POSTA! - CARO DAGO, RIPRESO UN CINGHIALE CHE RAZZOLA A VIALE MAZZINI, A DUE PASSI DALLA SEDE RAI. SARÀ UN CINGHIALE CONDIRETTORE, VICEDIRETTORE, CAPOSERVIZIO O UNO DEI RARISSIMI CINGHIALI SEMPLICI? - AGGIORNAMENTO CITTADINO: L'ARCINOTA CASALINGA DI VOGHERA, DOPO ANNI E ANNI, HA PASSATO IL TESTIMONE ALL'AVVOCATO DI VOGHERA - POVERO CONTE, DAI CONGIUNTI AI CONGIUNTIVI È STATO UN ATTIMO: SIC TRANSIT...

-

Condividi questo articolo


Riceviamo e pubblichiamo:

 

Lettera 1

Caro Dago,

mario draghi con la nazionale 3 mario draghi con la nazionale 3

Il via libera al tour degli azzurri col pullman scoperto non può che essere arrivato da Draghi. Come poteva rinunciare alle foto e ai video con la Coppa, Mancini e i calciatori? Non ci sarà più Rocco Tarocco, ma anche lui ha il suo staff per la comunicazione. Quello che non capisco è perché te la prendi con la ministra dell'Interno, Lei muta deve stare.

 

Lettera 2

Caro Dago, nelle ultime due settimane i casi di coronavirus negli Stati Uniti sono triplicati. La media giornaliera è salita dai 13.700 nuovi contagi del 6 luglio agli oltre 37.000 nuovi casi del 20 luglio.

 

Joe Biden Joe Biden

La famosa massiccia campagna vaccinale di Joe Biden che sulla carta avrebbe dovuto annientare il virus in quattro e quattr'otto. Poveraccio, somiglia sempre più al "Giuseppi" di «Siamo prontissimi».

 

Yu.Key

 

CINGHIALE IN VIALE MAZZINI CINGHIALE IN VIALE MAZZINI

Lettera 3

Caro Dago, ripreso un cinghiale che razzola a Viale Mazzini, a due passi dalla sede Rai. Sarà un cinghiale condirettore, vicedirettore, caposervizio o uno dei rarissimi cinghiali semplici?

 

Federico Barbarossa

 

Vaccino Sputnik V Vaccino Sputnik V

Lettera 4

Tovarisch Bobgostinov,

grossi problemi per i vaccinati Sputnik made San Marino, locali o forensi che siano poiché il green pass europeo non viene a costoro dato e quello rilasciato dal Titano non è riconosciuto.

 

Sono i vantaggi ottenuti dalla non appartenenza alla UE, in nome della neutralità che da sempre vanta l'antica terra della libertà… Belle notizie per i turisti per caso, rivieraschi confinanti e vacanzieri di minima.

 

Saluti - peprig -

 

Lettera 5

meme su draghi e green pass meme su draghi e green pass

Visto che si vuole discriminare i cittadini obbligandoli ad avere un lasciapassare per vivere normalmente allora che sia obbligato anche chi va a messa o in moschea (o sono privilegiati questi luoghi di assembramento?) e anche per andare a ottobre ai seggi elettorali (le elezioni sono un grande evento). Coerenza nello stabilire i luoghi solo per immunizzati.

 

Lettera 6

… e allora basta!!!

ma perché non vi prendete a calci in culo da soli invece di dare epiteti a chi legittimamente decide di non vaccinarsi? Se veramente ci tiene D'Agostino può prendere un foglio e scrivere che questi vaccini servono a prevenire il Covid e non hanno nessuna controindicazione e che lui/voi siete responsabili. Dato che lo Stato, la Commissione Europea, le casa farmaceutiche non vogliono farlo. Fate un bel gesto invece di fare propaganda (è facile fare i fighi col corpo degli altri). Quanti soldi in pubblicità prendete da Big Pharma?

 

LA FUNIVIA STRESA MOTTARONE PIENA CON I FRENI DISATTIVATI LA FUNIVIA STRESA MOTTARONE PIENA CON I FRENI DISATTIVATI

Lettera 7

Caro Dago, tragedia del Mottarone, Gabriele Tadini, capo servizio della funivia: "Quel cavo non si doveva spezzare, è inconcepibile. È una questione che non mi fa dormire: al di là dei forchettoni inseriti non si doveva rompere".

 

Ma che modo di ragionare è? Si fa affidamento sulla fortuna che tanto tutto andrà bene? È come quando scafisti e Ong mettono in mare masse enormi di migrarti perché "tanto vengono a salvarli". E invece poi si contano i morti annegati...

