ADDIO ALLA DRAGHETTA, RIECCO LA DUCETTA: ‘’NO A MINISTRI DEL GOVERNO DRAGHI NEL MIO ESECUTIVO’’. E SALVINI RIBATTE: ‘’NON CI SONO DONNE O UOMINI SOLI AL COMANDO, LA SQUADRA DEI MINISTRI SI COSTRUISCE INSIEME" - IL CIP-CIOP TRA GIORGIA E MARIO SI È INTERROTTO DA QUALCHE SETTIMANA. DRAGHI HA SEMPRE SOTTOLINEATO, ANCHE IN PUBBLICO, DI ESSERE DISPONIBILE A DARE UNA MANO A QUALSIASI GOVERNO MA NON DI POTER ACCETTARE COMPROMESSI: O SI FA QUELLO CHE DICO O NIENTE…

-

Condividi questo articolo


DAGONEWS

giorgia meloni mario draghi giorgia meloni mario draghi

Il cip-ciop tra Giorgia e Mario è finito in soffitta, Draghi ha interrotto il dialogo con la Meloni. Il premier in uscita ha sempre sottolineato, anche in pubblico, di essere disponibile a dare una mano a qualsiasi governo ma non di poter accettare compromessi: o si fa quello che dico o niente.

 

Nelle ultime settimane sono cessate le chiacchierate telefoniche di un tempo e subito l’aspettativa di Draghi di un supporto di Fratelli d’Italia sulla riforma fiscale, che aveva promesso all’Unione Europea, è andata delusa: affossata al Senato, soprattutto per via dell'opposizione della Lega.

 

MELONI: NO A MINISTRI GOVERNO DRAGHI NEL MIO ESECUTIVO

Da www.ilsole24ore.com

 

giorgia meloni salvini meme giorgia meloni salvini meme

Giorgia Meloni esclude qualsiasi continuità nella composizione di un suo governo con quello di Mario Draghi. «No. Ho un rapporto molto cordiale e buono con Draghi e sarei felice di un passaggio di consegne tra persone che rispettano le istituzioni», sostiene a Mattino Cinque rispondendo a chi le chiede se sia possibile che alcuni ministri dell’attuale esecutivo proseguano nel proprio ruolo.

 

Sulla composizione di governo, aggiunge «ho varie idee in mente. Se gli italiani ci daranno la loro fiducia lavoreremo per fare una squadra di governo di altissimo livello. A chi ci dice che non abbiamo classe dirigente rispondo: mi dispiace, non ho né la Azzolina né Toninelli...», aggiunge sarcasticamente.

MELONI E SALVINI COME SANDRA E RAIMONDO - ANNETTA BAUSETTI MELONI E SALVINI COME SANDRA E RAIMONDO - ANNETTA BAUSETTI

 

SALVINI A MELONI, SQUADRA DEI MINISTRI SI DECIDE INSIEME

(ANSA) - La squadra dei ministri di un eventuale governo di centrodestra "la faremo insieme, siamo una squadra. Non ci sono donne o uomini soli al comando, la squadra si costruisce insieme". Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ha commentato la frase di Giorgia Meloni che ha detto di avere già pronta la squadra dei ministri, a margine di un presidio a Milano contro la ztl di Area B. "Ognuno ha le sue ambizioni, le sue aspirazioni legittime, aspettiamo il voto degli italiani e poi la squadra la costruiamo insieme", ha concluso.

 

RIVISTA STERN SU GIORGIA MELONI RIVISTA STERN SU GIORGIA MELONI

 

 

Condividi questo articolo

politica

I “SINISTRATI” CHE CE LA MENANO CON LA SCARSA COMPETENZA DEL CENTRODESTRA SI RICORDANO CHI HANNO MANDATO LORO AL GOVERNO? - “LIBERO” RIPERCORRE TUTTI GLI SFONDONI DEI MINISTRI DE’ SINISTRA E AFFINI: IL GUARDASIGILLI DI BAFFETTO D'ALEMA, OLIVIERO DILIBERTO, GARANTIVA LA LATITANZA AL LEADER DEL PKK OCALAN NEL SUO VILLONE ALL'INFERNETTO - LE INFINITE GAFFE DI DANILO TONINELLI - BEATRICE LORENZIN, MINISTRO DELL'ISTRUZIONE CON LA LICENZA DA LICEALE E LA FINTA LAUREA DI VALERIA FEDELI...