È L’ORA DEL BOLLETTINO! – PER IL SECONDO GIORNO CONSECUTIVO I CONTAGI SUPERANO I 10MILA: OGGI I NUOVI CASI SFIORANO GLI 11MILA (10.925). AUMENTANO ANCHE I TAMPONI - 506 I RICOVERI DI CUI 67 IN TERAPIA INTENSIVA – I MORTI SONO 47 (IERI ERANO 55) - IL LAZIO SFIORA I MILLE CASI, LA LOMBARDIA 2.664

- -

 

-

Condividi questo articolo

 

Da "www.corriere.it"

 

tamponi drive in tamponi drive in

In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 402.536 persone (+10.925 rispetto a ieri, +2,8%; ieri +10.010) hanno contratto il virus Sars-CoV-2. Di queste, 36.474 sono decedute (+47, +0,1%; ieri +55) e sono state dimesse 249.127 (+1.255, +0,5%; ieri +1.908). Attualmente i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 116.935 (+9.623, +9%; ieri +8.046); il conto sale a 402.536 — come detto sopra — se nel computo ci sono anche i morti e i guariti, conteggiando cioè tutte le persone che sono state trovate positive al virus dall’inizio dell’epidemia.

 

TAMPONI TAMPONI

Quarto record consecutivo di nuovi contagi: mai così tanti nel nostro Paese in 24 ore, dopo che ieri è stata superata la soglia dei 10 mila nuovi casi, riportando il numero dei positivi giornalieri superiore al picco del 21 marzo.

 

La curva epidemica continua a salire, ma la situazione di ottobre è diversa da quella di marzo, quando c’è stata la fase più critica, sia per numero di tamponi fatti sia per numero di persone nei reparti Covid: le strutture sanitarie non sono a rischio collasso, anche se alcune Regioni hanno già gli ospedali sotto pressione. La crescita, comunque, spinge il governo a varare nuove restrizioni per contenere l’infezione.

coronavirus Italia coronavirus Italia

 

Record assoluto di attuali positivi, ossia le persone che oggi hanno il virus (escluso guariti e decessi): mai così tanti. Oggi, infatti, è stato superato il picco del 19 aprile, quando i positivi totali erano 108.257 (con ospedali affollati — 25.033 ricoverati e 2.635 in terapia intensiva — e con 433 morti).

Qui tutti i bollettini dei giorni e dei mesi scorsi. Questa è la mappa del contagio nel mondo. Qui le ultime notizie della giornata.

fila per i tamponi al drive in roma fila per i tamponi al drive in roma tamponi tamponi coronavirus Italia coronavirus Italia tamponi tamponi Italia coronavirus Italia coronavirus ITALIA Coronavirus ITALIA Coronavirus tamponi drive in a roma 1 tamponi drive in a roma 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

salute