VARIANTE UNO A VARIANTE DUE  – OCCHIO CHE FORSE IN FRANCIA C’È UN’ALTRA MUTAZIONE DEL VIRUS MOLTO CONTAGIOSA: I POSITIVI STANNO AUMENTANDO IN MODO ESPONENZIALE IN ALCUNE ZONE DEL PAESE – IN UN OSPEDALE A NORD DI PARIGI, CI SONO 160 PAZIENTI E 75 MEMBRI DEL PERSONALE CONTAGIATI. LA VARIANTE INGLESE È STATA ESCLUSA DALLE ANALISI E..-

-

Condividi questo articolo

emmanuel macron emmanuel macron

(ANSA) - PARIGI, 21 GEN - "Fiammate" locali di contagi - che esplodono in modo esponenziale in alcune zone della Francia - alimentano negli ultimi giorni l'ipotesi di una nuova variante sconosciuta del Covid-19, più contagiosa di quelle osservate finora nel Paese.

 

Nell'ospedale di Compiègne, a nord di Parigi, sono 160 i pazienti contagiati e la cosiddetta variante inglese, subito sospettata, è stata esclusa dalle analisi. Analogo fenomeno è stato registrato nel sud-ovest, nel centro e nell'est dove in diversi ospedali si registra una media di contagi molto più alta di quella nazionale.

ospedale compiegne ospedale compiegne

 

Nell'ospedale di Compiègne, oltre ai degenti, si sono contagiati 75 membri del personale, medico e paramedico, portando il totale dei contagi a cifre toccate soltanto nella prima ondata. La direttrice dell'ospedale, Catherine Latger, ha detto alla radio Europe 1 che "la variante inglese non è stata individuata" nelle analisi dei contagiati: "Abbiamo chiesto nuove analisi per verificare la presenza di nuove varianti non identificate", ha aggiunto.

coronavirus francia 4 coronavirus francia 4 coronavirus fase due a parigi 3 coronavirus fase due a parigi 3 rave party di capodanno a lieuron, in francia 11 rave party di capodanno a lieuron, in francia 11 coronavirus francia 2 coronavirus francia 2 coronavirus columbus covid 2 hospital a roma coronavirus columbus covid 2 hospital a roma controlli al confine in polonia controlli al confine in polonia ANGELA MERKEL EMMANUEL MACRON ANGELA MERKEL EMMANUEL MACRON ospedale compiegne ospedale compiegne

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute