CHE PERIODACCIO PER GRILLO - NON SOLO IL RINVIO A GIUDIZIO PER IL FIGLIO CIRO E I TRAVAGLI DI CONTE LEADER DEL MOVIMENTO: PER BEPPE-MAO ARRIVERÀ A GIORNI L’IMPUTAZIONE COATTA PER L’AGGRESSIONE AL GIORNALISTA FRANCESCO SELVI, AVVENUTA IL 7 SETTEMBRE 2020 A MARINA DI BIBBONA - CHISSÀ SE ORA ROMPERÀ IL SILENZIO DELL’ULTIMO PERIODO, IN CUI HA SCELTO IL BASSO PROFILO EVITANDO ANCHE DI PASSARE PER ROMA, COME INVECE GLI CHIEDONO I PARLAMENTARI GRILLINI - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

 

 

 

beppe grillo al mare in sardegna 10 beppe grillo al mare in sardegna 10

“BEPPE GRILLO MI HA AGGREDITO” - IL RACCONTO DEL GIORNALISTA FRANCESCO SELVI: “L’HO INCONTRATO IN UNO STABILIMENTO BALNEARE SULLA SPIAGGIA DI BIBBONA. DOPO ESSERMI QUALIFICATO HO FATTO ALCUNE DOMANDE CON IL CELLULARE ACCESO. LUI PRIMA HA CERCATO DI PORTARMI VIA IL CELLULARE, POI DOPO AVERMI SPRUZZATO ADDOSSO DEL LIQUIDO IGIENIZZANTE MI HA SPINTO CON FORZA FACENDOMI CADERE INDIETRO DA UNA SCALA CHE…”

https://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/ldquo-beppe-grillo-mi-ha-aggredito-rdquo-racconto-giornalista-246559.htm

beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 7 beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 7

 

VI RICORDATE L’AGGRESSIONE DI GRILLO ALL’INVIATO DEL PROGRAMMA DI DEL DEBBIO FRANCESCO SELVI? RESPINTA DAL GIP LA RICHIESTA DI ARCHIVIAZIONE PER VIOLENZA PRIVATA NEI CONFRONTI DI BEPPE MAO – L’ELEVATO STRAPPÒ DI MANO IL CELLULARE AL GIORNALISTA E LO SPINSE VIOLENTEMENTE GIÙ DALLE SCALE DELLO STABILIMENTO BALNEARE DI MARINA DI BIBBONA

https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/vi-ricordate-rsquo-aggressione-grillo-all-rsquo-inviato-programma-292743.htm

francesco selvi attaccato da grillo francesco selvi attaccato da grillo

 

«AGGREDÌ UN CRONISTA» PER GRILLO IL GIUDICE ORDINA L'IMPUTAZIONE

Emanuele Buzzi per il “Corriere della Sera”

 

francesco selvi attaccato da grillo francesco selvi attaccato da grillo

Una nuova bufera investe Beppe Grillo. Per il fondatore dei Cinque Stelle tra pochi giorni arriverà un'imputazione coatta per il reato di violenza privata nei confronti del giornalista Francesco Selvi: una grana giudiziaria in parte inattesa per il garante dei Cinque Stelle, perché il pubblico ministero Sabrina Carmazzi aveva chiesto l'archiviazione.

 

beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 3 beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 3

Ma il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Livorno, Mario Profeta, ha deciso di respingere la richiesta degli inquirenti disponendo che il pubblico ministero formuli l'imputazione nei confronti di Grillo entro 10 giorni.

 

GIUSEPPE CONTE E BEPPE GRILLO A MARINA DI BIBBONA GIUSEPPE CONTE E BEPPE GRILLO A MARINA DI BIBBONA

 Carmazzi ha anche notificato al garante del Movimento l'avviso di conclusione delle indagini per l'altro capo di accusa nei suoi confronti, ossia lesioni. La vicenda incriminata risale al 7 settembre 2020, e ha come teatro la spiaggia di Marina di Bibbona, dove il fondatore dei 5 Stelle è solito trascorrere buona parte della sua estate, e lo stabilimento balneare adiacente la casa di Grillo. In quell'occasione Selvi stava cercando di intervistare Beppe Grillo per il programma di Rete 4 «Dritto e Rovescio» condotto da Paolo Del Debbio.

