IL NEOTURPILOQUIO DI CONTE – FRANCESCO MERLO: "L’EX PREMIER SA CHE LA RIFORMA CARTABIA NON METTE A RISCHIO IL PROCESSO PER LA STRAGE DEL PONTE MORANDI? PERCHÉ DICE ALLORA LA FRASE: “NON ACCETTEREMO MAI CHE IL PROCESSO POSSA RISCHIARE L'ESTINZIONE”? PER SPAVENTARE E GABBARE. COL NUOVO STATUTO HA ABOLITO IL VAFFA E L'HA SOSTITUITO CON L'INSIGNIFICANTE MALMOSTOSO, L'ALLUSIVO TONANTE. È IL VERO PARLAR MALE: DAL TURPILOQUIO CHIARO DI GRILLO AL TURPILOQUIO OSCURO DI CONTE…

-

Condividi questo articolo


Da “La Repubblica”

 

meme su giuseppe conte e beppe grillo meme su giuseppe conte e beppe grillo

Caro Merlo, non è una contraddizione per un avvocato, e un avvocato del popolo, dichiarare "no all'impunità"?

Claudia Mearini

 

Risposta di Francesco Merlo:

"Avvocato del popolo" e "impunità" son tic linguistici, parole rifugio, risorse difensive del populismo in difficoltà. Come la frase: «Non accetteremo mai che il processo penale per il crollo del ponte Morandi possa rischiare l'estinzione».

 

Ovviamente Conte sa che la riforma Cartabia non mette a rischio il processo per la strage di 43 persone. Perché lo dice allora? Per spaventare e gabbare. Col nuovo statuto ha abolito il vaffa, che era il più schietto degli oltraggi, e l'ha sostituito con l'insignificante malmostoso, l'allusivo tonante. È il vero parlar male: dal turpiloquio chiaro di Grillo al turpiloquio oscuro di Conte.

ELLEKAPPA VIGNETTA GRILLO CONTE ELLEKAPPA VIGNETTA GRILLO CONTE GIUSEPPE CONTE E BEPPE GRILLO A MARINA DI BIBBONA GIUSEPPE CONTE E BEPPE GRILLO A MARINA DI BIBBONA conte grillo ristorante marina di bibbona conte grillo ristorante marina di bibbona conte grillo ristorante marina di bibbona conte grillo ristorante marina di bibbona francesco merlo foto di bacco francesco merlo foto di bacco

 

Condividi questo articolo

politica