TRA I DEMOCRATICI CRESCE LA FRONDA DI CHI VUOLE SPEDIRE BIDEN AI GIARDINETTI – CON LE CONTINUE GAFFE E I DUBBI SULLA TENUTA FISICA E MENTALE DEL PRESIDENTE, AVANZANO IPOTESI DI CANDIDATURE ALTERNATIVE PER LA CASA BIANCA – IL GOVERNATORE DELLA CALIFORNIA, GAVIN NEWSOM, NON PERDE OCCASIONE PER FARSI NOTARE, COME AI PARTY PER IL SUPER BOWL. MA IL 56ENNE È CONSIDERATO TROPPO “PROGRESSISTA” – KAMALA HARRIS SPERA DI AVERE UNA CHANCE MA NON HA IL CONSENSO DELLA BASE – RIMANE LA CARTA MICHELLE OBAMA MA…

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Massimo Basile per www.repubblica.it

 

gavin newsom al superbowl gavin newsom al superbowl

In posa per i fotografi con attori di Hollywood, in giro per Sin City con leggende del football e rapper, in un tour fatto di strette di mano, selfie, nightclub, coppe di champagne e cucina italiana. Il governatore della California Gavin Newsom ha ripetuto sabato che non si candiderà alla Casa Bianca, ma le immagini della sua partecipazione ai party esclusivi organizzati a Las Vegas per il Super Bowl hanno fatto il giro della rete. Mai come in questi giorni un politico di 56 anni è apparso così giovane in America.

 

JOE BIDEN GAVIN NEWSOM JOE BIDEN GAVIN NEWSOM

Nelle ore in cui il presidente degli Stati Uniti è sotto attacco per gaffe e vuoti di memoria, il nome di Newsom è tornato in ballo come possibile sostituto last minute di Biden. Il governatore però non convince i vertici del Partito democratico perché troppo “ultra progressista” per moderati e indipendenti, ma la partecipazione alle feste al Super Bowl […] ha ricordato cosa attendersi nelle prossime settimane: a ogni segnale di senilità di Biden, verrà contrapposta la “new age” dei candidati alternativi.

 

Un avvertimento anche per Donald Trump: se Biden, 81 anni, ha confuso il presidente del Messico con quello dell’Egitto, Trump, 77, ha scambiato il premier ungherese con il presidente turco. Tornano i nomi della vicepresidente Kamala Harris (59 anni), la governatrice del Michigan Gretchen Whitmer (52), il governatore dell’Illinois J. B. Pritzker (59), quello del Maryland, Wes Moore (45), considerato una specie di erede di Barack Obama, e Michelle Obama (60).

 

gavin newsom 3 gavin newsom 3

Da mesi Newsom non perde occasione per attirare l’attenzione: a novembre ha partecipato sulla rete conservatrice Fox a un surreale duello tv con l’allora candidato presidenziale repubblicano Ron DeSantis. A Las Vegas è andato al party del miliardario Michael Rubin.

 

La location era un ristorante di cucina italiana, Lavo, dove servono vino toscano da 23 dollari a bicchiere e plateau di aragosta e caviale da 225. Newsom ha fatto anche una puntata al Marquee Day Club, night sulla Las Vegas Boulevard. Nelle foto pubblicate dal Daily Mail e in altre finite sui social, il governatore, camicia sbottonata alla “Miami Vice”, appare sorridente in compagnia dell’attore Kevin Hart e di altri vip presenti ai party, tra cui c’erano Dwayne The Rock Johnson, l’attrice Gabrielle Union, i rapper Travis Scott, Ludacris e A$ap e la leggenda del football Tom Brady.

 

TAYLOR SWIFT MICHELLE OBAMA TAYLOR SWIFT MICHELLE OBAMA

Newsom ha poi partecipato al pranzo ufficiale del Super Bowl ma non era un imbucato: in campo c’erano i San Francisco 49ers, franchigia della città di cui il governatore è stato sindaco. Newsom ha approfittato del weekend mediatico per annunciare che a Oakland la criminalità è in calo e lui ha inviato 150 agenti di rinforzo alla polizia locale.

 

[…] I cinici hanno visto in quel messaggio un tentativo di rassicurare gli elettori americani sulla sua candidatura, come a dire: sta nascendo un Newsom in versione Sceriffo, anche se in mano tiene una coppa di champagne.

