ASPETTANDO IL CROLLO DEL GOVERNO DUCIONI, CON L’IMPLOSIONE DI SALVINI, GOFFREDO BETTINI METTE IN CAMPO TUTTE LE FORZE PER RISPEDIRE ELLY SCHLEIN IN SVIZZERA: A CHE SERVE AUTOCOMPIACERSI DELLA PROPRIA SUPERIORITÀ DA “HAPPY FEW”, PER POI RITROVARSI GOVERNATI DA SCAPPATI DALL’ESAME DI TERZA MEDIA? - IL RITORNO DI FRANCESCO RUTELLI HA RINGALLUZZITO LA PLATEA. CHE L’EX SINDACO DI ROMA POSSA SCENDERE IN CAMPO, AL MOMENTO NON È SOLO UNA SUGGESTIONE: “RIVERGINATO” DOPO 12 ANNI DI ASSENZA DALLA SCENA POLITICA, CON UN PD PRIVO DI PERSONALITÀ CARISMATICHE DOTATE DI LEADERSHIP, RUTELLI È LA SOLUZIONE (SEMPRE SE SINISTR-ELLY VENISSE SFIDUCIATA DOPO LE EUROPEE)

Condividi questo articolo


goffredo bettini foto mezzelani gmt021 goffredo bettini foto mezzelani gmt021

DAGOREPORT 

Non ci stancheremo mai di ripeterlo: se la bersagliera Melona si può permettere di imprimere la sua svolta destrorsa al Paese e alla politica italiana, è merito soprattutto dell’assenza di opposizione, a partire dal Pd.

 

Elly Schlein, quando si riesce a capire che cazzo farfuglia, non ascolta nessuno, non condivide le sue scelte, non cerca il dialogo con le correnti e commette errori grossolani.

 

Con lei al comando, è sostanzialmente sparita la segreteria, quel piccolo politburo nel quale le correnti discutevano, scontrandosi fino a trovare, con l’intervento del leader, una sintesi o un compromesso tra le varie posizioni.

 

Dotata di tre passaporti, la Sinistr-Elly si limita a fare la pappagalla dell’ideologia woke: un surrogato della Ocasio-Cortes tra diritti Lgbt, migrazioni, battaglie femministe e identitarie. 

elly schlein al salone del libro elly schlein al salone del libro

 

Risultato: il principale partito del centrosinistra è in confusione totale, diviso tra varie anime e potentati che dopo decenni di potere sono sostanzialmente incapaci di assolvere all’unica vera missione che gli spetta: fare opposizione al governo di destra-destra con un piccolo centro, che ha una insostenibile idea della democrazia in modalità “Qui comando io!’’.

 

Se c’è una personalità politica che sta provando a rimettere insieme i cocci della sinistra è Goffredo Bettini.

 

giuseppe conte goffredo bettini francesco rutelli roberto gualtieri ritanna armeni foto mezzelani gmt025 giuseppe conte goffredo bettini francesco rutelli roberto gualtieri ritanna armeni foto mezzelani gmt025

Ieri sera, alla presentazione del suo libro, “Attraversamenti”, alla sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica, il “Corpaccione Dem” ha provato a tratteggiare il futuro dell’area riformista e progressista.

 

A fargli da spalla, non a caso, c’erano il già “punto di riferimento fortissimo” Giuseppe Conte, l’attuale sindaco di Roma, Roberto Gualtieri e l’ex primo cittadino della Capitale, Francesco Rutelli. 

 

francesco rutelli roberto gualtieri foto mezzelani gmt069 francesco rutelli roberto gualtieri foto mezzelani gmt069

Come unire le diversità di Pd, Movimento 5 Stelle e sinistrati come Bonelli e Fratoianni in modo tale da contendere al centrodestra Palazzo Chigi?

 

A che serve autocompiacersi della propria diversità e superiorità antropologica da “happy few”, gongolarsi tra buone letture e snobismi di sorta per poi ritrovarsi sconfitti e governati da un manipolo di nostalgici dei pellegrinaggio a Predappio, scappati dall’esame di terza media?

