“COME HA DETTO PAPA FRANCESCO SULLO SCISMA, MEGLIO EVITARLO” - ZINGARETTI ANNUSA ARIA DI SCISSIONE RENZIANA: “NON SI CAPIREBBERO I MOTIVI DI UN FATTO LACERANTE. IL PRESIDENTE DEL PARTITO? MI AUGURO CHE SIA UNA DONNA. AL M5S DICO CHE BISOGNA RICOSTRUIRE UNA VISIONE COMUNE. SI PUÒ APRIRE UNA STAGIONE NUOVA. LA LEGGE ELETTORALE? ANCORA NESSUNA DECISIONE, MA...”

-

Condividi questo articolo

 

L.elettorale, Zingaretti: Ancora nessuna decisione, giusto rifletterci

zingaretti renzi zingaretti renzi

(LaPresse) - "Questa è una grande questione e ci sarà tempo per discuterne, ma non c'è nessuna decisione presa". Così, sulla legge elettorale, il segretario dem Nicola Zingaretti, ospite della puntata di 'Porta a Porta' in onda stasera. Le riflessioni da parte di Veltroni e Prodi "sono molto condivisibili, dovremmo discuterne con grande attenzione", ha aggiunto Zingaretti. Al riguardo "non ho la soluzione finale, ma trovo saggio che di fronte al disegno sul taglio dei parlamentari, si apra una riflessione sulla legge elettorale".

 

1 – DAGOESCLUSIVO! - IL VERO EREDE DI BERLUSCONI? MATTEO RENZI! -LANCIATO IL GOVERNO M5S-PD, AL MOMENTO GIUSTO, SEMPRE CON LA BOSCHI AL FIANCO, STACCHERÀ UN PO' DI SUOI PARLAMENTARI PER CREARE UN MOVIMENTO CENTRISTA, A SOSTEGNO DEL GOVERNO MA ESTERNO AL PD (DOVE LASCERÀ IL RESTO DELLE SUE TRUPPE: LOTTI, GUERINI, MARCUCCI)

 

https://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/dagoesclusivo-vero-erede-berlusconi-matteo-renzi-lanciato-213403.htm

 

RENZI ZINGARETTI RENZI ZINGARETTI

2 – ZINGARETTI: «RENZI VUOLE USCIRE DAL PD? SPERO DI NO, EVITIAMO SCISMA»

Da www.corriere.it

Nicola Zingaretti Luigi Di Maio Giuseppe Conte Nicola Zingaretti Luigi Di Maio Giuseppe Conte

 

Renzi potrebbe uscire dal Pd? Il segretario Nicola Zingaretti si augura di no. E nel corso della registrazione di Porta a Porta prende in prestito pure le parole del pontefice: «Come ha detto Papa Francesco sullo scisma, meglio evitarlo». Il leader dei dem risponde alla domanda su una possibile decisione dell’ex premier di dare vita a gruppi parlamentari autonomi.

 

zingaretti di maio zingaretti di maio

«Non ho parlato di questo, poi non si capirebbero i motivi di un fatto lacerante». E ancora: «Leggo tutti i giorni sui giornali voci e smentite... Suggerisco ai giornalisti di chiedere non solo se si fa qualcosa, ma anche perché la si vuole fare». Zingaretti ha poi anticipato il suo auspicio per la presidenza del Nazareno, ora che Paolo Gentiloni è diventato commissario Ue. «Vedremo insieme — ha detto —, mi auguro sia una donna, sarebbe un segnale importante, lavorerò per questo».

NICOLA ZINGARETTI LUIGI DI MAIO GIUSEPPE CONTE SERGIO MATTARELLA NICOLA ZINGARETTI LUIGI DI MAIO GIUSEPPE CONTE SERGIO MATTARELLA

 

«Visione comune con il M5S»

Quanto invece ai rapporti con il M5S, per Zingaretti «bisogna ricostruire una visione comune, è quello che dovremo fare. Lo dico anche ai nostri alleati del M5S: guai a contemplare le nostre differenze. Se ci sono bisogna sedersi intorno a un tavolo e trovare una sintesi, nessuno metta la sua figurina Panini». «Si può aprire una stagione nuova — ha aggiunto —, non cominciamo a litigare sui comunicati stampa».

 

Salario minimo e parti sociali

NICOLA ZINGARETTI E MATTEO RENZI NICOLA ZINGARETTI E MATTEO RENZI

Uno dei temi che sono stati indicati come punto di possibile contatto tra le due forze della maggioranza è quello del salario minimo. Zingaretti non si sbilancia sul fatto che si possa fare. «Tutto quello che si farà su questo tema — puntualizza però il numero uno del Pd — si farà concordando con le parti sociali, una delle novità di queste stagioni sarà la ricostruzione dei rapporti con le parti sociali».

 

NICOLA ZINGARETTI E LUIGI DI MAIO BY CARLI NICOLA ZINGARETTI E LUIGI DI MAIO BY CARLI

Un proposito che dovrà essere subito messo in atto, con la manovra di bilancio che incombe: «Una novità sarà proprio la ricostruzione di un rapporto con chi in Italia rappresenta gli interessi di chi si associa e nel programma la parte più importante sarà segnare alcuni punti chiari come l’Iva e tasse, in particolare archiviare la tassa ingiusta della flat tax e introdurre un sostanziale abbassamento tasse per i salari più bassi».

 

«Cambiare l’Europa»

GRAZIANO DELRIO NICOLA ZINGARETTI ENRICO STEFANO GRAZIANO DELRIO NICOLA ZINGARETTI ENRICO STEFANO

Il cambio di visione sarà anche sul rapporto con Bruxelles: «Noi non vogliamo distruggerla l’Europa ma cambiarla — ha detto Zingaretti —. Lo spread cala perché gli investitoti cioè le persone che ci prestano i soldi, percepiscono stabilità ora in Italia».

 

Le concessioni autostradali

FOTOMONTAGGIO – LUIGI DI MAIO NICOLA ZINGARETTI FOTOMONTAGGIO – LUIGI DI MAIO NICOLA ZINGARETTI

Altro tema le concessioni autostradali. Nelle dichiarazioni programmatiche, Conte ha spiegato che non cambia la linea sulla revisione, in particolare dopo la tragedia del ponte Morandi dello scorso anno. E Di Maio insiste ad ogni occasione (lo ha fatto anche ieri sera a Ballarò)sul fatto di non concedere rinnovi a chi di quel tratto stradale era responsabile. «Bisogna mettere al primo posto la sicurezza dei cittadini — ha ffattonotare Zingaretti — , quindi è giusto andare ad una revisione delle concessioni, ad una verifica degli investimenti sul campo della sicurezza». Sulle Autostrada gestite da Atlantia, così come in altri casi. «Che si vada ad una stagione di revisione, credo che faccia bene anche ai concessionari». Secondo il segretario dem, sul capitolo Autostrade, stato raggiunto «un punto di compromesso positivo» tra Pd e M5S.

AUTOSTRADE PER L'ITALIA AUTOSTRADE PER L'ITALIA luigi di maio nicola zingaretti luigi di maio nicola zingaretti autostrade autostrade NICOLA ZINGARETTI ARRIVA A PALAZZO CHIGI PER L'INCONTRO CON LUIGI DI MAIO NICOLA ZINGARETTI ARRIVA A PALAZZO CHIGI PER L'INCONTRO CON LUIGI DI MAIO

 

Condividi questo articolo

politica