev' essere un infetto e la sua carica virale dura circa quattro ore sulle cose. E quindi, sì, ci si può infettare. Ma dev' essere una cosa voluta». Scene da film insomma.

 

SUPERMERCATO I clienti sono obbligati a indossare i guanti. Ma ci sono i furbi.

la mascherina pac man per mangiare al ristorante la mascherina pac man per mangiare al ristorante

E allora, che rischio corriamo?

«Se un infetto ha toccato con mani sporche dei prodotti che poi un' altra persona raccoglie, il minimo di rischio c' è dice il virologo Ma è una probabilità infinitesimale. È come vincere l' enalotto».

 

sputare nel piatto sputare nel piatto

MERCATI ALL' APERTO Qui le massaie toccano frutta e verdura a mani nude. È un automatismo che può costare caro alle altre clienti? «La carica virale resta in circolo quattro ore, poi si dimezza. Sulle superfici o anche sugli alimenti si trova fino a 72 ore, sulla plastica anche qualche giorno ma con carica virale bassa. La cosa importante è evitare di avvicinare le mani sporche al viso o agli occhi. E lavarsi le mani appena possibile».

 

sanificazione uffici 1 sanificazione uffici 1 sanificazione negozi di abbigliamento roma 1 sanificazione negozi di abbigliamento roma 1

I GUANTI «I guanti possono dare un senso di falsa sicurezza, meglio igienizzarsi le mani», dice Pregliasco. Come mai? «Si toccano le cose e il guanto rimane contaminato. Se poi, per sbaglio, ti tocchi il viso con il guanto, la situazione peggiora perché il virus si trasmette attraverso la contaminazione esterna».

Fabrizio Pregliasco Fabrizio Pregliasco

 

SANIFICAZIONE «È più un rituale, ci tranquillizza da un punto di vista psicologico. C' è rischio residuo, marginale, che si toglie con l' igiene profonda: ma è come avere le bretelle e la cintura, siamo tutti più tranquilli», spiega il virologo in barba alla raccomandazioni del Comitato tecnico che pretendeva di sanificare anche i vestiti dei negozi dopo la prova.

 

dipendente di pita pit sputa nei piatti dipendente di pita pit sputa nei piatti

MANIGLIE La maniglia sporca è insidiosa. Chi l' avrà toccata prima? Se era un infetto puoi essere a rischio. Quindi, meglio proteggersi con un fazzoletto di carta. Ma anche qui, è tutto relativo. Dipende da quanto tempo è passato da quando l' infetto ha toccato la maniglia.

sanificazione uffici 2 sanificazione uffici 2 sanificazione negozi di abbigliamento roma 2 sanificazione negozi di abbigliamento roma 2 bambini cinesi sanificati prima di entrare a scuola bambini cinesi sanificati prima di entrare a scuola uomo sputa su una donna ebrea a new york 4 uomo sputa su una donna ebrea a new york 4 sputa sulla frutta al supermercato 1 sputa sulla frutta al supermercato 1 sputa sulla frutta al supermercato 2 sputa sulla frutta al supermercato 2 sputa sulla frutta al supermercato 3 sputa sulla frutta al supermercato 3 sputa sulla frutta al supermercato 4 sputa sulla frutta al supermercato 4

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELLE “STELLE CADENTI” - MAI TITOLO FU PIÙ AZZECCATO! ANNALISA CHIRICO PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA CASINA VALADIER E CHI PARLA? MATTEO SALVINI! - IL 'CAPITONE' NON SA PIÙ CHE DIRE E LA BUTTA LÀ: “NON SONO DI DESTRA", POI DÀ DEL CRETINO A ZINGARETTI E RITRATTA SUBITO: “RITIRO L’AGGETTIVO” – "LA MELONI MANGIA CONSENSI? SE RIMANE NEL CENTRODESTRA VA BENE COSÌ” - LA CHIRICO INVECE BACIA E ABBRACCIA TUTTI: DAL PRESIDENTE DI HUAWEI ITALIA DE VECCHIS ALL’AMBASCIATORE DI ISRAELE DROR EYDAR E MALAGÒ...

viaggi

salute