LA STRAGE DI ROTTERDAM SI POTEVA EVITARE – LE ALLERTE SU FOUAD, IL 32ENNE MAGHREBINO CHE HA UCCISO TRE PERSONE NELLA CITTÀ OLANDESE, ERANO MOLTE E CIRCONSTANZIATE. UN MAGISTRATO AVEVA AVVERTITO L’UNIVERSITÀ DEI SUOI “COMPORTAMENTI PSICOTICI”: NON SOLO PER I MALTRATTAMENTI DEGLI ANIMALI, MA ANCHE PER QUELLA VOLTA CHE, STESO SEMINUDO IN GIARDINO, RIDEVA A SQUARCIAGOLA SENZA MOTIVO – NEL SUO TELEFONINO, GLI INQUIRENTI HANNO TROVATO FOTO DI GENTE PUGNALATA E TESTI DI PROPAGANDA NEONAZISTA. IN UNA CHAT SU 4CHAN SCRIVEVA...

-

Condividi questo articolo


 

Estratto dell'articolo di Francesca Pierantozzi per “il Messaggero”

l arresto di fouad, il maghrebino che ha ucciso tre persone a rotterdam l arresto di fouad, il maghrebino che ha ucciso tre persone a rotterdam

 

A Fouad mancava solo il diploma per diventare medico. A 32 anni aveva terminato gli esami e svolto tutti i tirocini obbligatori all'Erasmus MC, l'ospedale universitario di Rotterdam. Ma poi tutto si era bloccato. La Commissione di laurea aveva ordinato un «esame psicologico» del diplomando.

 

«Colpa» di una vicina di casa, che lo aveva visto maltrattare i suoi animali di compagnia, il cane, i coniglietti, perfino i pesci dell'acquario. «Li colpisce con una specie di balestra», aveva denunciato la donna.

 

«Colpa», probabilmente anche di alcuni professori, che avevano deciso di dare retta a quanto scritto da un magistrato olandese […] che aveva allertato sui «comportamenti psicotici» di Fouad, i maltrattamenti degli animali, quella volta che era stato visto steso seminudo in mezzo alle foglie del suo giardino ridendo a squarciagola.

 

 

 

studenti in fuga a rotterdam dopo la sparatoria studenti in fuga a rotterdam dopo la sparatoria

[…] I professori in realtà non avevano deciso , Fouad L. da parte sua non si era fatto più sentire. Fino a giovedì alle due e mezza, quando è uscito di casa vestito come un militare, e ha sparato prima alla vicina di casa (quella che lo aveva visto sparare ai pesci) e a sua figlia, lasciando poi l'appartamento in fiamme, e poi è andato diretto all'ospedale universitario Erasmus MC dove è riuscito a uccidere Jurgen Damen, uno dei suoi prof, forse uno di quelli che aveva deciso che Fouad non sarebbe mai diventato medico.

 

Nel mirino ci sarebbe stato anche un altro professore, che però è riuscito a scampare alla sua vendetta. Prima di essere arrestato Fouad ha dato alle fiamme anche alcune aule e la libreria dell'ospedale. In tutto, ha lasciato dietro di sé tre morti. Una vendetta annunciata, secondo i media olandesi. Le allerte su Fouad erano abbastanza circostanziate. E lui le ha confermate ai magistrati.

jurgen damen il docente ucciso a rotterdam jurgen damen il docente ucciso a rotterdam

 

[…] È ormai posto in un regime di isolamento, può parlare solo con il suo avvocato. Durante i primi interrogatori non avrebbe ancora precisato il movente, ma avrebbe detto di avere la sindrome di Asperger […] e di essere alcolizzato. Nel suo telefonino, gli inquirenti hanno trovato foto di gente pugnalata, testi di propaganda neonazista. Nel 2021 era stato condannato a 40 giorni di lavori socialmente utili per aver maltrattato il cane. Gli agenti avevano detto di aver trovato la sua abitazione "sporca" e "insalubre". Su una chat estremista, 4Chan, aveva rivolto un appello «ad ammazzare tutti i "normie"», ovvero le persone "normali". […]

l incendio scatenato da fouad a rotterdam l incendio scatenato da fouad a rotterdam l ospedale erasmus di rotterdam dopo la sparatoria l ospedale erasmus di rotterdam dopo la sparatoria sparatoria a rotterdam 5 sparatoria a rotterdam 5 sparatoria a rotterdam 6 sparatoria a rotterdam 6 sparatoria a rotterdam 7 sparatoria a rotterdam 7 sparatoria a rotterdam 8 sparatoria a rotterdam 8 sparatoria a rotterdam 9 sparatoria a rotterdam 9 arresto dello sparatore di rotterdam arresto dello sparatore di rotterdam polizia a rotterdam polizia a rotterdam

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

1968, IL “MIRACOLO” DEL TEATRO VIVENTE – “ODIO E AMORE”, LA BELLISSIMA E ANCORA ATTUALISSIMA POESIA DEL LIVING THEATRE, BALBETTATA DA DAGO IN ‘’ROMA SANTA E DANNATA’’, ACCENDE LA CURIOSITÀ DEI LETTORI – PER LA RAPPRESENTAZIONE DI ‘’PARADISE NOW’’ ALL'UNIVERSITÀ LA SAPIENZA DI ROMA, DAVANTI ALLA FACOLTÀ DI LEGGE, COVO DEI FASCISTI, LO SCONTRO ERA DATO PER SCONTATO. INVECE ACCADDE IL “MIRACOLO DELL’AMORE”: MENTRE JUDITH MALINA COMINCIÒ A DECLAMARE LA POESIA, I RAGAZZI DEL LIVING COMINCIARONO A FARE A MENO DEI LORO VESTITI… - VIDEO E TESTO INTEGRALE

DAGOREPORT - STATI DISUNITI D'AMERICA: NIKKI HALEY CONTINUA A ESSERE UMILIATA DA TRUMP MA NON SI FERMERÀ: HA DALLA SUA ANCORA MOLTI MILIONI DI FINANZIAMENTI (16,5 INCASSATI SOLO A GENNAIO) E I SUOI DONATORI VOGLIONO FARLA ARRIVARE ALLA CONVENTION PER VEDERE L'EFFETTO CHE FA. NON SIA MAI CHE ARRIVI UNA CONDANNA PER IL PUZZONE – TRUMP È TALMENTE DETESTATO CHE, SECONDO I DEM, GLI ELETTORI DELLA HALEY CONVERGEREBBERO SU BIDEN. E C’È CHI SI SPINGE ALLA FANTA-POLITICA: UN TICKET DI “SLEEPY JOE” CON NIKKI COME VICE…

FLASH! – MA CHE CI AZ-ZECCA L’AGRICOLTURA CON LA ZECCA DELLO STATO? LEGGETE IL BANDO PER IL NUOVO UFFICIO STAMPA DELLA ZECCA, GUIDATO DALL'ECLETTICO FRANCESCO SORO (GIA' CAPO DI GABINETTO DI MALAGÒ AL CONI, CON CUI È FINITA A STRACCI, POI PASSATO AL MISE SOTTO L’ALA PROTETTIVA DI GIORGETTI) - SORO CHIEDE, TRA I REQUISITI, OLTRE A LAUREA E  “CONSOLIDATA” ESPERIENZA NEI MEDIA, UNA DOTE INDISPENSABILE PER LA ZECCA: “RISULTERANNO SIGNIFICATIVE EVENTUALI ESPERIENZE RIFERITE ALLA FILIERA AGROALIMENTARE E VITIVINICOLA” - CHISSA' QUANTI CANDIDATI AVRANNO TALE COMPETENZA? AH, SAPERLO...

FLASH! – LA RAI CHE VERRÀ? ECCOLA! IERI, IN PRIMA SERATA SU RAI3, “IL PROVINCIALE” CONDOTTO DA FEDERICO QUARANTA, HA COINVOLTO LA MISERIA DI 493.000 SPETTATORI E IL 2.8% DI SHARE (PEGGIO PURE DI NUNZIA DE GIROLAMO) - TRATTASI DEL PROGRAMMA-SIMBOLO DI ANGELO MELLONE, DIRETTORE DELL'INTRATTENIMENTO DAY TIME - UN TIPINO PERBENE, ANZI PERBENITO, CAPACE DI TUTTO: SCRITTORE, CANTANTE, POETA, REGISTA. NONCHÉ CANDIDATO A FARE IL DIRETTORE GENERALE O FICTION UNA VOLTA CHE LA DUCETTA INNALZERÀ IL SUO PRETORIANO GIAMPAOLO ROSSI AD AMMINISTRATORE DELEGATO…