POSTA! - CARO DAGO, NEL PD LE PAROLE ABUSATE E GIÀ CONSUMATE SONO  "RINNOVAMENTO" E "NUOVA CLASSE DIRIGENTE". PER DIMOSTRARE COERENZA SI STANNO RIPESCANDO EX POLITICI IN DISARMO COME D'ALEMA E BERSANI, OPPURE LA BOLDRINI, BRILLANTE OVER 60 SPECIALIZZATA NEL CAMBIO DI CASACCA...AUGURI!

-

Condividi questo articolo


ANTONIO TAJANI VERSIONE CARDINALE - MEME ANTONIO TAJANI VERSIONE CARDINALE - MEME

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Lettera 1

Dagovski,

I Generali dell’Est sognano la guerra,

quelli dell’Ovest una carriera politica.

Aigor

 

Lettera 2

Caro Dago, Regeni, Tajani: "I responsabili dell'omicidio siano processati e puniti". Che grande novità, non l'aveva mai detto nessuno!

Axel

 

Lettera 3

Caro Dago, Kiev: "Inevitabile un'escalation della guerra in Russia". Quimdi poi, i nostri cari leader occidentali, non vengano a dirci "Non sapevamo, noi abbiamo mandato i carri armati solo perché l'Ucraina potesse difendersi". Si sta cercando consapevolmente di estendere il conflitto.

alessandro sallusti alessandro sallusti

 

Pino Valle

 

Lettera 4

Caro Dago, Sallusti sul leader 5 Stelle che ha accusato la Meloni di incoeremza:' "Se non fossimo in prima serata direi che Conte ha la faccia come il cu**". A breve "Giuseppi" con la carta igienica nella pochette?

 

Fritz

 

Lettera 5

Caro Dago, nel PD le parola abusate e già consumate  sono  "rinnovamento" e "nuova classe dirigente" e per dimostrare coerenza si stanno ripescando ex politici in disarmo come D'Alema e Bersani, oppure la Boldrini una brillante over 60 specializzata nel cambio di casacca...auguri!

FB

meme sui candidati al congresso pd meme sui candidati al congresso pd

 

Lettera 6

Caro Dago, Roberto Fiore, leader di Forza Nuova in aula: ""Non volevamo devastare Cgil ma volevamo fare una manifestazione pacifica.". Come no. È che poi, a causa del ccambiamento climatico...

 

Berto

 

Lettera 7

Caro Dago, Ucraina, Papa Francesco ieri: "Frenare l'escalation bellica, anche nella comunicazione". E subito Joe Biden ha voluto dimostrare l'amicizia e la stima che lo lega al Santo Padre annunciando l'invio di carri armati Abrams a Kiev...

bergoglio funerali di ratzinger bergoglio funerali di ratzinger

 

Camillo Geronimus

 

 

 

Lettera 8

Caro Dago

iniziamo vagamente...ad intuire la ragione per cui il Berlusca Renzullato stia così buonino e silente di questi tempi e la Meloni continui a confermare la fiducia a Nordio... il Cav. ha ottenuto quello che più infondo aveva a cuore una rivincita contro i PM...!

saluti

LB

 

Lettera 9

TANK YOU - LA VIGNETTA DI GIANNELLI SULLA FORNITURA DI CARRI ARMATI ALL UCRAINA TANK YOU - LA VIGNETTA DI GIANNELLI SULLA FORNITURA DI CARRI ARMATI ALL UCRAINA

Caro Dago, alle vergogne italiane non c'è mai fine! Grazie al tuo (sempre più "disgraziato sito") abbiamo appreso che un carneade della politica, tale Orlando, gode ancora di auto blindata e autista, che, incurante del costo del carburante, (quello lo pagano i cittadini) lo attendeva in doppia fila a motore acceso forse per riscaldare abitacolo...quando finirà questo sperpero di soldi e risorse per questo disgraziato Paese? Spiegatemi voi perché un insulso Orlando deve ancora avere autista e auto blindata?

FB

 

Lettera 10

Caro Dago, Anna Zafesova per La Stampa: "Ieri sia Putin che Medvedev hanno assicurato di avere «missili più che a sufficienza»". Chuedo scusa, ma non avevano detto che molto probabilmente Putin era morto, visto che da tempo non lo si vede in giro? Ogni tanto torna utile farlo resuscitare?

 

Diego Santini

 

Lettera 11

olaf scholz boris pistorius olaf scholz boris pistorius

Caro Dago, il ministro della Difesa tedesco Boris Pistorius: "I Leopard potranno essere in Ucraina nel giro di tre mesi". Perfetto, così Zelensky fa a tempo a partecipare alla "Notte degli Oscar"!

 

Bug

 

Lettera 12

Caro Dago, Ucraina, Mosca: "Distruggeremo i carri armati Abrams americani". Sempreché i collaboratori di Zelensky non abbiano già ricevuto mazzette per girarli a qualcun altro...

 

Gary Soneji

 

Lettera 13

Caro Dago, Zelensky: "Sinceramente grato a Scholz per i tank". E allora dai, lo porti con sé a Sanremo!

