FLASH! - DOPO LA CRISI DELL’AUKUS, L’ALLEANZA TRA STATI UNITI, AUSTRALIA E GRAN BRETAGNA, JOE BIDEN INCONTRERÀ EMMANUEL MACRON IL 31 OTTOBRE, AI MARGINI DEL G20 DI ROMA. DURANTE LA TELEFONATA CHE BIDEN AVEVA SOLLECITATO E CHE SI È SVOLTA IERI, MACRON HA PUNTATO I PIEDI PER UN INCONTRO IN CASA, A PARIGI, CHE AVREBBE UNA VALENZA DI RIVINCITA. MA BIDEN NICCHIA…

-

Condividi questo articolo


 

Condividi questo articolo

politica

IL RECOVERY FUND MERITO DI CONTE? MA PER CARITÀ - NELLA BIOGRAFIA DI ANGELA MERKEL SCRITTA DA TONIA MASTROBUONI CI SONO DEI GUSTOSI RETROSCENA SULLE TRATTATIVE PER IL PIANO DI SALVATAGGIO EUROPEO, CHE SMENTISCONO LA NARRAZIONE DI CASALINO SUI LEADER DELL'UE CHE SI PIEGANO DI FRONTE AL CORAGGIO DELLA POCHETTE CON LE UNGHIE - LA CANCELLIERA ERA “IRRITATA PER L’INSISTENZA DI CONTE SUI CORONABOND” - È STATA ANGELONA AD APRIRE I CORDONI DELLA BORSA, DOPO UN’OFFENSIVA PARTITA DA PARIGI (E NON DA ROMA)

LAMORGESE, QUALCOSA NON TORNA - PERCHE' NON E' STATO IMPEDITO AGLI ESPONENTI DI FORZA NUOVA, NOTI ALLE FORZE DELL'ORDINE, DI PRENDERE IL CONTROLLO DELLA PIAZZA? - E POI C'E' LA TRATTATIVA STATO-FORZA NUOVA: LA VERSIONE DELL'ASSENSO DELLA POLIZIA AL CORTEO, SOSTENUTA DAGLI ARRESTATI, TROVA UN RISCONTRO IN UN'ANNOTAZIONE DI SERVIZIO DELLA DIGOS - QUALCOSA NON TORNA ANCHE SUL RUOLO DI CASTELLINO: LE DUE VERSIONE - E POI: QUALCUNO AVEVA CHIESTO ALLA CGIL LA DISPONIBILITÀ A INCONTRARE FORZA NUOVA?