POSTA! – CARO DAGO, A DUE GIORNI DAL VOTO LA DOMANDA SORGE SPONTANEA: CHE FINE HA FATTO L'AGENDA DRAGHI? – UCRAINA, BERLINO: “PRONTI AD ACCOGLIERE I DISERTORI RUSSI”. EH CERTO, PERCHÉ ALLA FRANCIA TOCCHERÀ  RIPRENDERSI ENRICO LETTA... – RIECCOCI. L’ETERNA SCELTA TRA VOTO INUTILE E V(U)OTO UTILE. BUONE ELEZIONI A TUTTI

-

Condividi questo articolo


Riceviamo e pubblichiamo

ENRICO LETTA GIORGIA MELONI MEME ENRICO LETTA GIORGIA MELONI MEME

 

Lettera 1

Dago,

Chi e' causa del suo mal pianga se' stesso!

Il pd di Letta non ha voluto cambiare la legge elettorale, pur avendone tempo e possibilità, baloccandosi con ius soli et similia ed ora andranno in minoranza. Quando si dice che non abbiamo piu' politici lungimiranti, ma solo dei travet.

PM

 

Lettera 2

Dagovski,

Rieccoci. L’eterna scelta tra Voto inutile e V(u)oto utile.

Buone elezioni a tutti.

Aigor

 

AGENDA DRAGHI MEME AGENDA DRAGHI MEME

Lettera 3

Esimio Dago,

a due giorni dal voto la domanda sorge spontanea: che fine ha fatto l'Agenda Draghi?

Bobo

 

Lettera 4

Caro Dago,

campagna elettorale, non c'è più il Grillo parlante di una volta. Adesso Beppe sta muto come un pesce. Per forza, col figlio sotto processo per stupro, mica  poteva mettersi a far la morale ai politici!

Sandro Celi

 

Lettera 5

Caro Dago,

la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen ieri ha minacciato: "Se il voto in Italia va male, abbiamo gli strumenti. Come abbiamo fatto in Polonia e Ungheria". In parole povere, il messaggio (un po' mafiosetto) significa: "Se gli Italiani non votano come piace a noi, sappiamo quali provvedimenti adottare (Spread? PNRR?)". Che modo strano per favorire la democrazia: il ricatto...

Gualtiero Bianco

 

BIDEN XI JINPING BIDEN XI JINPING

Lettera 6

Caro Dago,

Biden e Xi Jinping avrebbero trovato un accordo verbale: la Cina non attaccherà Taiwan. Ma certo, attaccarà Formosa!

Lino

 

Lettera 7

Caro Dago,

ma al centrodestra conviene andare a governare? Ci aspetta un inverno terribile i cui effetti nessuno sa immaginare in maniera realistica. Una finanziaria di lacrime che ricorderà quelle di Amato e Prodi, e che stiamo ancora scontando. Poi giova ricordare che le peggiori riforme per i cittadini, dal blocco della scala mobile in poi, sono state fatte da governi di sinistra con  l'appoggio dei sindacati e dei "poteri forti". Lasciate Letta alle paghette ai diciottenni e allo jus soli, Conte a trovare miliardi per ricompensare i suoi elettori con il reddito di cittadinanza e vediamo cosa succederà con le bollette alle stelle, inflazione fuori controllo, fallimenti e chiusure di attività....

FB

 

BEPPE GRILLO AL PEVERO DI PORTO CERVO BEPPE GRILLO AL PEVERO DI PORTO CERVO

Lettera 8

Caro Dago,

mi sembra che il M5S, fondato da Beppe Grillo (ligure di Genova) e da Gianroberto Casaleggio (Lombardo di Milano), sia sostanzialmente passato sotto il controllo di Giuseppe Conte (pugliese di Volturara Appula) e stia diventando il partito del Sud del paese, allo stesso modo di come, alle origini,  la Lega di Bossi poteva essere considerato il partito del Nord del paese.

Mi sbaglio ?

