"PLAYBOY"? PEGGIO DI UN LOCKDOWN! - UNA CONIGLIETTA  RACCONTA CHE NELLA BUNNY HOUSE DEL PATRON HUGH HEFNER SI DOVEVANO SEGUIRE REGOLE FERREE - IL COPRIFUOCO SCATTAVA ALLE 21, CHI NON ERA IN CASA DORMIVA SUL PRATO - VIETATO FREQUENTARE RAGAZZI O AVERE FIDANZATI, PENA IL LICENZIAMENTO IMMEDIATO - MA LE FESTE CHE SI SVOLGEVANO NELLA VILLA VALEVANO IL SACRIFICIO: TRA ANGELINA JOLIE E DENNIS RODMAN, VASSOI PIENI DI COCAINA...

-

Condividi questo articolo


Dagotraduzione dal Daily Mail

 

jenna bentley 15 jenna bentley 15

Una ex modella di Playboy ed ex residente della famigerata Playboy Mansion ha sollevato il coperchio su com'era veramente vivere lì. Jenna Bentley dal Montana si è trasferita nella "Bunny House" - una proprietà adiacente alla villa - nell'aprile del 2007 e vi è rimasta per un anno fino all'aprile 2008, durante il quale "The Girls Next Door" è andato in onda sul canale E!.

 

Per Jenna - che ora ha 32 anni ma ne aveva solo 18 quando si è trasferita - è stato un «sogno diventato realtà» con feste sontuose, avvistamenti di celebrità e tutti i comfort di una «casa dei giochi di Barbie nella vita reale».

 

Ma c'erano anche regole rigide, come la "NDA ferrea" che ha firmato al momento del trasferimento e il coprifuoco delle 21:00 - che, se non rispettato, lasciava le donne fuori a dormire sul prato.

 

jenna bentley con hugh hefner jenna bentley con hugh hefner

Jenna, che condivide scatti sexy con i suoi 15.000 follower su Instagram, sembra avere ricordi piuttosto rosei della villa. «Anche ora divento così nostalgica perché è stato un periodo così incredibile - non potranno mai replicarlo», ha detto a Jam Press.

 

«Non ci sarà mai niente come le sue feste. Voglio dire, la gente pensa che fossero selvaggi, ma erano più selvaggi di quanto tu possa immaginare». Jenna ha descritto le feste come "folli", ricordando una notte in cui ha visto Angelina Jolie, Tommy Lee, Pamela Anderson e Dennis Rodman allo stesso evento.

 

Ha anche insinuato di aver distribuito sostanze illecite o giocattoli sessuali. «Spesso andavo in giro con loro con vassoi pieni, offrendoli», ha detto. Sebbene Jenna abbia vissuto nella proprietà, dove Hugh Hefner teneva uno stuolo di amiche alla volta, ha insistito sul fatto che non di non essere mai andata a letto con lui.

 

jenna bentley 8 jenna bentley 8

«Non ho mai fatto sesso con Hef, mai, ma una volta mi sono imbattuta in lui che faceva sesso. Ovviamente non posso mai dire con chi era», ha detto. «Tutto quello che posso dire è che c'erano quattro persone, compreso lui».

 

Quando Jenna si è trasferita alla Playboy Mansion, ha anche dovuto firmare un accordo di non divulgazione "di ferro", il che significa che può solo dare notizie su ciò che ha visto. «Ho dovuto firmare un NDA molto, molto, molto ferreo, motivo per cui non posso parlare di chi ha fatto sesso nella villa», ha detto. «Ma ho visto un sacco di celebrità fare sesso lì e ho anche partecipato a molto».

 

C'erano anche molte regole che Jenna doveva seguire - o rischiava di essere cacciata. «Sono abbastanza sicura che abbiano fatto controlli molto severi perché devono assicurarsi che tu non sia un serial killer», ha detto. «Quello che ricevevi in cambio era incredibile. Voglio dire, anche se avevamo il coprifuoco alle 21 non era come se fossimo prigionieri.

 

jenna bentley 9 jenna bentley 9

«Non ci era permesso avere fidanzati, tipo, anche incontrare ragazzi è stato un kick-out immediato». Tuttavia, apprezzava ciò che la villa aveva da offrire. «Questo posto in cui abbiamo vissuto aveva cinema, animali, trampolini, stilisti. Era una vera casa dei giochi di Barbie», ha detto. C'erano dei domestici che facevano tutta la cucina e le pulizie.