 

Pat O'Brian

 

Lettera 14

carro armato leopard2 carro armato leopard2

Caro Dago, Ucraina, il Pentagono ha intenzione di aumentare di sei volte la produzione di proiettili da 155 millimetri. Tale produzione non si vedeva dai tempi della guerra di Corea, con un investimento pari a miliardi di dollari. Joe Biden, il guerrafondaio number one!

 

Soset

 

Lettera 15

Caro Dago, Papa Franc esco: "Essere omosessuali non è un crimine. Ingiuste le leggi che criminalizzano". E perché non ha espresso questa opinione prima di farsi eleggere al Soglio di Pietro? Magari a chi lo ha votato avrebbe fatto piacere sapere questa sua presa di posizione...

 

P.F.V.

ZELENSKY BIDEN ALLA CASA BIANCA ZELENSKY BIDEN ALLA CASA BIANCA

 

Lettera 16

Caro Dago, animali, controlli dei Nas in canili e gattili: sequestrate 26 strutture. Se spesso si sente di luoghi in cui anziani e disabili vengono trattati "come animali", figuriamoci come si possono maltrattare o non accudire adeguatamente gli animali veri.

 

J.R.

 

Lettera 17

Caro DAGO,

a me Luciana Litizzetto non sta per niente simpatica, quindi posso andare in trasmissione e sputarle palline bavose di carta?

Anzi considerato che anche lei lavora per il servizio pubblico, e quanto costano lei e Fazio allo Stato, mi dovrei presentare con un bazooka che spara carta bavosa!

SPARTITI - IL TITOLO DEL MANIFESTO SUL PD SPARTITI - IL TITOLO DEL MANIFESTO SUL PD

COFSKY

 

Lettera 18

Caro Dago negoziati tra Turchia, Svezia e Finlandia sull'adesione alla Nato sono stati rinviati a tempo indeterminato su richiesta di Ankara. Ahi ahi ahi! L'entrata dei due paesi scandinavi nel Patto Atlantico è più ballerina della premier finlandese Sanna Marin.

 

Gripp

 

Lettera 19

Caro Dago,

la Meloni, che è abbastanza abile, deve capire che alcune (tante) "qualità" di Berlusconi sono imbattibili. Per cui non può giocare su quei terreni. E deve capire che in un attacco frontale perderebbe, e avrebbe tutto da perdere.

MATTEO MESSINA DENARO MEME BY CARLI MATTEO MESSINA DENARO MEME BY CARLI

 

I numeri parlamentari in quel caso contano davvero poco. Il notissimo fatto per cui Berlusconi vuole essere amato da tutti prevede che almeno quelli di centrodestra (metà del paese?) lo amino davvero. E amare significa identificazione, cosa che è ben oltre il tifo.

 

Pure Renzi, che all'epoca capiva veramente pochissimo, che tante ne sbagliava e poche ne azzeccava, sapeva che non poteva mettersi contro il Berlu se voleva i voti dei suoi elettori. Quell'elettorato, per farla breve, è dal punto di vista dei sentimenti completamente, interamente, berlusconiano.

Certo la realtà è più forte dei sentimenti, ma questa andrebbe a vantaggio della Meloni solo se Berlusconi le facesse qualcosa di davvero pesante, distruttivo e palese, senza rinnegarlo peraltro! Cosa che non farà mai!!!

SILVIO BERLUSCONI E GIORGIA MELONI NEL 2011 SILVIO BERLUSCONI E GIORGIA MELONI NEL 2011

 

Alla Meloni non resta che stare molto molto calma e attuare l'UNICA tattica a sua disposizione: distruggere la macchina berlusconiana un pezzettino alla volta, e non buttandogli contro un carro armato, per spazzarlo via in un sol colpo: non ha il cingolato nè lo sa usare.

 

Insomma, prima uno specchietto retrovisore, poi una bottarella su un lato, poi sull'altro, e via dicendo, fino a farla a pezzi, senza che nessuno praticamente se ne accorga. Berlusconi lui sì, se ne accorgerebbe all'istante, ma potrebbe fare poco. Se poco può risultare escludere i fratellini italioti da tutti i programmi Mediaset, dove non potrà andar loro contro, ma oscurarli sì, eccome.

jill biden volodymyr zelensky joe biden 2 jill biden volodymyr zelensky joe biden 2

Adieu

MEME SUL CONGRESSO DEL PD BY DEMARCO MEME SUL CONGRESSO DEL PD BY DEMARCO

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CAFONALISSIMO A MISURA DUOMO - PORTALUPPI CHIAMA, MILANO RISPONDE! IN CINQUECENTO SI SONO SCAPICOLLATI PER FESTEGGIARE L’USCITA DEL LIBRO ‘’PIERO PORTALUPPI’’, L’ARCHITETTO CHE HA CAMBIATO CON I SUOI LAVORI LA FACCIA DELLA CAPITALE LOMBARDA - IN CASA DEGLI ATELLANI, IL GIOIELLO RINASCIMENTALE TRASFORMATO UN SECOLO FA DA PORTALUPPI, PIERO MARANGHI, CURATORE DELL’OPERA, HA ACCOLTO GIBERTO ARRIVABENE E BIANCA D’AOSTA, TOMMASO SACCHI E CHIARA BAZOLI, NICOLA PORRO E STEFANO BARTEZZAGHI, VERONICA ETRO E MARCO BALICH, BARNABA FORNASETTI E MICHELA MORO…

viaggi

salute