“CONTE È UN ILLUSTRE AVVOCATO E SICURAMENTE AVRÀ RAGIONE, MA È COLPEVOLE POLITICAMENTE” – FRANCESCO SISCI COMMENTA L’AUTODIFESA DI PEPPINIELLO APPULO SUL CONDONO DI ISCHIA: “QUI C’È UNA LEZIONE PER I VAFFA BOYS DI DESTRA O SINISTRA. OCCORRE AMMETTERE LE COLPE POLITICHE E RITIRARSI IN BUON ORDINE QUANDO SI PUÒ. INSISTERE NELL'ERRORE È DIABOLICO, E DISTRUGGE TUTTO, A COMINCIARE DA SÉ STESSI..."

-

Condividi questo articolo


 

FRANCESCO SISCI FRANCESCO SISCI

Francesco Sisci per www.formiche.net

 

Una differenza fondamentale nelle democrazie è quella tra responsabilità politica e responsabilità giudiziaria. Anche se tra i due ambiti possono esserci zone grigie la distinzione è essenziale perché consente il libero scambio delle opinioni e soprattutto permette di condannare politicamente qualcuno senza fucilarlo fisicamente.

 

Inoltre il politicamente condannato, in democrazia, può fare ammenda del suo sbaglio e rimettersi al pubblico che dopo l’ammenda può decidere di dargli ancora fiducia o togliergliela. In teoria, quindi si crea un sistema trasparente, in cui il pubblico può scegliere in maniera limpida e i politici stessi possono evolversi e fare evolvere la società.

 

giuseppe conte a mezzora in piu 2 giuseppe conte a mezzora in piu 2

Quindi, negare la responsabilità politica manda il sistema in tilt. Apre le porte alla tentazione di usare il sistema giudiziario per risolvere questioni politiche altrimenti irrisolvibili.

 

Diventa l’inizio di una deriva autoritaria e giustizialista, che ancora si trascina in Italia dopo la stagione di Mani Pulite e che ha anche responsabilità politiche nella politica.

 

Il cortocircuito tra politica e giustizia sembra alla base di tante delle attuali polemiche sul disastro di Ischia e sul condono agli abusi nell’isola firmato dal governo di Giuseppe Conte.

 

IL DECRETO DEL GOVERNO CONTE (2018) CON L ARTICOLO SUL CONDONO IL DECRETO DEL GOVERNO CONTE (2018) CON L ARTICOLO SUL CONDONO

L’avvocato Conte avrà tutte le ragioni del codice per dire che quello da lui approvato non era un condono e perciò non può essere condannato ad alcuna pena, nemmeno a una piccola multa. È un illustre avvocato e sicuramente avrà ragione. Però non è questo il punto.

 

Conte è colpevole politicamente perché ha sanato una situazione che non doveva essere sanata. Poi, sempre politicamente, Conte potrà spiegare perché lo ha fatto.

 

Ma la discussione deve essere politica non giudiziaria, perché se si confondono i due ambiti, come egli ha fatto, poi rischia davvero di finire schiacciato sotto le ruote di una giustizia sorda e cieca.

 

Il problema non è certo solo di Conte, ma più in generale del dibattito politico italiano e poi in particolare della sinistra.

 

ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 55 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 55

La difesa leguleia dell’operato di governo non può essere tollerabile da parte di chiunque perché diventa una ferita che non si rimargina facilmente nella politica nazionale.

 

Se si vuole eliminare o limitare l’intervento giudiziario nella politica, la politica deve fermarsi prima della giustizia e riconoscere colpe politiche prima che diventino giudiziarie.

 

Qui c’è una lezione per i vaffa boys di destra o sinistra. Occorre ammettere le colpe politiche e ritirarsi in buon ordine quando si può. Insistere nell’errore è diabolico, e distrugge tutto, a cominciare da sé stessi.

giuseppe conte a mezzora in piu 3 giuseppe conte a mezzora in piu 3 il video tiktok di giuseppe conte contro giorgia meloni 3 il video tiktok di giuseppe conte contro giorgia meloni 3 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 62 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 62 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 89 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 89 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 76 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 76 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 3 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 3 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 47 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 47 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 45 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 45 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 51 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 51 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 86 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 86 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 87 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 87 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 79 ricerche dei dispersi dopo la frana di casamicciola 79

DI MAIO CONTRO IL CONDONO A ISCHIA NEL 2017 DI MAIO CONTRO IL CONDONO A ISCHIA NEL 2017

 

Condividi questo articolo

politica

POSTA! - CARO DAGO, IN TEMPI NON SOSPETTI, IL TUO "DISGRAZIATO" SITO SUGGERIVA ALLA MELONI DI NON CURARSI DEGLI ATTACCHI STRUMENTALI MA DI PREOCCUPARSI DI CREARE INTORNO A SÉ UNA CLASSE DIRIGENTE CAPACE E CREDIBILE. ORA PURTROPPO I FATTI TI DANNO RAGIONE, COME È POSSIBILE AVERE AL GOVERNO I DELMASTRO E DONZELLI, DUE GIANNI E PINOTTO DELLA POLITICA? SE PER GRATITUDINE LA MELONI NON NE CHIEDE LE DIMISSIONI, DOVREBBERO DARLE LORO PER CORRETTEZZA E PER TOGLIERE ARGOMENTI ALLA SINISTRA CHE APPOGGIA COSPITO E COMPAGNI...