Pietro Volpi

 

Lettera 9

Ciao Dago,

torna la storia di Mark Caltagirone ma nessuno ha ricordato il grande colpo di genio di Federica Sciarelli quando, in pieno caos Prati, invitò Pamelona in trasmissione, attirandosi mille critiche. L'intera puntata di "Chi l'ha visto" venne dedicata alle cosiddette "truffe romantiche". Storie di donne costrette a prostituirsi per pagare le somme richieste da profili social fake. Addirittura si parla di un suicidio. La Prati, composta ed elegante in studio, viene inquadrata molto durante la trasmissione e tra un servizio e l'altro. Il colpo di genio? La Sciarelli, dopo averla introdotta a inizio puntata non le dà più la parola. Non la caga di striscio. Voleva solo che davanti a milioni di spettatori, la Prati sentisse e vedesse le storie drammatiche di truffe VERE.

pamela prati al grande fratello vip 3 pamela prati al grande fratello vip 3

Sigla.

Marika

 

Lettera 10

Caro Dago, 

il portavoce della Commissione Ue, Eric Mamer: "Penso che sia assolutamente chiaro che la presidente von der Leyen non è intervenuta nelle elezioni italiane quando ha parlato di strumenti e ha fatto riferimento a procedure in corso in altri Paesi". Come no. Se c'è stato bisogno di una nota per spiegarlo non può essere che così...

Neal Caffrey

 

Lettera 11

"Vai coraggiosamente a compiere il tuo dovere militare e ricorda che se muori per il tuo paese, sarai con Dio nel suo regno, gloria e vita eterna"

Mi dispiace ma se non ci mettete almeno dodici vergini io non mi muovo da casa

Paolo Ferraresi

 

ZELENSKY GUERINI ZELENSKY GUERINI

Lettera 12

Caro Dago,

Ucraina, Zelensky al ministro Guerini: "Sentiamo il sostegno dell'Italia". Lo sentono anche gli italiani tutte le volte che arrivano le bollette!

Eli Crunch

 

Lettera 13

Caro Dago,

Ucraina, Berlino: "Pronti ad accogliere i disertori russi". Eh certo, perché alla Francia toccherà  riprendersi Enrico Letta...

Maxmin

 

Lettera 14

Caro Dago,

inconsueto evento di contemporanei terremoti "a cerniera" ieri in alta Italia: si direbbe che perfino lo Stivale avesse voglia a questo punto di liberarsi di qualcuno a calci nel sedere.   

IL PATRIARCA KIRILL CON VLADIMIR PUTIN ALLA VEGLIA PASQUALE IL PATRIARCA KIRILL CON VLADIMIR PUTIN ALLA VEGLIA PASQUALE

Cincinnato 1945

 

Lettera 15

Fratello Dago,

il Patriarca Kirill II benedice i soldati russi che devono andare a combattere in Ucraina, ricordando loro che "chi muore per la patria ha un posto vicino a Dio". Parolin incontra Lavrov al Palazzo Onu e gli stringe le mano. La Pace sia con noi e non con certi Spiriti.

Peprig

 

Lettera 16

Caro Dago,

riguardo alle dichiarazioni di soggetti esterni all'Italia sulle elezioni che si terranno dopodomani, possiamo dire che i "buoni" fanno gli endorsement mentre i "cattivi" fanno le ingerenze.

Il Gatto Giacomino

 

PENNY L ORSO POLARE CON DUE MAMME IN PEPPA PIG PENNY L ORSO POLARE CON DUE MAMME IN PEPPA PIG

Lettera 17

Dago, carissimo,

Mia figlia, anni 5, frequenta l'ultimo anno della scuola materna, ed è nel periodo dei "perché", un "perché" per qualsiasi cosa veda nel mondo.

Mia figlia, anni 5, frequenta l'ultimo anno della scuola materna, ha come compagna di classe Matilde (nome di fantasia) una bimba con due mamme.

Mia figlia, anni 5, , frequenta l'ultimo anno della scuola materna, l'altro giorno mi fa: "ma lo sai che Matilde ha 2 mamme?" nessun perché e concetto elaborato.

On. Federico Mollicone, anni 51, frequenta il parlamento italiano, vuole censurare un cartone animato perché "non riesce ad elaborare concetti come le adozioni gay". 

Di grazia, chi ha il comportamento più infantile?

Cordialità peppose.

Ivan Viola

federico mollicone foto di bacco federico mollicone foto di bacco

 

Lettera 18

Caro Dago, il 2049 è l'anno in cui in Italia i decessi potrebbero doppiare le nascite. Si può sapere in anticipo anche il numero dei femminicidi?

 

A.B.