 

grillo francesco selvi grillo francesco selvi

Lo showman, secondo l'accusa, strappò di mano il cellulare al giornalista e lo spinse per le scale dello stabilimento dove si trovava procurandogli un trauma distorsivo al ginocchio sinistro. La trasmissione mandò in onda il servizio di Selvi puntando l'indice contro il garante per il suo comportamento.

 

Grillo a sua volta - dopo qualche giorno - replicò alla tesi di Selvi postando sui suoi canali social le riprese delle telecamere di sorveglianza dello stabilimento balneare che riprendevano la vicenda e i suoi protagonisti. Ne nacque un botta e risposta (anche video) che infiammò i social network.

BEPPE GRILLO NEL 2001 BEPPE GRILLO NEL 2001

 

Sulla vicenda e sui suoi ultimi sviluppi prende posizione l'Associazione stampa toscana, ribadendo «solidarietà al collega Selvi, così come respinge e condanna tutti gli atti contro i giornalisti impegnati in prima linea sul fronte della notizia».

 

La richiesta del giudice arriva al termine di un periodo travagliato per il garante del Movimento, dopo il rinvio a giudizio per il figlio Ciro e la querelle con Giuseppe Conte che ha infiammato (e diviso) i i pentastellati a luglio. Nelle ultime settimane, Grillo ha preferito mantenere un basso profilo, evitando anche passaggi pubblici a Roma tanto richiesti da diversi parlamentari che auspicano un suo maggior coinvolgimento.

BEPPE GRILLO IN COLLEGAMENTO CON CONTE. BEPPE GRILLO IN COLLEGAMENTO CON CONTE. beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 2 beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 2 beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 6 beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 6 francesco selvi 2 francesco selvi 2 beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 5 beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 5 francesco selvi francesco selvi beppe grillo intercettato da stasera italia a marina di bibbona 1 beppe grillo intercettato da stasera italia a marina di bibbona 1 beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 1 beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 1 beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 4 beppe grillo e l'aggressione a francesco selvi 4 beppe grillo al mare in sardegna 12 beppe grillo al mare in sardegna 12

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


politica

ORA D’ARIA? ORA D’AMORE! - ANCHE I DETENUTI HANNO BISOGNO DI SCOPARE! IL GOVERNO NON RIMANE INDIFFERENTE E STANZIA 28,3 MILIONI DI EURO PER LE “RELAZIONI AFFETTIVE DEI CARCERATI” (ORA SI CHIAMANO COSÌ). IL FINANZIAMENTO SERVIRÀ PER METTERE UN PREFABBRICATO IN UNA CASA CIRCONDARIALE DI OGNI REGIONE: VENTI “CASETTE DELL’AMORE” DOVE I DETENUTI SARANNO LIBERI DI SFOGARE I PROPRI ISTINTI CON LA PROPRIA CONSORTE O AMANTE (ANCHE OCCASIONALE). INSOMMA, UNA SPECIE DI CASINO LEGALIZZATO…

PURGHE PUTINIANE – “MAD VLAD” È SEMPRE PIÙ INCAZZATO PER GLI SCHIAFFONI CHE STA RIMEDIANDO IN UCRAINA, E HA TROVATO I CAPRI ESPIATORI PERFETTI: I GENERALI! GLI ULTIMI A ESSERE FATTI FUORI SONO SERGEJ KISEL, COMANDANTE DELLE FORZE OCCIDENTALI, ACCUSATO DEL RITIRO DA KHARKIV, CHE SAREBBE STATO DESTITUITO O ADDIRITTURA ARRESTATO, E L’AMMIRAGLIO IGOR OSIPOV, COMANDANTE DELLA FLOTTA DEL MAR NERO E RESPONSABILE DELLA FIGURA DI MERDA DELL’AFFONDAMENTO DELL’INCROCIATORE MOSKVA - IL PROSSIMO SARÀ IL CAPO DI STATO MAGGIORE GERASIMOV?