“SONO EUFORICO: ECCO IL NOSTRO CAPO” – CROZZA SI TRAVESTE DA GRILLO E RIVENDICA LA LEADERSHIP DEL CARTONATO DI LUIGI DI MAIO: “È L’ENTROPIA. IO E CASALEGGIO GIÀ DAL 2010 LO CHIAMAVAMO TOPO GIGGINO. LO SENTI QUANTE COSE CHE DICE DI SUA SPONTANEA VOLONTÀ?” – VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

 

 

Da https://video.espresso.repubblica.it

 

maurizio crozza alias beppe grillo con il cartonato di luigi di maio maurizio crozza alias beppe grillo con il cartonato di luigi di maio

Nella puntata di Fratelli di Crozza un entusiasta Crozza/Grillo rivendica la leadership di Luigi Di Maio seduto accanto al cartonato del capo politico del M5S e ne tesse le lodi: "Io e Casaleggio già dal 2010 lo chiamavamo Topo Giggino. Sono euforico perchè abbiamo un capo. E' l'entropia! Lo senti quante cose che dice di sua spontanea volontà?". Il programma va in onda tutti i venerdì in prima serata sul Nove.

LUIGI DI MAIO INCONTRA BEPPE GRILLO A ROMA 6 LUIGI DI MAIO INCONTRA BEPPE GRILLO A ROMA 6 maurizio crozza alias beppe grillo con il cartonato di luigi di maio 3 maurizio crozza alias beppe grillo con il cartonato di luigi di maio 3 maurizio crozza alias beppe grillo con il cartonato di luigi di maio 1 maurizio crozza alias beppe grillo con il cartonato di luigi di maio 1 LUIGI DI MAIO INCONTRA BEPPE GRILLO A ROMA 5 LUIGI DI MAIO INCONTRA BEPPE GRILLO A ROMA 5 maurizio crozza alias beppe grillo con il cartonato di luigi di maio 2 maurizio crozza alias beppe grillo con il cartonato di luigi di maio 2

 

Condividi questo articolo

politica

LA MAFIA NON C'ENTRA UNA FAVA? - VIDEO: L'INQUIETANTE INCHIESTA DELLE ''IENE'' SULL'ATTENTATO AI DANNI DI GIUSEPPE ANTOCI, EX PRESIDENTE DEL PARCO DEI NEBRODI. IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE ANTIMAFIA SICILIANA, CLAUDIO FAVA, SMINUISCE IL FATTO E DICE DI ESSERE STATO ''AGGREDITO'' DALLA IENA GAETANO PECORARO. È FALSO, COME SI VEDE NEL VIDEO. PERCHÉ FAVA SI SCALDA COSÌ DAVANTI A QUESTO CASO PIENO DI BUCHI? E PERCHÉ LA MAGISTRATURA DICE CHE PUÒ ESSERE UN ATTENTATO DI MAFIA MA LA COMMISSIONE NON LO ACCETTA?