 

kamala harris kamala harris kamala harris arriva a monaco per la conferenza sulla sicurezza kamala harris arriva a monaco per la conferenza sulla sicurezza gavin newsom 4 gavin newsom 4 michelle obama ospite al podcast on purpose 7 michelle obama ospite al podcast on purpose 7 barack e michelle obama barack e michelle obama Ron DeSantis e Gavin Newsom Ron DeSantis e Gavin Newsom MICHELLE E BARACK OBAMA MICHELLE E BARACK OBAMA gavin newsom xi jinping gavin newsom xi jinping gavin newsom 1 gavin newsom 1

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT! - TRATTENETE IL RESPIRO. GOVERNATE LO SHOCK. AVVISATE I CITTADINI ABRUZZESI: IL CICLONE SARDO AVANZA E NON PERDONA - SECONDO L’ULTIMO SONDAGGIO, IL DISTACCO CHE SEPARA IL MELONE MARSILIO DAL CAMPO LARGHISSIMO DI D’AMICO SI È RIDOTTO ALLA MISERIA DELL’1,2% (APPENA QUATTRO MESI FA IN ABRUZZO LA DESTRA GODEVA DI UN VANTAGGIO DI BEN 20 PUNTI) - PARADOSSALMENTE, IN CASO DI DISFATTA, CON DUCETTA RIBASTONATA, PER MATTEO SALVINI POTREBBE ESSERE L’OCCASIONE DI AVER MAGGIOR POTERE NEL GOVERNO (FERROVIE, CDP, AISI) - SE INVECE “FASCIO TUTTO IO!” VINCE CON IL SUO MARSILIO, PER IL CAPITONE SI AVVICINA IL CAPOLINEA - A QUEL PUNTO TUTTO PUO’ SUCCEDERE: ANCHE CHE GLI PARTA L’EMBOLO DI UN PAPEETE2 SFANCULANDO IL GOVERNO MELONI (QUANTI PARLAMENTARI LO SEGUIREBBERO, SAPENDO CHE IN CASO DI VOTO ANTICIPATO, QUELLO SCRANNO NON LO VEDREBBERO PIÙ?)

DAGOREPORT - COME MAI I QUOTIDIANI DEGLI ANGELUCCI (“LIBERO” A FIRMA SECHI, “IL GIORNALE” CON MINZOLINI) HANNO SPARATO A PALLE INCATENATE CONTRO LA MELONA, DOPO LA SCONFITTA IN SARDEGNA, BEN EVIDENZIANDO I SUOI ERRORI E LA SUA ARROGANZA? - MAGARI L'ANGELUCCI FAMILY E’ SCONTENTA PER LE PROMESSE NON MANTENUTE DALLA DUCETTA? - O FORSE LE RASSICURAZIONI RICEVUTE, DOPO LA PRESA DEL SECONDO QUOTIDIANO A MILANO, SI SONO RIVELATE ARIA FRITTA? - LA CAUTELA DI SALLUSTI CHE, PER NON IRRITARE LA DUCETTA, HA LASCIATO SCRIVERE L'EDITORIALE A MINZOLINI…

DAGOREPORT - SUSSURRI MILANESI DI TERZO POLO TV: LA7 DI CAIRO, TV8 DI SKY E NOVE DEL GRUPPO WARNER BROS-DISCOVERY STANNO RAGIONANDO SULL’OPPORTUNITÀ DI CREARE UN “CARTELLO” PER ARRIVARE A PALINSESTI “RAGIONATI”, EVITANDO DI FARSI CONCORRENZA NELLE RISPETTIVE SERATE “FORTI” - FABIO FAZIO “PESCE PILOTA” PER PORTARE A NOVE ALTRI TELE-DIVI RAI (L’ARRIVO DEL DESTRISSIMO GIAMPAOLO ROSSI COME AD A VIALE MAZZINI DARÀ L’AVVIO ALLA DIASPORA DEI RANUCCI E COMPAGNI...)

DAGOREPORT! - LA SCONFITTA IN SARDEGNA AVVIA LA RESA DEI CONTI MELONI-SALVINI - DUCETTA-VENDETTA: VUOLE DISARCIONARE IL “CAPITONE” DALLA GUIDA DELLA LEGA, PER AVERE UN CARROCCIO MODERATO A TRAZIONE NORDISTA CON LA “SUPERVISIONE” DI ZAIA, FEDRIGA E GIORGETTI -  MA PER “CONQUISTARE” IL DOGE, TOCCA RISOLVERE LA GRANA DEL TERZO MANDATO: CON UNA LEGGE DI RIORDINO DEGLI ENTI LOCALI: LE REGIONI DECIDERANNO SUL NUMERO DEI MANDATI - LA ''CONCESSIONE'' CHE SI MATERIALIZZERÀ PER ZAIA SOLTANTO DOPO LA DETRONIZZAZIONE DI SALVINI DALLA GUIDA DELLA LEGA. DELLA SERIE: FRIGGERE IL “CAPITONE”, VEDERE CAMMELLO - LA CONTROMOSSA DI SALVINI: CHIEDERE AL CONSIGLIO FEDERALE DELLA LEGA UN MANDATO PER CHIARIRE LO STATO DI SALUTE DELL'ALLENZA PER POI TOGLIERE L'APPOGGIO  AL GOVERNO - QUANDO LA MELONA SI AUTO-DEFINISCE “NANA” VUOLE FAR SAPERE A SALVINI CHE CONOSCE LO SFOTTÒ CHE LUI USA PER SBERTUCCIARLA (“NANA BIONDA”) – ABRUZZO, EFFETTO TODDE: CALA IL VANTAGGIO DEL MELONIANO MARSILIO SUL CANDIDATO DEL CAMPOLARGO, D'AMICO...