 

L’intellighenzia non mostra molta intelligenza se non riesce a costruire un progetto unitario, hanno sottolineato i nostri eroi convocati da Bettini, da Rutelli a Conte.

 

Come dimostrato da Berlusconi con Fini e Bossi, e da Prodi con Mastella e Turigliatto, e oggi dalla coalizione dei fratellini del Colle Oppio insieme ai leghisti e berlusconiani, vince la real-politik che impone di unire le diversità. E’ l’unico modo per vincere. Poi ci pensa il collante del potere per sistemare scazzi e contrasti.

giuseppe conte francesco rutelli roberto gualtieri goffredo bettini agnese pini ritanna armeni giuseppe conte francesco rutelli roberto gualtieri goffredo bettini agnese pini ritanna armeni

 

Aspettando l’implosione del governo Meloni e quella di  Salvini con la Lega fuori dall'esecutivo, il leitmotiv di Goffredone è stato: davanti al nemico dobbiamo stare insieme.

 

A partire dal campo moderato-riformista-liberale, visto che persino i gemellini Renzi e Calenda, che insistono sullo stesso elettorato e hanno una comune visione, riescono a tirarsi un vaffanculo dopo l’altro, fino ai Cinquestelle di Conte.

 

La chiamata all’unità di Bettini è stata rivolta innanzitutto a coloro che vogliono rispedire in Svizzera da mamma e papà la signorina Elly Schlein.

 

lorenzo guerini foto di bacco (2) lorenzo guerini foto di bacco (2)

Difatti, la segreteria multigender ha disertato la presentazione, e con lei non si sono presentati neppure il fedelissimo Boccia e il suo consigliori Marco Damilano, di solito sempre in prima fila agli eventi culturali della Capitale. 

 

C’era invece, in rappresentanza della segreteria, ma in fondo alla sala, il numero due di Elly, Marta Bonafoni. L’altro portaborsette della Schlein, il sereno-variabile Nicola Zingaretti si è appalesato, ha sbaciucchiato il suo “inventore”, Bettini, e poi si è nascosto in fondo alla sala e dopo dieci minuti si è dato alla macchia.

 

Le correnti erano ben rappresentate: c’erano Area Dem con Daniele Leodori (Dario Franceschini era assente ieri ma presenterà il libro con Bettini a Frascati giovedì 23 maggio).

 

Ha timbrato il cartellino anche il “Giovane turco”, Matteo Orfini. Andrea Orlando, assente ieri, si farà “perdonare” con due presentazioni, una a Milano l’altra a Sanremo. Anche Cuperlo presterà il suo pensiero lungo, e la bionda chioma, per una presentazione del libro di Bettini. 

 

MEME SU MATTEO RENZI CARLO CALENDA 4 MEME SU MATTEO RENZI CARLO CALENDA 4

Assente invece quello che resta della corrente di Base riformista, Lorenzo Guerini in testa. Una incomprensibile diserzione, visto che all’Auditorium si è discusso anche del destino dell’area di centro cattolico-liberale.

 

La presenza di Francesco Rutelli ha ringalluzzito gli ex della Margherita rimasti senza casa e senza rappresentanza. Che l’ex sindaco di Roma possa scendere nuovamente in campo dopo 12 anni di assenza dalla scena politica, al momento non è solo una suggestione. 

 

giuseppe conte francesco rutelli goffredi bettini roberto gualtieri foto mezzelani gmt giuseppe conte francesco rutelli goffredi bettini roberto gualtieri foto mezzelani gmt

Lo scorso anno la pubblicazione del libro “Il secolo verde” è stato il primo avviso. Oggi, “depurato” da un decennio di sparizione dalla politica, con un Pd privi di personalità e carisma che riescano ad aggregare la sinistra e il centro armati di forte leadership, Rutelli è la soluzione (sempre nel caso che Elly venisse sfiduciata dopo le europee). 

 

Dal palco del Petrassi, Bettini ha lanciato il suo pupillo, il vispo sindaco di Pesaro Matteo Ricci, che appare al momento troppo acerbo, mentre le ambizioni di aggregatore da “sinistra” di Maurizio Landini e da “destra” di Beppe Sala non hanno mai entusiasmato. 

 

platea foto mezzelani gmt065 platea foto mezzelani gmt065

Ps. Come mai il “Corriere della Sera” ha snobbato totalmente l’evento, non dedicandogli mezza riga e “Repubblica” ha riservato alla presentazione solo un pezzullo nelle pagine della cronaca romana? Ah, non saperlo…

 

IL PD E CONTE A RAPPORTO DA GOFFREDO BETTINI. IL GURU DEM TRA CAMPO LARGO ED EUROPEE: "TARQUINIO OTTIMA CANDIDATURA"

Estratto dell’articolo di Gabriella Cerami per “La Repubblica – Edizione Roma”

 

C’è spazio per tutti alla corte di Re Goffredo. Nella sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica, luogo simbolo del Pd romano e della sinistra, Bettini […] ha chiamato a raccolta il suo partito e il campo larghissimo per presentare “Attraversamenti”.

carlo fuortes foto mezzelani gmt044 carlo fuortes foto mezzelani gmt044

 

È il suo ultimo libro, composto di storie e di incontri, di amicizia e di politica. Così lo descrive Roberto Gualtieri, ospite sul palco insieme all’ex premier Giuseppe Conte, di cui il sindaco è stato ministro dell’Economia in quell’esecutivo che, per Bettini, era «una sintesi felice, il governo più di sinistra nella storia del nostro Paese. E farlo cadere è stato un delitto politico».

 

Parole chiarissime rivolte a chi oggi mette in dubbio l’alleanza a sinistra e un avvertimento affinché […] «non si vada oltre l’asprezza perché può diventare una ferita non rimarginabile». Il filo conduttore è quindi l’auspicio di un ritorno di quella coalizione che ha funzionato alle elezioni regionali in Sardegna.

 

giampaolo letta alessandro onorato claudio mancini foto mezzelani gmt074 giampaolo letta alessandro onorato claudio mancini foto mezzelani gmt074

Per l’occasione, perfino l’ex primo cittadino Francesco Rutelli […] è tornato a parlare di politica davanti a una platea che vede in prima fila Gianni Letta, […] la persona più legata a Silvio Berlusconi, ma anche amico personale di Bettini.

 

A due poltrone di distanza c’è Massimiliano Smeriglio, che — dice il festeggiato — «avrei voluto ancora con noi» e «spero che il suo partito», Avs, superi la soglia di sbarramento. 

 

Ad ascoltare ci sono assessori capitolini, consiglieri comunali e regionali, deputati come Claudio Mancini e Roberto Morassut, arriva anche Pier Ferdinando Casini.

 

Nelle ultime file c’è Marco Tarquinio, l’ex direttore di Avvenire in corsa alle Europee: «La sua candidatura non è un problema, ma un fiore all’occhiello», dice Bettini in un endorsement, salutando anche Matteo Ricci. Assente la segretaria Elly Schlein, c’è invece in fondo alla sala Marta Bonafoni della segreteria dem.

 

roberto d agostino e barbara palombelli foto mezzelani gmt042 roberto d agostino e barbara palombelli foto mezzelani gmt042

[…] Rutelli veste i panni che furono suoi da leader. In più occasioni viene anche invocato dai presenti il “Modello Roma”, che lui insieme a Bettini ha incarnato. «Bisogna avere la consapevolezza che i progressisti non sono autosufficienti. Cos’è […] che non abbiamo imparato? L’eredità politica di Berlusconi, che ha tenuto insieme una coalizione con differenze profondissime, […] senza mettere mai in discussione la stessa coalizione».

 

E ancora, l’ex sindaco, insiste sul valore dell’unità nella diversità. Come vera chiave, e in questo Rutelli è bettiniano e Bettini è rutelliano […].

roberto d agostino foto mezzelani gmt039 roberto d agostino foto mezzelani gmt039 sandra e franco carraro foto mezzelani gmt037 sandra e franco carraro foto mezzelani gmt037 roberto gualtieri foto mezzelani gmt030 roberto gualtieri foto mezzelani gmt030 francesco rutelli foto mezzelani gmt067 francesco rutelli foto mezzelani gmt067 roberto gualtieri foto mezzelani gmt031 roberto gualtieri foto mezzelani gmt031 roberto d'agostino roberto d'agostino nichi vendola foto mezzelani gmt014 nichi vendola foto mezzelani gmt014 roberto gualtieri roberto gualtieri nicola zingaretti goffredo bettini (2) nicola zingaretti goffredo bettini (2) francesco rutelli francesco rutelli francesco rutelli raffaele ranucci francesco rutelli raffaele ranucci presentazione del libro di goffredo bettini 1 presentazione del libro di goffredo bettini 1 presentazione del libro di goffredo bettini presentazione del libro di goffredo bettini francesco rutelli goffredo bettini franco carraro claudia mazzola francesco rutelli goffredo bettini franco carraro claudia mazzola goffredo bettini sandra carraro franco carraro agnese pini goffredo bettini sandra carraro franco carraro agnese pini roberto d'agostino (2) roberto d'agostino (2) giuseppe conte (4) giuseppe conte (4) stefano dominella stefano dominella roberto d'agostino barbara palombelli roberto d'agostino barbara palombelli goffredo bettini (6) goffredo bettini (6) giuseppe conte (2) giuseppe conte (2) goffredo bettini goffredo bettini roberto d'agostino raffaele ranucci roberto d'agostino raffaele ranucci giuseppe conte (3) giuseppe conte (3) piera de tassis giampaolo letta piera de tassis giampaolo letta francesco rutelli goffredo bettini francesco rutelli goffredo bettini carlo fuortes sandra carraro franco carraro carlo fuortes sandra carraro franco carraro roberto gualtieri francesco rutelli goffredo bettini roberto gualtieri francesco rutelli goffredo bettini francesco rutelli francesco rutelli agnese pini goffredo bettini ritanna armeni agnese pini goffredo bettini ritanna armeni goffredo bettini sandra carraro franco carraro agnese pini. goffredo bettini sandra carraro franco carraro agnese pini. giuseppe conte (5) giuseppe conte (5) francesco rutelli goffredo bettini (2) francesco rutelli goffredo bettini (2) francesco rutelli roberto gualtieri ritanna armeni francesco rutelli roberto gualtieri ritanna armeni sandra carraro sandra carraro francesco rutelli maurizio venaflo barbara palombelli goffredo bettini (2) francesco rutelli maurizio venaflo barbara palombelli goffredo bettini (2) barbara palombelli barbara palombelli nicola zingaretti nicola zingaretti agnese pini giuseppe conte agnese pini giuseppe conte roberto d'agostino barbara palombelli (2) roberto d'agostino barbara palombelli (2) piera de tassis (2) piera de tassis (2) roberta zezza fabia bettini goffredo bettini roberta zezza fabia bettini goffredo bettini piera de tassis giannii letta piera de tassis giannii letta francesco rutelli roberto gualtieri ritanna armeni francesco rutelli roberto gualtieri ritanna armeni goffredo bettini (3) goffredo bettini (3) nicola zingaretti goffredo bettini nicola zingaretti goffredo bettini francesco rutelli goffredo bettini franco carraro claudia mazzola francesco rutelli goffredo bettini franco carraro claudia mazzola francesco rutelli maurizio venaflo barbara palombelli goffredo bettini francesco rutelli maurizio venaflo barbara palombelli goffredo bettini goffredo beettini roberto d'agostino (2) goffredo beettini roberto d'agostino (2) giuseppe conte (6) giuseppe conte (6) goffredo bettini (2) goffredo bettini (2) laura delli colli laura delli colli tosca (2) tosca (2) giuseppe conte foto mezzelani gmt100 giuseppe conte foto mezzelani gmt100 piera de tassis piera de tassis francesco rutelli antonio di bella francesco rutelli antonio di bella goffredo bettini roberto d'agostino (3) goffredo bettini roberto d'agostino (3) claudia mazzola gianni letta claudia mazzola gianni letta francesco rutelli robeerto gualtieri ritanna armeni francesco rutelli robeerto gualtieri ritanna armeni goffredo bettini (4) goffredo bettini (4) goffredo bettini simona sala marco tarquinio foto mezzelani gmt059 goffredo bettini simona sala marco tarquinio foto mezzelani gmt059 roberto gualtieri foto mezzelani gmt034 roberto gualtieri foto mezzelani gmt034 roberto gualtieri foto mezzelani gmt033 roberto gualtieri foto mezzelani gmt033 giampaolo letta alessandro onorato claudio mancini foto mezzelani gmt073 giampaolo letta alessandro onorato claudio mancini foto mezzelani gmt073 giuseppe conte giuseppe conte goffredo bettini raffaele ranucci goffredo bettini raffaele ranucci giuseppe conte foto mezzelani gmt087 giuseppe conte foto mezzelani gmt087 tosca tosca goffredo bettini roberto d'agostino (4) goffredo bettini roberto d'agostino (4) antonio di bella goffredo bettini antonio di bella goffredo bettini agnese pini goffredo bettini ritanna armeni (2) agnese pini goffredo bettini ritanna armeni (2) goffredo bettini roberto d'agostino goffredo bettini roberto d'agostino fabia bettini alessandro onorato fabia bettini alessandro onorato presentazione del libro di goffredo bettini presentazione del libro di goffredo bettini giuseppe conte goffredo bettini giuseppe conte goffredo bettini agnese pini agnese pini goffredo bettini (5) goffredo bettini (5) goffredo bettini foto mezzelani gmt016 goffredo bettini foto mezzelani gmt016 roberto gualtieri foto mezzelani gmt035 roberto gualtieri foto mezzelani gmt035 platea foto mezzelani gmt064 platea foto mezzelani gmt064 goffredo bettini foto mezzelani gmt018 goffredo bettini foto mezzelani gmt018 prima pagina liberazione foto mezzelani gmt070 prima pagina liberazione foto mezzelani gmt070 pier ferdinando casini gianni letta foto mezzelani gmt081 pier ferdinando casini gianni letta foto mezzelani gmt081 roberto d agostino raffaele ranucci foto mezzelani gmt047 roberto d agostino raffaele ranucci foto mezzelani gmt047 goffredo bettini foto mezzelani gmt017 goffredo bettini foto mezzelani gmt017 sandra e franco carraro foto mezzelani gmt040 sandra e franco carraro foto mezzelani gmt040 monica cirinna esterino montino foto mezzelani gmt085 monica cirinna esterino montino foto mezzelani gmt085 matteo ricci roberto d agostino foto mezzelani gmt051 matteo ricci roberto d agostino foto mezzelani gmt051 pier ferdinando casini foto mezzelani gmt095 pier ferdinando casini foto mezzelani gmt095 ritanna armeni foto mezzelani gmt092 ritanna armeni foto mezzelani gmt092 roberto d agostino raffaele ranucci foto mezzelani gmt045 roberto d agostino raffaele ranucci foto mezzelani gmt045 ritanna armeni foto mezzelani gmt093 ritanna armeni foto mezzelani gmt093 barbara palombelli foto mezzelani gmt038 barbara palombelli foto mezzelani gmt038 ritanna armeni goffredo bettini foto mezzelani gmt022 ritanna armeni goffredo bettini foto mezzelani gmt022 monica cirinna esterino montino foto mezzelani gmt083 monica cirinna esterino montino foto mezzelani gmt083 francesco rutelli foto mezzelani gmt096 francesco rutelli foto mezzelani gmt096 ritanna armeni foto mezzelani gmt094 ritanna armeni foto mezzelani gmt094 agnese pini foto mezzelani gmt089 agnese pini foto mezzelani gmt089 carlo fuortes foto mezzelani gmt043 carlo fuortes foto mezzelani gmt043 gianni letta matteo ricci massimiliano smeriglio marco tarquinio foto mezzelani gmt gianni letta matteo ricci massimiliano smeriglio marco tarquinio foto mezzelani gmt piera detassis alessandro onorato claudio mancini gianni letta foto mezzelani gmt054 piera detassis alessandro onorato claudio mancini gianni letta foto mezzelani gmt054 roberto d agostino marco tarquinio paolo ciani foto mezzelani gmt050 roberto d agostino marco tarquinio paolo ciani foto mezzelani gmt050 francesco rutelli foto mezzelani gmt071 francesco rutelli foto mezzelani gmt071 goffredo bettini con il suo libro foto mezzelani gmt027 goffredo bettini con il suo libro foto mezzelani gmt027 roberto gualtieri foto mezzelani gmt032 roberto gualtieri foto mezzelani gmt032 nichi vendola foto mezzelani gmt015 nichi vendola foto mezzelani gmt015 francesco rutelli foto mezzelani gmt068 francesco rutelli foto mezzelani gmt068 matteo ricci massimiliano smeriglio marco tarquinio foto mezzelani gmt063 matteo ricci massimiliano smeriglio marco tarquinio foto mezzelani gmt063 massimiliano smeriglio marco tarquinio foto mezzelani gmt082 massimiliano smeriglio marco tarquinio foto mezzelani gmt082 giuseppe conte foto mezzelani gmt086 giuseppe conte foto mezzelani gmt086 gianni letta goffredo bettini foto mezzelani gmt057 gianni letta goffredo bettini foto mezzelani gmt057 enrico gasbarra francesco storace paolo ciani marco tarquinio foto mezzelani gmt088 enrico gasbarra francesco storace paolo ciani marco tarquinio foto mezzelani gmt088 francesco rutelli roberto gualtieri ritanna armeni goffredo bettini agnese pini giuseppe conte foto mezzelani francesco rutelli roberto gualtieri ritanna armeni goffredo bettini agnese pini giuseppe conte foto mezzelani presentazione del libro di bettini foto mezzelani presentazione del libro di bettini foto mezzelani agnese pini foto mezzelani gmt091 agnese pini foto mezzelani gmt091 agnese pini foto mezzelani gmt090 agnese pini foto mezzelani gmt090 goffredo bettini e marco tarquinio foto mezzelani gmt058 goffredo bettini e marco tarquinio foto mezzelani gmt058 enrico gasbarra pier ferdinando casini foto mezzelani gmt080 enrico gasbarra pier ferdinando casini foto mezzelani gmt080 goffredo bettini foto mezzelani gmt019 goffredo bettini foto mezzelani gmt019 goffredo bettini. foto mezzelani gmt028 goffredo bettini. foto mezzelani gmt028 roberto d agostino raffaele ranucci foto mezzelani gmt049 roberto d agostino raffaele ranucci foto mezzelani gmt049 gianni letta e goffredo bettini foto mezzelani gmt055 gianni letta e goffredo bettini foto mezzelani gmt055 enrico gasbarra e francesco storace foto mezzelani gmt052 enrico gasbarra e francesco storace foto mezzelani gmt052 gianni letta matteo ricci foto mezzelani gmt053 gianni letta matteo ricci foto mezzelani gmt053 roberto d agostino raffaele ranucci foto mezzelani gmt048 roberto d agostino raffaele ranucci foto mezzelani gmt048 enrico gasbarra pier ferdinando casini foto mezzelani gmt079 enrico gasbarra pier ferdinando casini foto mezzelani gmt079 goffredo bettini e marco tarquinio foto mezzelani gmt060 goffredo bettini e marco tarquinio foto mezzelani gmt060 gianni letta goffredo bettini foto mezzelani gmt056 gianni letta goffredo bettini foto mezzelani gmt056 giuseppe conte francesco rutelli goffredo bettini roberto gualtieri foto mezzelani gmt024 giuseppe conte francesco rutelli goffredo bettini roberto gualtieri foto mezzelani gmt024 goffredo bettini e marco tarquinio foto mezzelani gmt061 goffredo bettini e marco tarquinio foto mezzelani gmt061 giuseppe conte roberto d agostino foto mezzelani gmt041 giuseppe conte roberto d agostino foto mezzelani gmt041 giuseppe conte foto mezzelani gmt099 giuseppe conte foto mezzelani gmt099 francesco storace foto mezzelani gmt029 francesco storace foto mezzelani gmt029 francesco rutelli foto mezzelani gmt097 francesco rutelli foto mezzelani gmt097 goffredo bettini foto mezzelani gmt026 goffredo bettini foto mezzelani gmt026 roberto morassut foto mezzelani gmt072 roberto morassut foto mezzelani gmt072 roberto gualtieri foto mezzelani gmt036 roberto gualtieri foto mezzelani gmt036

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - FERMI TUTTI! SECONDO UN SONDAGGIO RISERVATO, LA CANDIDATURA DEL GENERALE VANNACCI POTREBBE VALERE FINO ALL’1,8% DI CONSENSI IN PIÙ PER LA LEGA SALVINIANA. UN DATO CHE PERMETTEREBBE AL CARROCCIO DI RESTARE SOPRA A FORZA ITALIA - A CICCIO TAJANI È PARTITO L’EMBOLO. COSÌ QUEL MERLUZZONE DEL MINISTRO DEGLI ESTERI SI È TRASFORMATO IN PIRANHA: HA MESSO AL MURO LA MELONI, MINACCIANDO IL VOTO DI SFIDUCIA SE LA SEPARAZIONE DELLE CARRIERE DEI MAGISTRATI, LEGGE SIMBOLO DEL BERLUSCONISMO, NON VIENE APPROVATA PRIMA DELLE ELEZIONI EUROPEE...

INTER-ZHANG: GAME OVER? IL PRESIDENTE NON PUÒ LASCIARE LA CINA E STA COMBATTENDO IL WEEKEND PIÙ DURO DELLA SUA VITA PER NON PERDERE ANCHE L’INTER. BALLA IL PRESTITO DA 375 MILIONI CHE ZHANG DEVE RESTITUIRE A OAKTREE. IL FONDO PIMCO SI ALLONTANA - SE LA TRATTATIVA PER UN NUOVO FINANZIAMENTO NON SI SBLOCCA ENTRO LUNEDÌ, OAKTREE SI PRENDERA’ IL CLUB. UNA SOLUZIONE CHE SAREBBE MOLTO GRADITA AL DG MAROTTA. FORSE IL DIRIGENTE SPORTIVO PIÙ POTENTE D’ITALIA HA GIÀ UN ACQUIRENTE? O FORSE SA CHE...

DAGOREPORT - VANNACCI SARÀ LA CILIEGINA SULLA TORTA O LA PIETRA TOMBALE PER MATTEO SALVINI, CHE TANTO LO HA VOLUTO NELLE LISTE DELLA LEGA, IGNORANDO LE CRITICHE DEI SUOI? - LUCA ZAIA, A CUI IL “CAPITONE” HA MOLLATO UN CALCIONE (“DI NOMI PER IL DOPO ZAIA NE HO DIECI”), POTREBBE VENDICARSI LASCIANDO CHE LA BASE LEGHISTA ESPRIMA IL SUO DISSENSO ALLE EUROPEE (MAGARI SCEGLIENDO FORZA ITALIA) - E COSA ACCADREBBE SE ANCHE FEDRIGA IN FRIULI E FONTANA IN LOMBARDIA FACESSERO LO STESSO? E CHE RIPERCUSSIONI CI SAREBBERO SUL GOVERNO SE SALVINI SI RITROVASSE AZZOPPATO DOPO LE EUROPEE?