AGOSTO, RIMPASTO MIO TI RICONOSCO - LA LISTA DEI MINISTRI CHE I PARTITI SONO DISPOSTI A SACRIFICARE: VIA LA DE MICHELI, AL SUO POSTO È PRONTO A TORNARE DELRIO. SALUTI ALLA CATALFO, DA SOSTITUIRE CON L'ALTRETTANTO IMPRESENTABILE CASTELLI. LA BOSCHI HA PUNTATO IL POSTO DELL'AZZOLINA, MA PER QUELLO C'È ANCHE LA ASCANI, GIÀ RIVALE NEL PD - BONAFEDE SENZA LA PROTEZIONE DI CONTE SAREBBE FUORI DA QUEL DÌ, E ORA MOLLEREBBE A ORLANDO LA GIUSTIZIA SOLO PER PRENDERSI IL VIMINALE. MA DAL PD DICONO…

-

Condividi questo articolo

Estratto dall'articolo di Giovanna Vitale per ''la Repubblica''

 

giuseppe conte roberto speranza giuseppe conte roberto speranza

(…)blitz da consumarsi alla vigilia della ripresa di settembre.

 

paola de micheli 3 paola de micheli 3

(…) i ministri che i rispettivi partiti sarebbero disposti a sacrificare: in testa Paola De Micheli, rimpiazzata dal capogruppo pd alla Camera Delrio (e lei prendere il suo posto). Per il M5S la responsabile del Lavoro Nunzia Catalfo, sostituita dalla viceministra del Tesoro Laura Castelli (a cui subentrerebbe Stefano Buffagni, sempre più insofferente al Mise).

 

(…)

 

LAURA CASTELLI STEFANO BUFFAGNI PAOLA PISANO LAURA CASTELLI STEFANO BUFFAGNI PAOLA PISANO

Sia a Renzi sia al Pd non dispiacerebbe che Bonafede lasciasse la Giustizia, magari per far posto al vicesegretario dem Orlando (pronto, in alternativa, ad affiancare Fraccaro come sottosegretario a palazzo Chigi). Il Guardasigilli, però, oltre che capodelegazione 5S, è grande amico del premier. Verrà spostato solo se potrà succedere a Lamorgese. Ipotesi tuttavia assai improbabile, per il Nazareno: «I grillini hanno già gli Esteri con Di Maio, non possono prendere pure l' Interno, in nessun governo di coalizione è mai accaduto ». Lì al massimo - ragionano - si può dirottare Lorenzo Guerini, lasciando la Difesa ai 5S.

ANDREA ORLANDO MATTEO RENZI ANDREA ORLANDO MATTEO RENZI

 

Capitolo a parte Italia Viva. Renzi, che ha preso a sentire con una certa costanza il presidente del Consiglio, spinge per l' ingresso di Maria Elena Boschi con una delega di peso.

 

ANNA ASCANI ANNA ASCANI

Anche a costo di sacrificare Teresa Bellanova. La capogruppo di Iv alla Camera punta all' Istruzione, riunificando il ministero con quello dell' Università, anche se c' è chi ha sconsigliato Conte di spodestare Lucia Azzolina a pochi giorni dall' apertura delle scuole. Dovrà in ogni caso vedersela con il Pd, che vuole la poltrona per la viceministra Anna Ascani.

orlando renzi franceschini orlando renzi franceschini paola de micheli 1 paola de micheli 1 GRAZIANO DELRIO GRAZIANO DELRIO catalfo catalfo

 

Condividi questo articolo

politica

PERCHÉ IL GOVERNO HA RETTO NONOSTANTE LA CRISI DA CORONAVIRUS - BECCHI E ZIBORDI: ''IL GROSSO DEGLI ELETTORI VIVE IN UN LIMBO TRA SUSSIDI, CASSA INTEGRAZIONE, BLOCCO DI LICENZIAMENTI, TASSE, SANZIONI E PROCESSI. DIPENDENTI PUBBLICI E PRIVATI HANNO GIOVATO DEI 100 MILIARDI DI EXTRA-DEFICIT CREATO DAL NULLA. GLI UNICI A SOFFRIRE DAVVERO SONO AUTONOMI E IMPRENDITORI CHE PERÒ SONO UNA MINORANZA NELLE URNE. MA A UN CERTO PUNTO I NODI DI UN'EMERGENZA GONFIATA (LA MORTALITÀ È QUASI INSIGNIFICANTE) VERRANNO AL PETTINE. E ALLORA…''