L’INCREDIBILE STORIA DEL “SIGNOR QUATTROPALLE” – FRANK LENTINI AVEVA TRE GAMBE, QUATTRO PIEDI, SEDICI DITA E DUE APPARATI GENITALI (FUNZIONANTI): UN IMPRESARIO LO AVVICINA E LO ARRUOLA PER PORTARLO NEGLI USA ED ESIBIRLO COME FENOMENO DA BARACCONE. MA LUI, SOPRANNOMINATO ‘U “MARAVIGGHIUSU”, DIVENTA UNA “ROCKSTAR PRIMA CHE ESISTESSERO LE ROCKSTAR” – IL LIBRO DI ALBERTO GIUFFRÈ

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Alessandro Fulloni per www.corriere.it

 

frank lentini 6 frank lentini 6

«Buonasera gentile pubblico, sono Francesco Lentini, ma chiamatemi Frank. Forse avrete sentito parlare di me, sono l’unico uomo al mondo con tre gambe. È una bella storia. Aspettate che mi metto comodo e ve la racconto». L’uomo si sistema sulla terza gamba come se fosse uno sgabello e parte così una specie di travolgente one man show. La gente ride. Ma è vera, questa vicenda incredibile.

 

[…] Inizia a Rosolini, il 18 maggio 1889, un borgo nel Siracusano che pare uscito da certe pagine di Verga. Lentini nasce con tre gambe, quattro piedi, sedici dita e due genitali. In quella Sicilia di fine Ottocento la sua vita si prospetta misera e […] destinata alla vergogna.

 

storia incredibile dell'uomo con tre gambe di alberto giuffre storia incredibile dell'uomo con tre gambe di alberto giuffre

Ma poi questo racconto […] emigra […] negli Stati Uniti. Ha come palcoscenico i freak show, i circhi celeberrimi tipo il Barnum, quelli che mettevano in mostra uomini elefante, uomini scimmia, donne barbute, albini, persone nane, gli uomini più alti del mondo tipo il norvegese John Aasen (due metri e 34 centimetri) e Major Delbert, quello più basso con i suoi 96 centimetri.

 

L’italiano è uno di quei freak, uno tra quelle «mostruosità» […]. Ma negli Usa, Lentini da mostruosità ben presto diventa una star, anzi «una rockstar prima che esistessero le rockstar» dice Alberto Giuffrè , giornalista di Sky TG24, 41 anni, che a ‘U maravigghiusu — così venne soprannominato Frank appena nato — ha dedicato un’appassionante biografia con il passo del romanzo, Storia incredibile dell’uomo con tre gambe, in libreria con minimum fax.

 

frank lentini 5 frank lentini 5

[…] La ricostruzione della vita di Lentini nasce con il «lockdown, quando mi sono imbattuto in un articolo sulla vita di quest’uomo — dice Giuffrè — scappato dalla sua terra per cercare fortuna altrove. Mi son chiesto perché nessuno ne avesse raccontato come si deve la sua storia». Il resto è una ricerca condotta «con fantasia, trovando documenti inediti e intervistando anche un nipote».

 

Sullo sfondo […] scorre mezzo secolo di storia americana, anni ruggenti, grande depressione, new deal. Frank sbarca negli Usa perché un impresario siciliano avvicina a Rosolini i suoi genitori — Natale e Giovanna, contadini, dodici figli — dicendo che quel bimbo con tre gambe può essere «esibito al Buffalo Bill’s Wild West Show, accansando un sacco di soldi».

 

frank lentini 3 frank lentini 3

[…] Senza esitare, Natale attraversa l’Atlantico, destinazione Boston. ‘U maravigghiusu è un ragazzetto sveglio, capisce subito come trasformare il suo corpo difforme in un’occasione di riscatto. Lo fa con talento. Al pubblico che lo segue da New York a Los Angeles, si rivolge con monologhi così: «Mia madre non ha dato alla luce due figli. Più di uno, ma non due». Ben presto diventa ricco, mette in piedi una sua compagnia.

 

Due dei suoi due figli — Frank ne avrà quattro, avuti dall’attrice, Theresa Murray — vengono arruolati, vanno a combattere in Nord Africa contro l’Asse. Dal fronte, Natale, che è sergente nella Prima divisione americana, quella che poi sbarcherà in Italia, scrive al padre: «Sono stato ferito, sono vivo per miracolo, ho conosciuto Eisenhower, mi daranno una Silver Star. Ho sentito che James — il fratello, ndr — andrà a combattere in Sicilia, prego per lui».

 

Ai giornalisti che gli chiedono dei suoi due ragazzi in divisa, Frank dice che è «orgoglioso di loro». ‘U maravigghiusu muore nel Tennessee, a 77 anni, mentre era in giro con il Cliff Wilson Show e lavorava ancora.

frank lentini 9 frank lentini 9 frank lentini 7 frank lentini 7 frank lentini 4 frank lentini 4 STATUA FRANK LENTINI A SIRACUSA STATUA FRANK LENTINI A SIRACUSA frank lentini 10 frank lentini 10 FRANK LENTINI FRANK LENTINI frank lentini 2 frank lentini 2 frank lentini 8 frank lentini 8

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DOVE ABBIAMO GIÀ VISTO LA VERSIONE SPECIALE DELLA FIAT 500 CON CUI GIORGIA MELONI È ARRIVATA SUL PRATO DI BORGO EGNAZIA? È UN MODELLO SPECIALE REALIZZATO DA LAPO ELKANN E BRANDIZZATO “GARAGE ITALIA”. LA PREMIER L’HA USATA MA HA RIMOSSO IL MARCHIO FIAT – A BORDO, INSIEME ALLA DUCETTA, L’INSEPARABILE PATRIZIA SCURTI E IL DI LEI MARITO, NONCHÉ CAPOSCORTA DELLA PREMIER – IL POST DI LAPO: “È UN PIACERE VEDERE IL NOSTRO PRIMO MINISTRO SULLA FIAT 500 SPIAGGINA GARAGE ITALIA DA ME CREATA...”

SCURTI, LA SCORTA DI GIORGIA - SEMPRE "A PROTEZIONE" DELLA MELONI, PATRIZIA SCURTI GIGANTEGGIA PERSINO AL G7 DOVE È...ADDETTA AL PENNARELLO - LA SEGRETARIA PERSONALE DELLA DUCETTA (LE DUE SI ASSOMIGLIANO SEMPRE DI PIU' NEI LINEAMENTI E NEL LOOK) ERA L’UNICA VICINA AL PALCO: AVEVA L'INGRATO COMPITO DI FAR FIRMARE A BIDEN & FRIENDS IL LOGO DEL SUMMIT - IL SOLO CHE LE HA RIVOLTO UN SALUTO, E NON L'HA SCAMBIATA PER UNA HOSTESS, È STATO QUEL GAGA'-COCCODE' DI EMMANUEL MACRON, E LEI HA RICAMBIATO GONGOLANDO – IL SELFIE DELLA DUCETTA CON I FOTOGRAFI: “VI TAGGO TUTTI E FAMO IL POST PIU'…” - VIDEO

LA SORA GIORGIA DOVRÀ FARE PIPPA: SULL'ABORTO MACRON E BIDEN NON HANNO INTENZIONE DI FARE PASSI INDIETRO. IL TOYBOY DELL'ELISEO HA INSERITO IL DIRITTO ALL'INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA IN COSTITUZIONE, E "SLEEPY JOE" SI GIOCA LA RIELEZIONE CON IL VOTO DELLE DONNE - IL PASTROCCHIO DELLA SHERPA BELLONI, CHE HA FATTO SCOMPARIRE DALLA BOZZA DELLA DICHIARAZIONE FINALE DEL G7 LA PAROLA "ABORTO", FACENDO UN PASSO INDIETRO RISPETTO AL SUMMIT DEL 2023 IN GIAPPONE, È DIVENTATO UN CASO DIPLOMATICO - FONTI ITALIANE PARLANO DI “UN DISPETTO COSTRUITO AD ARTE DA PARIGI ”

DAGOREPORT! GIORGIA MELONI È NERVOSA: GLI OCCHI DEL MONDO SONO PUNTATI SU DI LEI PER IL G7 A BORGO EGNAZIA. SUL TAVOLO DOSSIER SCOTTANTI, A PARTIRE DALL’UTILIZZO DEGLI ASSET RUSSI CONGELATI PER FINANZIARE L’UCRAINA - MINA VAGANTE PAPA FRANCESCO, ORMAI A BRIGLIE SCIOLTE – DOPO IL G7, CENA INFORMALE A BRUXELLES TRA I LEADER PER LE EURONOMINE: LA DUCETTA ARRIVA DA UNA POSIZIONE DI FORZA, MA UNA PARTE DEL PPE NON VUOLE IL SUO INGRESSO IN  MAGGIORANZA - LA SPACCATURA TRA I POPOLARI TEDESCHI: C'È CHI GUARDA A DESTRA (WEBER-MERZ) E CHI INORRIDISCE ALL'IDEA (IL BAVARESE MARKUS SODER) - IL PD SOGNA UN SOCIALISTA ITALIANO ALLA GUIDA DEL CONSIGLIO EUROPEO: LETTA O GENTILONI? - CAOS IN FRANCIA: MACRON IN GUERRA CON LE PEN MA I GOLLISTI FLIRTANO CON LA VALCHIRIA MARINE