NUOVA RIUNIONE DEL CONSIGLIO SICUREZZA DELL’ONU SULL’UCRAINA IL 27 SETTEMBRE – SI DISCUTERÀ DEI REFERENDUM DI ANNESSIONE RUSSI DOPO CHE L'AMBASCIATORE UCRAINO ALL'ONU, SERGIY KYSLYTSYA, HA INVIATO UNA LETTERA ALLA PRESIDENZA FRANCESE CHIEDENDO UNA SESSIONE URGENTE – LA CINA: “CHIEDIAMO ALLE PARTI IN GUERRA IN UCRAINA DI EVITARE CHE IL CONFLITTO SI ALLARGHI"

-

Condividi questo articolo


referendum nel donbass 15 referendum nel donbass 15

UCRAINA: NUOVA RIUNIONE CONSIGLIO SICUREZZA ONU IL 27/9

(ANSA) - NEW YORK, 24 SET - Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu terrà una nuova riunione sull'Ucraina il 27 settembre. Lo fanno sapere fonti diplomatiche del Palazzo di Vetro. Il Consiglio di sicurezza nella riunione di martedì discuterà i referendum di annessione russi dopo che l'ambasciatore ucraino all'Onu, Sergiy Kyslytsya, ha inviato una lettera alla presidenza francese chiedendo una sessione urgente. Ha chiesto anche al segretario generale Onu Antonio Guterres di informare i Quindici.

referendum nel donbass 14 referendum nel donbass 14

 

CINA, 'RUSSIA-UCRAINA NON LASCINO CHE GUERRA SI ALLARGHI'

(ANSA) - NEW YORK, 24 SET - "Chiediamo alle parti in guerra in Ucraina di evitare che il conflitto si allarghi". Lo ha detto il ministro degli Esteri cinese Wang Yi parlando all'Assemblea Generale Onu. La Cina sostiene la risoluzione dei "problemi caldi in modo costruttivo seguendo il principio di non interferenza. Riguardo la guerra in Ucraina la priorità urgente sono negoziati pace e affrontare le legittime preoccupazioni sulla sicurezza di tutte le parti", ha aggiunto.

referendum nel donbass 12 referendum nel donbass 12 referendum nel donbass 13 referendum nel donbass 13

 

Condividi questo articolo

politica