POMPO LE VISUALIZZAZIONI OGGI E GUADAGNO DOMANI - IN CINA, UN UOMO È STATO CONDANNATO A UN ANNO E TRE MESI DI CARCERE PER AVER USATO 4.600 TELEFONI PER CREARE FINTE VISUALIZZAZIONI DI UN LIVE-STREAM, ARRIVANDO A GUADAGNARE PIU' DI 415 MILA DOLLARI IN 4 MESI - IL FURBETTO AVEVA COMPRATO SERVIZI VPN E APPARECCHIATURE DI RETE PER FAR ENTRARE SIMULTANEAMENTE TUTTI GLI SMARTPHONE IN UN LIVE-STREAM, GONFIANDO I CONTEGGI DI INTERAZIONI E AVREBBE VENDUTO QUESTO SERVIZIO AD ALTRI "STREAMER" CHE…

-

Condividi questo articolo


Estratto da www.ilmessaggero.it

 

arrestato live streamer che usava 4600 per aumentare visualizzazioni 3 arrestato live streamer che usava 4600 per aumentare visualizzazioni 3

Un uomo cinese avrebbe usato 4.600 telefoni per creare finte visualizzazioni di un live-stream, guadagnando così 415 mila dollari in 4 mesi. Per questo motivo l'uomo, secondo quanto riporta South China Morning Post, è stato condannato a un anno e tre mesi di carcere e multato di 7.000 dollari per operazioni commerciali illegali. Il signor Wang, questo il nome dell'uomo protagonista della truffa, avrebbe iniziato questa attività alla fine del 2022, […] Per il suo schema, Wang ha acquistato 4.600 telefoni cellulari controllati da un software cloud specializzato.

arrestato live streamer che usava 4600 per aumentare visualizzazioni 2 arrestato live streamer che usava 4600 per aumentare visualizzazioni 2

 

FINTE VISUALIZZAZIONI SUI SOCIAL: COME È STATO POSSIBILE

Come riportano alcuni siti specializzati che hanno spiegato il meccanismo, l'uomo avrebbe comprato servizi VPN e apparecchiature di rete come router e switch per far entrare simultaneamente tutti i 4.600 telefoni in un live-stream, gonfiando i conteggi di visualizzazioni e interazioni. Il costo per utilizzare uno di questi telefoni è di 6,65 yuan (meno di 1 dollaro) al giorno.

 

Il prezzo finale del suo "servizio", scrive Ndtv.com, dipendeva dal tempo in cui ogni telefono restava connesso a un evento di live-streaming e dal numero di telefoni attivati. Secondo il Post, Wang è riuscito a guadagnare circa 415.000 dollari in meno di quattro mesi vendendo questo servizio ai live-streamer che cercavano di migliorare le loro performance online. […]

arrestato live streamer che usava 4600 per aumentare visualizzazioni 1 arrestato live streamer che usava 4600 per aumentare visualizzazioni 1

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DOVE ABBIAMO GIÀ VISTO LA VERSIONE SPECIALE DELLA FIAT 500 CON CUI GIORGIA MELONI È ARRIVATA SUL PRATO DI BORGO EGNAZIA? È UN MODELLO SPECIALE REALIZZATO DA LAPO ELKANN E BRANDIZZATO “GARAGE ITALIA”. LA PREMIER L’HA USATA MA HA RIMOSSO IL MARCHIO FIAT – A BORDO, INSIEME ALLA DUCETTA, L’INSEPARABILE PATRIZIA SCURTI E IL DI LEI MARITO, NONCHÉ CAPOSCORTA DELLA PREMIER – IL POST DI LAPO: “È UN PIACERE VEDERE IL NOSTRO PRIMO MINISTRO SULLA FIAT 500 SPIAGGINA GARAGE ITALIA DA ME CREATA...”

SCURTI, LA SCORTA DI GIORGIA - SEMPRE "A PROTEZIONE" DELLA MELONI, PATRIZIA SCURTI GIGANTEGGIA PERSINO AL G7 DOVE È...ADDETTA AL PENNARELLO - LA SEGRETARIA PERSONALE DELLA DUCETTA (LE DUE SI ASSOMIGLIANO SEMPRE DI PIU' NEI LINEAMENTI E NEL LOOK) ERA L’UNICA VICINA AL PALCO: AVEVA L'INGRATO COMPITO DI FAR FIRMARE A BIDEN & FRIENDS IL LOGO DEL SUMMIT - IL SOLO CHE LE HA RIVOLTO UN SALUTO, E NON L'HA SCAMBIATA PER UNA HOSTESS, È STATO QUEL GAGA'-COCCODE' DI EMMANUEL MACRON, E LEI HA RICAMBIATO GONGOLANDO – IL SELFIE DELLA DUCETTA CON I FOTOGRAFI: “VI TAGGO TUTTI E FAMO IL POST PIU'…” - VIDEO

LA SORA GIORGIA DOVRÀ FARE PIPPA: SULL'ABORTO MACRON E BIDEN NON HANNO INTENZIONE DI FARE PASSI INDIETRO. IL TOYBOY DELL'ELISEO HA INSERITO IL DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA IN COSTITUZIONE, E "SLEEPY JOE" SI GIOCA LA RIELEZIONE CON IL VOTO DELLE DONNE - IL PASTROCCHIO DELLA SHERPA BELLONI, CHE HA FATTO SCOMPARIRE DALLA BOZZA DELLA DICHIARAZIONE FINALE DEL G7 LA PAROLA "ABORTO", FACENDO UN PASSO INDIETRO RISPETTO AL SUMMIT DEL 2023 IN GIAPPONE, È DIVENTATO UN CASO DIPLOMATICO - FONTI ITALIANE PARLANO DI “UN DISPETTO COSTRUITO AD ARTE DA PARIGI ”

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE