UN PAESE DI INCAPACI – MASSIMILIANO PARENTE: “IL TROPPO TARDI DELL’OPPOSIZIONE AL GOVERNO AVREBBE FORSE UN SENSO SE IN TUTTI QUESTI MESI CI FOSSERO STATE PROPOSTE SERIE NON ASCOLTATE” – “TUTTAVIA BISOGNA AMMETTERE CHE CONVIENE: SE SEI ALTRETTANTO INCAPACE DI CHI CONTESTI, MEGLIO STARNE FUORI E CONTINUARE A FARE CAMPAGNA ELETTORALE SULLA VITA DELLE PERSONE CON I NO A TUTTO…”

-

Condividi questo articolo

massimiliano parente massimiliano parente

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Caro Dago, governo di incapaci, senza dubbio, che adesso chiede all’opposizione un aiuto e l’opposizione risponde con un troppo tardi. Il troppo tardi avrebbe forse un senso (forse, perché per un’opposizione responsabile di fronte a una pandemia mondiale non dovrebbe essere mai troppo tardi) se in tutti questi mesi ci fossero state proposte serie non ascoltate.

 

matteo salvini si toglie la mascherina in senato 3 matteo salvini si toglie la mascherina in senato 3

Invece gli slogan sono stati: no alle chiusure durante il lockdown, no al MES quando la maggioranza voleva chiederlo (che poi neppure ha chiesto), no perfino alla mascherina, appoggiando ogni negazionista e scendendo perfino in piazza a settembre contro la dittatura sanitaria (dittatura sanitaria, proprio così, e cioè se il governo ha la colpa di aver fatto poco e male, l’opposizione avrebbe fatto ancora meno).

 

MATTEO SALVINI GIORGIA MELONI SELFIE IN PIAZZA MATTEO SALVINI GIORGIA MELONI SELFIE IN PIAZZA

Tuttavia il troppo tardi bisogna ammettere che conviene: se sei altrettanto incapace di chi contesti, meglio starne fuori e continuare a fare campagna elettorale sulla vita delle persone con i no a tutto.

 

Baci,

 

Massimiliano Parente

massimiliano parente come batman 9 massimiliano parente come batman 9 GIUSEPPE CONTE E LA CHIUSURA DEI BAR BY CARLI GIUSEPPE CONTE E LA CHIUSURA DEI BAR BY CARLI IL DPCM DI CONTE - MEME IL DPCM DI CONTE - MEME LA CHIUSURA DEI RISTORANTI BY GIUSEPPE CONTE LA CHIUSURA DEI RISTORANTI BY GIUSEPPE CONTE MEME SU GIUSEPPE CONTE MEME SU GIUSEPPE CONTE matteo salvini con la mascherina pro trump 3 matteo salvini con la mascherina pro trump 3 MASSIMILIANO PARENTE MASSIMILIANO PARENTE

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

UNICREDIT, UNICAOS – SI PARTE DAL CONFLITTO TRA MICOSSI E PADOAN, SI CONTINUA CON IL CANDIDATO CEO ANDREA ORCEL, SPINTO DA CONSIGLIERE DIEGO DE GIORGI, SI PROSEGUE CON LA ROGNA DELLA FUSIONE CON MPS, CHE VEDE L’OPPOSIZIONE DEI 5STELLE E ORA ANCHE DI DEL VECCHIO - IL PATRON DI LUXOTTICA STA DIVENTANDO DAVVERO UN GROSSO PROBLEMA: SI È MESSO CONTRO NAGEL IN MEDIOBANCA, CONTRO DONNET IN GENERALI, CONTRO IL MEF SU MPS. IN QUESTO STALLO PERICOLOSO, BRILLA L’ASSORDANTE SILENZIO DI BANKITALIA

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute