AVVISATE SALVINI - MARINE LE PEN: “CONTROLLI ALLE FRONTIERE SE L'EPIDEMIA FINISCE FUORI CONTROLLO IN ITALIA " - L'ESPONENTE POLITICA DI DESTRA HA ACCUSATO IL GOVERNO FRANCESE DI FARE TROPPO POCO PER CONTENERE IL CORONAVIRUS PERMETTENDO FRA L'ALTRO ANCHE L'ARRIVO DI AEREI DALLA CINA.

-

Condividi questo articolo

Da repubblica.it

 

MATTEO SALVINI CON MARINE LE PEN A PARIGI MATTEO SALVINI CON MARINE LE PEN A PARIGI

"Oggi o domani potrebbero essere necessari controlli alle frontiere", ha detto nel corso del programma Grand Jury di Rtl-Lci-Le Figaro. "Il governo deve essere in grado di prevederlo e preferisco che faccia di più o troppo che non abbastanza. Al momento non ha fatto abbastanza visto che consente i voli dalla Cina". Quanto ai controlli alle frontiere, "saranno necessari se l'epidemia finisce fuori controllo in Italia ".

 

L'esponente politica di destra ha accusato il governo francese di fare troppo poco per contenere il coronavirus, permettendo fra l'altro anche l'arrivo di aerei dalla Cina.

 

MATTEO SALVINI E MARINE LE PEN MATTEO SALVINI E MARINE LE PEN

In un'intervista al quotidiano Le Parisien, il ministro della Salute, Olivier Véran, si è detto "attento alla situazione in Italia" e ha considerato "molto probabile" la possibilità di nuovi casi in Francia, il primo Paese a confermare un contagio in Europa e il primo a registrare un decesso, un turista cinese ultraottantenne. Per prepararsi ad affrontare l'eventuale epidemia, la Francia sta aumentando il "numero di laboratori dotati di test diagnostici per poter arrivare a condurre diverse migliaia di analisi al giorno e su tutto il territorio, contro i 400 di oggi".

MATTEO SALVINI E MARINE LE PEN MATTEO SALVINI E MARINE LE PEN

 

 

Condividi questo articolo

politica