GRILLO PER LA TESTA - DI CHI È LA PROPRIETÀ DEL SIMBOLO DEL MOVIMENTO 5 STELLE? È SOLO UNA DELLE MOLTE DOMANDE A CUI DEVONO RISPONDERE BEPPE-MAO E “CIUFETO” CONTE PER IL “PROGETTO RIFONDATIVO” DEL PARTITO – IL LOGO APPARTIENE ALL’ASSOCIAZIONE FONDATA NEL 2017 DA CASALEGGIO E DI MAIO, MA CONTIENE AL SUO INTERNO LA DICITURA “BLOGDELLESTELLE”, SITO DI PROPRIETÀ DELL’ASSOCIAZIONE DI DAVIDE

-

Condividi questo articolo


VECCHIO E NUOVO SIMBOLO MOVIMENTO 5 STELLE VECCHIO E NUOVO SIMBOLO MOVIMENTO 5 STELLE

Emanuele Buzzi per il "Corriere della Sera"

 

Quali sono le norme e le scatole cinesi che possono rendere la vita politica del M5S uno stallo alla messicana nelle prossime settimane? Bisogna muoversi tra statuti, associazioni, simboli, fondi che spesso non hanno una genesi lineare.

 

beppe grillo davide casaleggio 9 beppe grillo davide casaleggio 9

Attualmente il Movimento è regolato da una associazione fondata nel 2017 da Luigi Di Maio e Davide Casaleggio. Gli iscritti sono confluiti in gran parte da una precedente omonima struttura fondata nel 2009 e che per diversi anni aveva convissuto con altra omonima associazione, costituita da Grillo e altre due persone, che ovviava ai vari adempimenti amministrativi e burocratici e che aveva presentato le candidature degli iscritti del M5S dal 2009 alle Politiche del 2013.

di maio conte di maio conte

 

Le norme interne sono disciplinate da uno statuto che è stato appena sottoposto a modifica dopo un anno di «reggenza» temporanea da parte di Vito Crimi. Ora si studia tra le ipotesi, come anticipato dal Corriere , l' idea di varare una nuova associazione.

BEPPE GRILLO E GIUSEPPE #CONTE BEPPE GRILLO E GIUSEPPE #CONTE

 

La nascita di un altro soggetto però comporta delle questioni se il nuovo M5S non vuole partire da zero. Gli iscritti dovrebbero in qualche modo «spostarsi» nel nuovo Movimento. Un passaggio che potrebbe anche avvenire con una delibera assembleare di scioglimento, in pratica una votazione sulla piattaforma che in questo frangente, in assenza del Comitato direttivo, può essere chiesta da Vito Crimi in qualità di presidente del comitato di garanzia o, più facilmente, da Beppe Grillo come garante.

 

goffredo bettini gianni letta. giuseppe conte goffredo bettini gianni letta. giuseppe conte

Casaleggio, però, ha fatto notare nei giorni scorsi che a suo avviso dopo il varo del nuovo statuto - che è stato fatto a metà febbraio non essendo presente una norma transitoria per il passaggio dei poteri tra capo politico e comitato direttivo - non esiste un legale rappresentante dell' associazione attuale e quindi lui potrebbe opporsi legalmente alle scelte, pretendendo che prima vengano eletti i componenti del Comitato direttivo e che la formulazione del quesito sia fatta dal nuovo organo collegiale, dilatando così i tempi e bloccando il nuovo soggetto.

 

casaleggio bugani grillo casaleggio bugani grillo

Oltretutto i gruppi parlamentari come da statuto depositato alle Camere perseguono «l' indirizzo politico» della associazione del 2017. In sostanza i parlamentari sarebbero ancorati alla associazione che li ha condotti nei palazzi delle Istituzioni. Un nodo non semplice da sciogliere.

GRILLO DI MAIO CASALEGGIO GRILLO DI MAIO CASALEGGIO

 

Altro punto su cui si aggroviglia il Movimento da anni è il simbolo (che è al centro di cause legali in corso e che è fondamentale al Senato per la composizione del gruppo parlamentare). Anche in questo caso nel corso degli anni sono stati depositati ai vari uffici brevetti diversi loghi, quasi tutti (fino all' ultimo) che fanno riferimento a Grillo.

DAVIDE CASALEGGIO ALESSANDRO DI BATTISTA DAVIDE CASALEGGIO ALESSANDRO DI BATTISTA

Tutti hanno a corredo del simbolo storico un sito di riferimento.

 

Grillo ha anche depositato un logo senza siti. Il simbolo attuale è stato varato in vista delle Politiche del 2018 ed è di proprietà dell' associazione varata nel 2017, ma contiene al suo interno la dicitura il «blogdellestelle.it», sito di proprietà dell' Associazione Rousseau (e che potrebbe quindi rivendicare dei diritti) che ha in uso gratuito anche il logo precedente. Ecco perché per smarcarsi da Rousseau per il nuovo Movimento a cui Conte sta lavorando è necessario un nuovo ritocco. Ultimo rebus da sciogliere è quello legato proprio alla piattaforma.

beppe grillo davide casaleggio 7 beppe grillo davide casaleggio 7

 

A Rousseau sono destinati anche 300 euro mensili da parte di ogni eletto (come da regolamento di candidatura per i parlamentari), ma da tempo buona parte dei versamenti mensili non vengono corrisposti e quindi Rousseau potrebbe anche sospendere i servizi della piattaforma, comprese le votazioni online, in base al principio giuridico chiamato «eccezione di inadempimento», ossia: se una delle parti non adempie la propria obbligazione (il pagamento), l' altra non è tenuta a adempiere la propria (la fornitura della piattaforma). Rousseau potrebbe opporsi a raccogliere adesioni/iscrizioni ad un' associazione diversa dal M5S, né a travasare i dati degli iscritti al Movimento ad altri enti diversi dall' associazione pentastellata.

IL VECCHIO SIMBOLO DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE CON IL NOME DI GRILLO IL VECCHIO SIMBOLO DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE CON IL NOME DI GRILLO DAVIDE CASALEGGIO E ALESSANDRO DI BATTISTA DAVIDE CASALEGGIO E ALESSANDRO DI BATTISTA MATTEO RENZI ALFONSO BONAFEDE GIUSEPPE CONTE NICOLA ZINGARETTI LUIGI DI MAIO – AMICI MIEI MATTEO RENZI ALFONSO BONAFEDE GIUSEPPE CONTE NICOLA ZINGARETTI LUIGI DI MAIO – AMICI MIEI IL NUOVO SIMBOLO DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE SENZA IL NOME DI GRILLO IL NUOVO SIMBOLO DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE SENZA IL NOME DI GRILLO

 

Condividi questo articolo

politica

FIATO ALLE TOMBE! L’ITALIA RIAPRE! – TUTTO QUELLO CHE DOVETE SAPERE PER RICOMINCIARE A VIVERE DAL 26 APRILE: VIA LIBERA AGLI SPOSTAMENTI TRA REGIONI DELLO STESSO COLORE, MENTRE CI VORRÀ UN PASS PER ANDARE IN AREE DI COLORE DIVERSO – TORNA IL GIALLO RINFORZATO. IL COPRIFUOCO RIMANE ALLE 22, MA BAR E RISTORANTI CON TAVOLI ALL'APERTO RIMANGONO APERTI PURE LA SERA. PER GLI ALTRI LOCALI LA DATA DELLA LIBERAZIONE SCATTERÀ IL 1 GIUGNO. COME PER LE PALESTRE - CINEMA, TEATRI E I MUSEI AL 50% DELLA CAPIENZA E…

SOTTO LA MASCHERINA, C'E' “BAFFINO” - D'ALEMA VERRÀ SENTITO DAI PM COME PERSONA INFORMATA SUI FATTI PER L'INCHIESTA SULLA VENDITA A LAZIO E SICILIA, PER 22 MILIONI DI EURO, DI 5 MILIONI DI MASCHERINE E MEZZO MILIONE DI CAMICI CINESI NON CONFORMI, OLTRE A CERCARE ABBOCCAMENTI CON ARCURI PER PROVARE A PIAZZARE ALTRE PARTITE DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE – E SUI VENTILATORI RIVENDICA DI “AVER DATO UNA MANO A RECUPERARLI”, ANTICIPANDO I SOLDI PER LO STATO CON L'ASSOCIAZIONE DI CUI FA PARTE – IL RUOLO DEL LÌDER MAXIMO NEL CONTE BIS…

“ABBIAMO DELLE PSICOPATOLOGIE, CI VORREBBE UN NEUROLOGO” – GRILLO SPEDISCE I GRILLINI DALLO STRIZZACERVELLI PARLANDO IN MEMORIA DI GIANROBERTO CASALEGGIO: “FACCIAMO CAMBIAMENTI. GENTE CHE SE NE VA, GENTE CHE TORNA, GENTE CHE VA NEI GRUPPI MISTI, STRA-MISTI, GENTE CHE HA DELLE RIVOLUZIONI CULTURALI, DEI MANCAMENTI DI INTELLIGENZA” – L’ELEVATO STOPPA L'IDEA DI UN CAMBIO DI SIMBOLO VOLUTA DA CONTE CHE VIENE ASPETTATO AL VARCO DELLE COMUNALI DI OTTOBRE DA RAGGI E DI BATTISTA…