 

Lettera 19

Caro Dago,

Istat: nel 2021 il Pil italiano è cresciuto del 6,7%. L'inflazione 2022, invece, sta crescendo come i funghi!

Samo Borzek

 

Lettera 20

ursula von der leyen volodymyr zelensky 2 ursula von der leyen volodymyr zelensky 2

Caro Dago, Von der Leyen: "Se Italia come Ungheria abbiamo strumenti". Ursula ha gettato la coppola...

John Reese

MARIO DRAGHI URSULA VON DER LEYEN MEME MARIO DRAGHI URSULA VON DER LEYEN MEME ursula von der leyen volodymyr zelensky 3 ursula von der leyen volodymyr zelensky 3

 

ursula von der leyen e olena zelenska a strasburgo ursula von der leyen e olena zelenska a strasburgo

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT! LA VENDETTA DEL CALTA – DOPO AVER RICEVUTO DUE PORTE IN FACCIA AL TENTATIVO DI CONQUISTARE PRIMA GENERALI E POI MEDIOBANCA, IL COLPO FATALE AI SOGNI DI GLORIA VENEZIANI DI CALTAGIRONE È STATO AFFONDATO DA “FURBIZIO” PALENZONA, CHE HA SPOSTATO CRT E BENETTON A SUPPORTO DI DONNET E NAGEL - CON MILLERI CHE SI SAREBBE RIAVVICINATO A NAGEL, CALTA “HA RIMASTO” SOLO CON FAZZOLARI A TRASTULLARSI COL DL CAPITALI – QUANDO LA MILIARDARIA VENDITA DELLA PRELIOS DI PALENZONA AL PIGNATARO RIMANE INCAGLIATA, PARTE LA VENDETTA DI CALTA. E SUL SUO “MESSAGGERO” DI IERI….

DAGOREPORT! - TRATTENETE IL RESPIRO. GOVERNATE LO SHOCK. AVVISATE I CITTADINI ABRUZZESI: IL CICLONE SARDO AVANZA E NON PERDONA - SECONDO L’ULTIMO SONDAGGIO, IL DISTACCO CHE SEPARA IL MELONE MARSILIO DAL CAMPO LARGHISSIMO DI D’AMICO SI È RIDOTTO ALLA MISERIA DELL’1,2% (APPENA QUATTRO MESI FA IN ABRUZZO LA DESTRA GODEVA DI UN VANTAGGIO DI BEN 20 PUNTI) - PARADOSSALMENTE, IN CASO DI DISFATTA, CON DUCETTA RIBASTONATA, PER MATTEO SALVINI POTREBBE ESSERE L’OCCASIONE DI AVER MAGGIOR POTERE NEL GOVERNO (FERROVIE, CDP, AISI) - SE INVECE “FASCIO TUTTO IO!” VINCE CON IL SUO MARSILIO, PER IL CAPITONE SI AVVICINA IL CAPOLINEA - A QUEL PUNTO TUTTO PUO’ SUCCEDERE: ANCHE CHE GLI PARTA L’EMBOLO DI UN PAPEETE2 SFANCULANDO IL GOVERNO MELONI (QUANTI PARLAMENTARI LO SEGUIREBBERO, SAPENDO CHE IN CASO DI VOTO ANTICIPATO, QUELLO SCRANNO NON LO VEDREBBERO PIÙ?)

DAGOREPORT - COME MAI I QUOTIDIANI DEGLI ANGELUCCI (“LIBERO” A FIRMA SECHI, “IL GIORNALE” CON MINZOLINI) HANNO SPARATO A PALLE INCATENATE CONTRO LA MELONA, DOPO LA SCONFITTA IN SARDEGNA, BEN EVIDENZIANDO I SUOI ERRORI E LA SUA ARROGANZA? - MAGARI L'ANGELUCCI FAMILY E’ SCONTENTA PER LE PROMESSE NON MANTENUTE DALLA DUCETTA? - O FORSE LE RASSICURAZIONI RICEVUTE, DOPO LA PRESA DEL SECONDO QUOTIDIANO A MILANO, SI SONO RIVELATE ARIA FRITTA? - LA CAUTELA DI SALLUSTI CHE, PER NON IRRITARE LA DUCETTA, HA LASCIATO SCRIVERE L'EDITORIALE A MINZOLINI…