IL CALCIOMERCATO DEI SEGGI – PER OTTENERE UN POSTO SICURO NELLE LISTE DI FORZA ITALIA ALLE ELEZIONI, CLAUDIO LOTITO POTREBBE VENDERE (ANZI, REGALARE) IL DIFENSORE ACERBI AL MONZA DI BERLUSCONI – IL PATRON DELLA LAZIO SMENTISCE FURIOSO: “È TUTTO INVENTATO, QUALCUNO GIOCA PER FAR SALTARE LA MIA CANDIDATURA”

-

Condividi questo articolo


Estratto dall'articolo di Fernando M. Magliaro per “Il Messaggero”

 

CLAUDIO LOTITO LAZIO CLUB MONTECITORIO CLAUDIO LOTITO LAZIO CLUB MONTECITORIO

Ci aveva provato nel 2018, candidandosi a Napoli nelle liste di Forza Italia in Campania, senza, però, riuscire ad essere eletto. Ora, Claudio Lotito, presidente della Lazio, ci riprova. O, almeno, ci sta provando. Da giorni il nome del patron biancoceleste aleggia nei corridoi del centrodestra, Lega e Forza Italia. Ma ora la vicenda si arricchisce di un vero e proprio giallo.

 

Secondo alcuni rumors, nella partita politica sarebbe entrata anche quella calcistica del calciomercato. In ballo l'eventuale trasferimento del difensore biancoceleste Francesco Acerbi al Monza, la squadra di Berlusconi. E così sono iniziare a circolare le voci, o meglio, i veleni.

BERLUSCONI A MONZA BERLUSCONI A MONZA

 

Uno scambio tra Acerbi e un posto in Parlamento? Lotito, interpellato dal Messaggero, è furibondo: «È tutto totalmente inventato –  dice il patron della Lazio –  e qualcuno gioca per far saltare la mia eventuale candidatura. Non c'è nessuna connessione fra il calcio e la politica e, oltretutto, Galliani (ad del Monza, ndr) non vuole Acerbi e Acerbi non vuole andare a Monza». Una smentita secca e anche un messaggio ai naviganti.

 

I FATTI

Ma andiamo per ordine. Di una candidatura di Lotito alle elezioni si parla da settimane. Prima con la Lega, che però sembra aver scartato l'idea: in Italia e, soprattutto nel Lazio, i collegi buoni sono pochi e i candidati tanti. Resta FI con cui Lotito, appunto, aveva già tentato la sorte della candidatura nel 2018. […]

 

lotito lotito

E qui si apre il giallo. Una ventina di giorni fa da Roma è partita in direzione Monza un'offerta: la cessione del difensore centrale Francesco Acerbi, in forza alla Lazio dal 2018 e con 25 presenze in Nazionale. Nulla, ovviamente, di strano. Fa parte delle ordinarie trattative estive fra società sportive e calciatori. La curiosità è che il Monza è di proprietà di Silvio Berlusconi. Ovvero del leader di Forza Italia, partito con il quale Lotito vorrebbe candidarsi dopo l'esperienza 2018. […]

BERLUSCONI FESTA MONZA BERLUSCONI FESTA MONZA maurizio sarri francesco acerbi maurizio sarri francesco acerbi BERLUSCONI FESTA MONZA BERLUSCONI FESTA MONZA francesco acerbi francesco acerbi BERLUSCONI ADDORMENTATO MONZA PROMOSSO IN A BERLUSCONI ADDORMENTATO MONZA PROMOSSO IN A

CLAUDIO LOTITO VERSIONE SCEICCO CLAUDIO LOTITO VERSIONE SCEICCO

 

Condividi questo articolo

politica

FLASH! – IL CUCÙ DI SEBASTIANO MESSINA: “IL MINISTRO DELLA SALUTE ORAZIO SCHILLACI DICE CHE NON CONVIENE FAR PAGARE LE MULTE A CHI SI È RIFIUTATO DI VACCINARSI, PERCHÉ ‘RICHIEDERE IL PAGAMENTO POTREBBE COSTARE DI PIÙ DI QUELLO CHE POI NE POTREBBE DERIVARE’. SI APPLICHERÀ AI NO VAX LA STESSA REGOLA CHE È VALSA PER ANNULLARE TUTTE LE INGIUNZIONI DEL FISCO INFERIORI AI 1.000 EURO. DOPO LA ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE ESATTORIALI AVREMO LA ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE CLINICHE”