COME FESTEGGIA IL 25 APRILE IL VICEDIRETTORE DEL TG1, ANGELO POLIMENO BOTTAI? PUBBLICANDO UNA FOTO DELLA SCHEDA ELETTORALE CON FASCIO LITTORIO PER LE ELEZIONI DEL 20 APRILE 1929 - IL GIORNALISTA E' NIPOTE DI GIUSEPPE BOTTAI, EX GERARCA FASCISTA CHE DURANTE IL VENTENNIO FU MINISTRO DELLE CORPORAZIONI E DELL’EDUCAZIONE NAZIONALE, NONCHÉ GOVERNATORE DI ADDIS ABEBA - DOPO LA PUBBLICAZIONE DELLA FOTO, E' STATO BLOCCATO DA FACEBOOK...

Condividi questo articolo


ANGELO POLIMENO BOTTAI ANGELO POLIMENO BOTTAI

Estratto dell'articolo di Gianluca Roselli per https://www.ilfattoquotidiano.it

 

[…] La vicenda di questo giornalista è curiosa. Fino a solo un anno fa per tutti, da Saxa Rubra al Transatlantico di Montecitorio, era Angelo Polimeno e basta. Poi, in concomitanza con le ultime Politiche, è spuntato il nome dell’antenato. Polimeno, infatti, è nipote di Giuseppe Bottai, ex gerarca fascista che durante il Ventennio fu ministro delle Corporazioni e dell’Educazione nazionale, nonché governatore di Addis Abeba, salvo poi mettere in minoranza Mussolini il 25 luglio 1943. E i più maliziosi a Saxa Rubra vedono in questa tardiva riscoperta delle origini un modo per farsi notare dalla destra sovranista ora giunta al potere a Viale Mazzini. Insomma, con l’aria che tira, certe origini meglio evidenziarle. […]

ANGELO POLIMENO BOTTAI ANGELO POLIMENO BOTTAI

 

Dall'account facebook di Angelo Polimeno Bottai

Bloccato da Facebook per aver pubblicato una foto che dimostra che nel Ventennio non c’era vera liberta’ di voto... Che strana e bizzarra censura...

ANGELO POLIMENO BOTTAI ANGELO POLIMENO BOTTAI angelo polimeno bottai angelo polimeno bottai ANGELO POLIMENO BOTTAI ANGELO POLIMENO BOTTAI

 

Condividi questo articolo

media e tv

I SOLONI DEL LIBRO – “HO DETTO NO”, RULA JEBREAL SCAPPA DALL’INVIATA DI GILETTI: “'NON E’ L’ARENA' E’ DISINFORMAZIONE” - DA RECALCATI ALLE POESIE DA SPIAGGIA DI JOVA, LA SINISTRA DI FESTIVAL E DI POTERE HA FATTO PERCORSO NETTO AL SALONE DI TORINO – BARBERO E CHAMPAGNE: “LA GUERRA NON E’ UNA NOVITA’, E’ SEMPRE SUCCESSA” - COSE DI CUI NON CI FREGA UN BEATO LINGOTTO: COME ALESSANDRO GASSMANN È DIVENTATO GREEN. IL SEQUEL DI “FAI BEI SOGNI” DI MASSIMO GRAMELLINI. I BAGNI “NO GENDER” DI CATHY LA TORRE. CHE AL SALONE SI FA FATICA A TROVARE LIBERI QUELLI NORMALI…

politica

business

cronache

sport

“CARESSA A TE NON RISPONDO, PERCHÉ SEI IL PRIMO CHE CI HAI FATTO UN'INFAMATA PARLANDO DELLA CESSIONE DELLA SOCIETÀ” – IL PRESIDENTE DEL CAGLIARI GIULINI IN VERSIONE MARIO BREGA AL “CLUB DI SKY” - LA REPLICA DI CARESSA: “HO RIPORTATO UNA NOTIZIA, NON E’ UN’INFAMATA, E’ INFORMAZIONE. TRE CAMBI DI ALLENATORE SONO STATI UTILI O SONO STATE UNA CAUSA DELLA RETROCESSIONE? – GIULINI NON REPLICA. E IL GIORNALISTA CHIOSA: “ORA E’ COLPA DI SKY SE SIETE RETROCESSI…” - VIDEO STRACULT

cafonal

viaggi

salute