LA PAPPONA DELL'ISIS TORNA IN EUROPA - LA TURCHIA RISPEDISCE IN FRANCIA TOOBA GONDAL, NOTA CON IL NOME DI BATTAGLIA DI "UMM MUTHANNA AL-BRITANIYAH” - LA DONNA FACEVA L'AGENTE MATRIMONIALE PER IL CALIFFATO: SCEGLIEVA LE MUSULMANE PIÙ FRAGILI PER CONVINCERLE A SPOSARE I MILIZIANI - E NON ERA UNA EMARGINATA: FIGLIA DI UN IMPORTANTE UOMO D'AFFARI, HA STUDIATO AL GOLDSMITHS…

-

Condividi questo articolo


Mauro Zanon per “Libero quotidiano”

 

Tooba Gondal Tooba Gondal

Il suo nome di battaglia è "Umm Muthanna al-Britaniyah", e fino a qualche giorno fa le autorità erano convinte che fosse una foreign fighter britannica, dato che ha passato la sua infanzia nella capitale inglese e ha studiato presso il prestigioso Goldsmiths College, frequentato, in passato, anche dal celebre artista Damien Hirst. Ma secondo quanto rivelato ieri dal Parisien, sulla base di fonti concordanti, Tooba Gondal ha in realtà il passaporto francese e figura tra gli undici jihadisti che la Turchia sta per rispedire a Parigi.

 

Tooba Gondal Tooba Gondal

«Tooba Gandal è una reclutatrice molto famosa dello Stato islamico. Faceva venire sul territorio (siro-iracheno, ndr) le giovani donne, affinché si sposassero con i combattenti», ha dichiarato al Parisien Jean-Charles Brisard, presidente del Centre d'analyse du terrorisme (Cat). Tooba, infatti, era stata soprannominata la "matchmaker" dopo il suo arrivo in Siria: era cioè l' agente matrimoniale dell' Isis, quella che sceglieva le musulmane più fragili per convincerle a sposare i miliziani del califfato.

 

Tooba Gondal Tooba Gondal

«I britannici hanno paura, non vogliono più avere nulla a che fare con noi. Ma saranno obbligati. Non possiamo restare per sempre in questi campi», ha detto recentemente Umm Muthanna al-Britaniyah, convinta di avere il diritto di rientrare nella terra di Sua Maestà, nonostante il divieto di soggiorno emesso da Londra nel novembre 2018. Peccato, però, che Tooba Gondal si sia dimenticata di essere nata a Parigi, e di conseguenza di avere la nazionalità francese, non britannica.

 

Secondo quanto riportato dalla televisione parigina Cnews, la Gondal è figlia di un importante uomo d' affari, e conserva pochissimi legami con la Francia, Paese che ha lasciato per l' Inghilterra quando era ancora bambina. Dopo gli studi al Goldsmiths, nel 2015 ha raggiunto le fila dell' Isis, stabilendosi a Raqqa, l' ex capitale del califfato, diventando subito una delle responsabili della propaganda sui social.

 

Tooba Gondal Tooba Gondal

«Spero ardentemente che il governo britannico mi riprenda. Voglio dimostrare che sono cambiata», ha scritto lo scorso mese in una lettera aperta al Sunday Times. Nel 2015, si diceva dispiaciuta su Twitter di non aver visto il massacro del Bataclan «con i propri occhi». riproduzione riservata Tooba Gondal alias Umm Muthanna al-Britaniyah, 25 anni, francese. Ha reclutato ragazze per farne spose dei terroristi dell' Isis in Siria. Lei stessa è rimasta vedova tre volte di jihadisti.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

"AD OGGI NON SONO STATI SEGNALATI DECESSI LEGATI ALLA VARIANTE OMICRON" - L'ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA': "LA PROBABILITÀ DI UNA POTENZIALE ULTERIORE DIFFUSIONE DI OMICRON A LIVELLO GLOBALE È ELEVATA E POTREBBE AVERE GRAVI CONSEGUENZE" - LA VIROLOGA ANTONELLA VIOLA: "NON INVIARE VACCINI AI PAESI POVERI SIGNIFICA CONDANNARSI A INSEGUIRE LE VARIANTI DEL SARS-COV-2. MENTRE NEL MONDO BENESTANTE SI STANNO VACCINANDO CON LE TERZE DOSI ANCHE I GIOVANI SANI, IN AFRICA SOLO L'11% DELLA POPOLAZIONE HA RICEVUTO ALMENO UNA DOSE"