 

«C'era un telefono che chiamavamo "Dial-a-Dream" perché potevi premere 0 e chiedere tutto ciò che volevi, a qualsiasi ora del giorno o della notte. Ad esempio, se volevi le patatine di McDonald's alle 3 del mattino, uscivano e le compravano».

 

Jenna ha raccontanto poi di aver vissuto con almeno altre 12 donne nella villa.  «La gente pensa che la notizia che le donne che sincronizzano il ciclo sia falsa, ma è sicuramente successo in casa!» ha dettp. «Quei mesi in cui i nostri cicli corrispondevano erano puro caos. Eravamo tutte sgualdrine e dispettose l'una con l'altra per alcuni giorni al mese».

 

hugh hefner con le conigliette hugh hefner con le conigliette

Sebbene Jenna affermi di non aver mai dormito con Hugh Hefner durante la sua permanenza in casa, dice che i due condividevano un legame speciale. «Era un sogno diventato realtà vivere in casa, ti sentivi speciale e che Hef aveva occhi solo per te», ha detto. «Quando ci sono milioni di ragazze che vogliono essere nella posizione in cui ti trovi, ti senti sicuramente importante».

 

Ha aggiunto: «Hugh Hefner aveva solo tre stanze principali nella sua casa per le sue fidanzate e mogli ufficiali e il resto di noi viveva nella Bunny House». All'epoca, Hefner usciva con le star di The Girls Next Door Holly Madison, Bridget Marquardt e Kendra Wilkinson.

 

jenna bentley 2 jenna bentley 2

«Chiunque fosse il compagno di giochi del mese, come me, io ero Miss April, poteva stare lì gratis per tutto l'anno», ha continuato.

 

«Eri d’aiuto con la pittura del corpo, i comunicati stampa, uscire con Hef e cose del genere». «Penso che molte ragazze abbiano cercato di avvicinarsi a Hef in modo da poter ottenere più soldi, ma quando aveva 80 e 90 anni, non faceva sesso con nessuna delle ragazze. Si muoveva nelle sue pantofole, dio benedica la sua anima, penso che tutte noi bionde gli sembravamo uguali a quel punto!».

 

Ha insistito sul fatto che «Hef aveva davvero un cuore d'oro», era «gentile con tutti» e «faceva sempre di tutto per far sentire tutti a proprio agio».

 

jenna bentley 10 jenna bentley 10

«Era anche molto divertente», ha detto. «Avrei voluto passare più tempo con lui». Hefner, morto nel 2017, ha fondato Playboy Magazine nel 1953, prima che l'impresa si trasformasse in un impero composto da modelle, locali notturni e la famigerata Playboy Mansion.

bunny house bunny house jenna bentley 3 jenna bentley 3 jenna bentley 7 jenna bentley 7 jenna bentley 5 jenna bentley 5 jenna bentley 6 jenna bentley 6 jenna bentley 14 jenna bentley 14 jenna bentley 4 jenna bentley 4 jenna bentley 12 jenna bentley 12 jenna bentley 13 jenna bentley 13 jenna bentley 11 jenna bentley 11

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

PULIZIE IN CORSO A ROCCA SALIMBENI: IL TESORO STA TRATTANDO CON LA COMMISSIONE EUROPEA PER TROVARE UN COMPROMESSO SULLA PROROGA DELL’USCITA DELLO STATO DA MPS. LA SPERANZA DEL GOVERNO È RIUSCIRE A RIMANERE NEL CAPITALE DEL “MONTE” ALMENO FINO ALL’AUTUNNO 2023. BISOGNA TAGLIARE I RAMI SECCHI E SNELLIRE GLI ATTIVI, PER POI VENDERE L’AZIENDA RISANATA E DIMAGRITA. A QUEL PUNTO UNICREDIT POTREBBE RIENTRARE IN PARTITA - L’IPOTESI MASSIAH COME AD E I 6,2 MILIARDI DI RISCHI LEGALI DA SBOLOGNARE A FINTECNA, SOCIETÀ DI CDP

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute