“NON SAPEVO COME I GAY FACESSERO L’AMORE E SONO ANDATO SU YOUPORN. IL SESSO ANALE È UN ATTO SATANICO” - IL CONSIGLIERE DI ESTREMA DESTRA DI TRIESTE, FABIO TUIACH, A ‘LA ZANZARA’: "MI ACCUSANO DI VOLER TORNARE AL MEDIOEVO? QUELLA È STATA L’EPOCA IN CUI È STATO RAGGIUNTO L’APICE DELLA CRISTIANITÀ. IL PAPA? PUÒ DIRE QUELLO CHE VUOLE" – IL POST DI FUOCO CONTRO I GAY: "SI SFONDANO IL C*** E LITIGANO QUANDO MANCA LA VASELINA..."

Condividi questo articolo

Da ilfattoquotidiano.it

 

fabio tuiach fabio tuiach

“Io sono di religione cristiana e per noi certe cose sono sataniche come l’atto omosessuale. Non va bene per i cristiani, mi dispiace. Provate a leggere qualche articolo. Infatti, tutte le sette di satanisti spingono sempre più per l’approvazione dell’LGBT e di questo mondo così“.

 

Così, ai microfoni de La Zanzara (Radio24), il consigliere comunale Fabio Tuiach (ex Lega, ex Forza Nuova, ora iscritto nel Gruppo Misto) tenta di spiegare i suoi recenti e contestati post omofobi su Facebook.

 

Il pugile triestino ha stigmatizzato l’amore omosessuale, scatenando le condanne ferme del Pd e del M5s locali, che hanno chiesto dal sindaco Dipiazza una presa di posizione sulle gravi affermazioni di Tuiach. Quest’ultimo, dal canto suo, difende il proprio assunto: “Mi accusano di voler tornare al Medioevo? Beh, quella è stata l’epoca in cui è stato raggiunto l’apice della cristianità, quindi un cristiano dovrebbe ispirarsi al Medioevo. Sesso anale? Io non me ne intendo, perché, sapete, sono sposato e faccio l’amore alla vecchia maniera, come si faceva una volta. E infatti ho fatto un figlio”.

 

fabio tuiach fabio tuiach

E aggiunge: “Mi sono chiesto: ma come fanno due uomini a fare l’amore? Ho provato a guardare su Youporn ed effettivamente ho visto che i gay fanno l’amore in quel modo là. Ho visto che sono perseguitato dai gay, ma ho visto anche assieme a me sono considerate tra le persone più omofobe d’Italia anche Salvini e Adinolfi. E va bene, siamo cattolici e quindi seguiamo gli insegnamenti del cristianesimo. Il Papa? Può dire quello che vuole, ma queste sono le regole del cristianesimo e lo sa anche il Papa. E cioè, se sei gay e vuoi essere cristiano, non puoi fare sesso, perché l’atto omosessuale è satanico. Ma come fanno due uomini a fare l’amore?”.

 

Incalzato dai conduttori, che lo informano sulla pratica del sesso anale anche tra gli eterosessuali, Tuiach risponde sempre brandendo il randello religioso. Poi si arrende, saluta tutti e interrompe la telefonata.

fabio tuiach fabio tuiach

 

 

 

TUIACH DI NUOVO CONTRO I GAY: "SI SFONDANO IL C*** E LITIGANO QUANDO MANCA LA VASELINA"

Triesteprima.it

 

 

Nell'ultima digitale provocazione politica del consigliere comunale di Trieste Fabio Tuiach non sembrerebbe esserci qualcosa di diverso rispetto alle precedenti uscite sul web che, ciclicamente, lo fanno comparire sulle pagine di molti giornali nazionali. Questa volta infatti, il pugile triestino e lavoratore portuale - questa sarebbe la sua reale professione - ha riversato nuovamente le sue affermazioni contro il mondo gay, pubblicando un post sul proprio profilo Facebook (poi cancellato ndr) il cui contenuto non è sfuggito a testate come Neg Zone che ha commentato "si è passato ogni limite" e Gayburg, la prima testata a riportare la notizia. 

 

Il testo del post

"Voi sareste veramente così omofobi - avrebbe scritto Tuiach - da non dare dei figli a due uomini innamorati che si sfondano il culo e litigano solo in mancanza di vasellina?". L'ultimo pezzo dell'interlocutoria dai toni evidentemente poco seri diventa così preda dei giornali, che ne hanno approfittato per riportarne anche la seconda parte. "Che mondo di merda - continua l'ex leghista, ex Forza Nuova, oggi indipendente - se non credi che questo sia vero amore oltre al blocco su Facebook presto sarai rinchiuso in un campo di concentramento per omofobi".

fabio tuiach post fabio tuiach post

 

La reazione del mondo Lgbt di Trieste

Un post che quindi non è passato inosservato all'interno del mondo Lgbt visto che moltissime persone hanno pubblicato lo screenshot del controverso post. "Questa violenza è ora che finisca - ha fatto sapere Antonella Nicosia, presidente dell'Arcigay di Trieste - esistono le palestre per scaricare i propri problemi e se non basta posso fornire una lista di stimati professionisti psichiatri. Il fatto che ancora oggi non abbiamo una legge in Italia contro la omobilesbotransfobia non mette al riparo simili, vergognose ed abberranti affermazioni

fabio tuiach fabio tuiach

 

L'Italia non è un paese per estremisti fondamentalisti - ha concluso Nicosia - e Trieste lo ha dimostrato quest'anno sfilando al nostro fianco al Fvg Pride". Infine, alcuni partiti all'opposizione in Consiglio comunale a Trieste starebbero pensando ad una possibile richiesta di dimissioni. Ma di condanne dure dal mondo della politica triestina, ancora neanche l'ombra.

fabio tuiach 3 fabio tuiach 3 fabio tuiach fabio tuiach

 

Condividi questo articolo

politica

ANNUNCIA ANNUNCIA, QUALCOSA ARRIVERÀ (MA QUANDO?) - GUALTIERI ORA PARLA DEL ''DECRETO APRILE'', NUOVO ATTO IN CUI IL GOVERNO DOVREBBE GARANTIRE FINO A 500 MILIARDI PER L'ECONOMIA (FINORA STANZIATI SOLO 25) - ''QUALUNQUE LIQUIDITÀ DALL'EUROPA DOVRÀ ARRIVARE SENZA CONDIZIONI. LA BCE STA ACQUISTANDO CENTINAIA DI MILIARDI DI TITOLI DI STATO E FORNENDO LIQUIDITÀ PRESSOCHÉ ILLIMITATA, IL PATTO DI STABILITÀ È STATO SOSPESO, LE REGOLE SUGLI AIUTI DI STATO E QUELLE BANCARIE MODIFICATE. QUINDI L'EUROPA C'È. MA I CITTADINI GIUSTAMENTE SI ASPETTANO…''