“SALVINI? AUGURO A SUO FIGLIO DI TROVARSI SU UN BARCONE IN MEZZO AL MARE” - OLIVIERO TOSCANI NON HA PIU’ FRENI: “LUI E’ PEGGIO DEI FASCISTI. IMMIGRAT? LASCIAMOLI ENTRARE, È LA NOSTRA FORTUNA AL POSTO DI QUEI QUATTRO COGLIONI DI ITALIANI - FORSE A SALVINI NON TIRA PIÙ L’UCCELLO, PER QUESTO DICE PIÙ UOVA SBATTUTE E MENO CANNE - L’UNICO CLANDESTINO CHE CONOSCO È IL PADRE ETERNO, CHE NON HO MAI VISTO. LA PATRIA? ME LA SCELGO IO. DIO, PATRIA E FAMIGLIA MI FA SCHIFO. MUSSOLINI? DOVEVA SCOPARE UNA DONNA AL GIORNO, COME GLI IMPOTENTI”

-

Condividi questo articolo

Da “la Zanzara - Radio24”

vino oliviero toscani vino oliviero toscani

 

“Il fascismo? Non si ripresenterà con stivali, fez, si presenterà in altro modo. Questo non è fascismo, è ancora peggio. Dopo aver visto tutto quello che è successo col fascismo, dopo aver vissuto tutto quello che abbiamo vissuto, dopo aver visto milioni di morti, le cattiverie, le robe, c’è gente che ancora esalta il fascismo. Sono fuori dal mondo, sono veramente delle teste di cazzo. Pure questi di Casa Pound? Peggio. Dopo aver vissuto ciò che abbiamo vissuto, questi ripropongono cazzate che sono peggio. Non è fascista, è di più. E’ peggio. Sono teste di cazzo, ma non vorrei insultare le teste di cazzo”.

OLIVIERO TOSCANI AI FUNERALI DI GILBERTO BENETTON OLIVIERO TOSCANI AI FUNERALI DI GILBERTO BENETTON

 

Lo dice il fotografo Oliviero Toscani a La Zanzara su Radio 24. Anche Salvini è fascista?: “No, di più. Peggio. Dopo aver visto ciò che abbiamo visto, che è tremendo, uno non può più dire certe cose. Chi è che parla di castrazione? Ma come si permette? Ogni essere umano vive in una civiltà di diritto. E lui dice no, non possono sbarcare. Non abbiamo più rispetto per lo Stato di diritto. I clandestini? Ma che clandestino del cazzo, cosa vuol dire clandestino? Non sono clandestini sui barconi, c’è della gente. Clandestino è il Padre Eterno, che non l’ho mai visto. L’unico clandestino che conosco è il Padre Eterno”. “Salvini – dice ancora Toscani – è un incivile.

 

oliviero toscani luciano benetton oliviero toscani luciano benetton

Gli auguro che succeda a suo figlio di essere su una barca e non gli permettono di sbarcare. Può darsi che gli succeda. Io pretendo che il mio paese sia civile. Sembra che siamo soffocati dagli stranieri, ma non è vero. Non rompete i coglioni. Ma dov’è l’invasione? Ma smettetela. Lasciar entrare gli immigrati sarà la nostra fortuna, invece di quei quattro coglioni di italiani che non capiscono niente”.

 

Salvini ha detto più uova sbattute e meno canne, condividi?:  “Forse serve a lui, non gli tira più l’uccello. Ma che stupidaggine, provo vergogna. Non mi sono mai fatto le canne, sono contrario all’uso personale, ho visto troppi amici che si sono rovinati non con le canne ma con le droghe pesanti. Ma sono per la legalizzazione. Voglio che si abbassi l’uso della droga e che non sia in mano alla mafia e agli speculatori. Ma uno che si fa le canne è un coglione, un tremendo coglione. Se mio figlio si facesse le canne gli direi che è un coglione.

 

OLIVIERO TOSCANI A UNO MATTINA ESTATE OLIVIERO TOSCANI A UNO MATTINA ESTATE

Gli manca il talento per poter fare le cose senza farsi le canne”. Poi attacca la destra sovranista italiana: “Abbiamo una destra ignorante, mentre la Francia ha una destra quasi più a sinistra della nostra sinistra. La Francia fortunatamente ha una destra intelligente. Noi con l’ignoranza della nostra destra non riusciamo veramente a far decollare la cultura in Italia. La Meloni? L’arte e la cultura non è proprio roba loro. Sono solo muscoli e queste robe qui. Non ho detto niente della Meloni, della Meloni non me ne frega un cazzo. Proprio non mi interessa. Ma lei non pensa all’Italia, lei critica la Francia. Per fortuna l’Italia è fatta anche da tante altre persone”.

 

OLIVIERO TOSCANI OLIVIERO TOSCANI

“Comunque – continua - Leonardo da Vinci è andato in Francia, è morto là e s’è portato dietro la Gioconda. Noi diciamo che ci ha rubato la Gioconda ma non ha rubato un cazzo, Leonardo è arrivato là con la Gioconda sotto il braccio. Non rompete i coglioni, questa è la storia. Comunque la Gioconda è italiana, perché l’ha fatta Leonardo da Vinci. Ma è meglio resti in Francia perchè è curata meglio che se ce l’avessimo noi. Come tutta l’arte. Noi abbiamo pochissimo rispetto per la nostra arte. All’estero hanno molto più amore per le nostre opere d’arte.

 

Nessuno dice che la Gioconda è francese, è fatta da Leonardo da Vinci, nato a Vinci. Ma è molto più curata là, va benissimo. Io ho i figli francesi ed i nipoti francesi e loro godono della Gioconda. Smettiamola con questo campanilismo che ci rincretinisce. Io mi sento più vicino a Parigi che a Canicattì”.

 

E l’idea di Patria non ti piace?: “Dio, famiglia, patria e proprietà mi fa schifo. Il concetto di patria è una roba ottocentesca. La patria di cosa? La patria me la scelgo io. Esiste la patria, ma non ha quell’importanza da patriottico. Il significato che dà la Meloni alla patria a me non interessa. Io ho un rispetto molto diverso per la mia patria di quello che ha lei. Lei ha un rispetto di forza e violenza. Io ho rispetto dell’intelligenza.

OLIVIERO TOSCANI OLIVIERO TOSCANI

 

Lai ha un’idea fascista”. E Mussolini?: “Si dice che Mussolini dovesse scopare una donna al giorno, però lo faceva anche Mao, si dice. Quelli che devono dimostrare di scopare una donna al giorno secondo me sono degli impotenti che devono dimostrare di non esserlo”. E Sgarbi?: “No, Sgarbi ha un altro problema, lui è uno che vuole sedurre. Lui è un seduttore, non uno scopatore. Lui vuole che la donna lo ami”.

 

Condividi questo articolo

politica