PAMELA MORSICATA - ALFONSO SIGNORINI MARAMALDEGGIA SULLA PRATI ELOGIANDO SILVIA TOFFANIN PER L’INTERVISTA A “VERISSIMO”: “NON LE HA CONCESSO SCONTI, L'HA INCALZATA CON UN FUOCO DI DOMANDE, METTENDOLA PIANO PIANO ALL'ANGOLO DEL RING - È STATA LA VOCE DI MILIONI DI TELESPETTATORI CHE AVREBBERO RIVOLTO A PAMELA LE STESSE DOMANDE SUL SUO MATRIMONIO FANTASMA, PRETENDENDO DI SAPERE LA VERITÀ…”

-

Condividi questo articolo

ALFONSO SIGNORINI FURIOSO ALFONSO SIGNORINI FURIOSO

Da www.liberoquotidiano.it

 

Il caso Pamela Prati ha portato Alfonso Signorini a un gesto clamoroso, forse storico. Nell'ultimo numero del settimanale Chi, il direttore si schiera pubblicamente a fianco di Silvia Toffanin per l'intervista "a schiena dritta" alla showgirl nell'ultima puntata di Verissimo. Un faccia a faccia tesissimo sul "giallo del matrimonio" che ha portato la showgirl ad abbandonare in lacrime lo studio per 20 minuti.

 

silvia toffanin 1 silvia toffanin 1

"Mi capita raramente, quando guardo la tv da casa, di immedesimarmi totalmente nel conduttore di un programma. Bene, sabato scorso vedendo Silvia Toffanin a Verissimo mi è successo - ha scritto Signorini nella sua lettera aperta -. Brava Silvia! Intervistando Pamela Prati non le ha concesso sconti, l'ha incalzata con un fuoco di domande, mettendola piano piano all'angolo del ring". La Toffanin, sottolinea Signorini, in quel momento "è stata la voce di milioni di telespettatori che avrebbero rivolto a Pamela le stesse domande sul suo matrimonio fantasma, pretendendo di sapere la verità".

 

pamela prati silvia toffanin pamela prati silvia toffanin

Ironicamente, Signorini ricorda che il raptus della Prati ha ricordato "quel Chiamatemi un taxi, momento di isteria televisiva di imperitura memoria, con cui, con lo stesso tempismo, qualche anno prima aveva abbandonato la casa del Grande Fratello Vip".

 

Il direttore assegna poi un immaginario "Telegatto" al commento della Toffanin, nello studio deserto: "È tutto una barzelletta che non fa neanche più ridere". Conclusione amara per "l'infinita tristezza di tutto ciò che è accaduto (una sorta di Viale del tramonto 2.0)" ma dolce per il piacere di "vedere quanto la Toffanin sia cresciuta". "È diventata la padrona del mezzo televisivo, ha acquistato in umanità, spessore ed empatia con il pubblico". Più promossa di così, non si può.

PAMELA PRATI VERISSIMO CON SILVIA TOFFANIN PAMELA PRATI VERISSIMO CON SILVIA TOFFANIN PAMELA PRATI VERISSIMO CON SILVIA TOFFANIN PAMELA PRATI VERISSIMO CON SILVIA TOFFANIN pamela prati silvia toffanin pamela prati silvia toffanin

 

Condividi questo articolo

media e tv

“BATTISTI MI DICEVA ‘AO', PRIMA O POI, VERRÀ ANCHE ER MOMENTO TUO” – EDOARDO BENNATO MEMORIES: "ERO ENTRATO NELL' ETICHETTA DI MOGOL E BATTISTI. MOGOL MI INDICA LUCIO E MI FA: "LO VEDI QUESTO? IL PRIMO PEZZO L' HO BUTTATO NEL WC, IL SECONDO PURE, AL TERZO HO INIZIATO A LAVORARCI" - "IL MIO PRIMO ALBUM VENDETTE ZERO: DICEVANO CHE ERO SGRAZIATO. ALLORA, MI MISI A SUONARE FUORI DALLA RAI. RENZO ARBORE MI SEGNALO' A UN FESTIVAL E..." - LO SFOTTÒ AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA LEONE: "ORA NON POSSO PIÙ PERMETTERMI DI ESSERE UN PAZZAGLIONE” – QUELLA VOLTA CHE A 15 ANNI FERMO’ LE LITI NEL SUO PALAZZO – LIBRO+VIDEO

politica

FINCHÈ C’È VIRUS C’È SPERANZA – L’ISOLAMENTO FIDUCIARIO SI STA RIVELANDO UN FLOP E IL MINISTRO CORRE AI RIPARI IPOTIZZANDO UNA SERIE DI MISURE PER EVITARE CHE IL CONTAGIO DILAGHI: DAL RICOVERO OBBLIGATORIO PER CHI I SINTOMI DI COVID-19 AI CONTROLLI PER CHI ARRIVA IN ITALIA DA PAESI EXTRA UE, CON L'IPOTESI DI TAMPONI AI PASSEGGERI DOPO L'ATTERRAGGIO – I NUOVI FOCOLAI DIMOSTRANO CHE IL VIRUS LO STIAMO PORTANDO DALL’ESTERO E CRISANTI AVVERTE:  “QUI STANNO ENTRANDO PERSONE CON UNA CARICA VIRALE MOLTO ALTA…”

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALINO DELLE “STELLE CADENTI” - MAI TITOLO FU PIÙ AZZECCATO! ANNALISA CHIRICO PRESENTA IL SUO LIBRO ALLA CASINA VALADIER E CHI PARLA? MATTEO SALVINI! - IL 'CAPITONE' NON SA PIÙ CHE DIRE E LA BUTTA LÀ: “NON SONO DI DESTRA", POI DÀ DEL CRETINO A ZINGARETTI E RITRATTA SUBITO: “RITIRO L’AGGETTIVO” – "LA MELONI MANGIA CONSENSI? SE RIMANE NEL CENTRODESTRA VA BENE COSÌ” - LA CHIRICO INVECE BACIA E ABBRACCIA TUTTI: DAL PRESIDENTE DI HUAWEI ITALIA DE VECCHIS ALL’AMBASCIATORE DI ISRAELE DROR EYDAR E MALAGÒ...

viaggi

salute