 

Gian Morassi

 

Lettera 8

Caro Dago,

vaccinati fuori lista 3 vaccinati fuori lista 3

leggo sempre di più che chi non si vaccina viene discriminato, ad esempio i vaccinati sul posto di lavoro hanno paura dei colleghi non vaccinati... ma allora cosa si sono vaccinati a fare se temono di ammalarsi comunque? mah...

saluti

 

Luigi_lc

 

il video dell'aggressione di youns el boussettaoui a massimo adriatici 7 il video dell'aggressione di youns el boussettaoui a massimo adriatici 7

Lettera 9

Caro Dago, la sorella del marocchino ucciso a Voghera: "Gli hanno sparato in piazza, davanti a tantissime persone. E adesso l'assassino è a casa sua. Dov'è la legge in questa Italia?". Ce lo chiediamo anche noi. Come mai un clandestino pluripregiudicato, espulso un numero infinito di volte era libero di girare per il nostro Paese?

 

Fabrizio Mayer

 

Lettera 10

NANNI MORETTI NANNI MORETTI

Caro Dago,

 

il povero Nanni Moretti è stato bistrattato dalla critica del Festival di Cannes?

 

Qualcuno dovrebbe fargli notare che per avere successo 40 anni fa bastava essere di sinistra, oggi devi essere di sinistra, donna e/o nero, o almeno giallo scuro.

 

C'è sempre qualcuno più settario e razzista di te...

 

Ossequi.

 

A. Francesco

 

ENRICO LETTA ENRICO LETTA

Lettera 11

Caro Dago, uccisione a Voghera di un marocchino da parte di un assessore leghista in seguito a una lite, Enrico Letta: "Stop armi ai privati".

 

E invece più clandestini pluripregiudicati per furti, inseriti in giri di droga e a loro volta consumatori, alcolizzati cronici, destinatarii di ordini di espulsione sempre disattesi e conosciuti  per il vagabondaggio e le molestie a chiunque?

 

Pat O'Brian

 

Lettera 12

libero de rienzo 33 libero de rienzo 33

Dago, Marco Mensurati nell'articolo odierno sulla morte di Libero De Rienzo tra le altre cose scrive: "Il giorno in cui i giornali dovessero smettere di pubblicare le notizie, o peggio dovessero scegliere quali pubblicare - anche se lo facessero usando un criterio nobile e umanamente accettabile come quello del dolore arrecato - sarebbe un giorno un po' più simile alla notte".

 

Eh no, su Repubblica già da tempo omettete di pubblicare un certo tipo di notizie e vi dico io quali: quelle riguardanti i crimini compiuti dai migranti! Su Repubblica se un immigrato trova un portafoglio e lo restituisce viene pubblicato 11 volte su 10, mentre se un immigrato ruba, stupra, o spaccia lo pubblicano solo una volta ogni dieci che accade!

Ipocriti!

 

Francesco Polidori

 

laboratorio wuhan laboratorio wuhan

Lettera 13

Caro Dago, Covid, Cina: "Seconda indagine Oms a Wuhan è atto di arroganza". Così si ritroverà l'equilibrio, dopo che la prima è stata un atto di deferenza.

 

Nino Pecchiari

 

bus precipita a capri 4 bus precipita a capri 4

Lettera 14

Caro Dago,

solo chi non conosce lo stato fatiscente delle ringhiere di Marina Grande può parlare dello stato degli autobus Euro sotto 0 che circolano a Capri!!

 

Marcello

 

Lettera 15

"Che i migranti positivi arrivano da noi e vadino in giro, è inaccettabile"... e Giuseppe Conte si aggiudica il "Premio Di Maio" di quest'anno.

Valerio

 

CARLO CALENDA CARLO CALENDA

Lettera 16

Buonasera,

apprendo adesso che Carlo Calenda vorrebbe demolire la Vela di Calatrava, liquidando la questione come costo eccessivo per la città di Roma.

 

Credo, che questo sia un errore, perché Roma ha bisogno di un Polo della conoscenza dove studiare l’ambiente e in 3 anni secondo uno studio di economisti il costo andrebbe in pareggio.... e secondo me ci sarebbe un rientro in termini di visibilità internazionale.

Vorrei Calenda come Sindaco di Roma, però spero che rifletta di più sul futuro concreto per la ns. città e dare qualcosa di straordinario all’umanità intera.

Distinti saluti.

 

Giuseppina Vincentelli

 

ROBERTO SPERANZA ROBERTO SPERANZA

Lettera 17

Caro Dago, Lazio, Veneto, Sicilia e Sardegna tornano in giallo, come buona parte della Francia e del Belgio: è la fotografia  sull'incidenza del contagio da Covid fatta dall'Ecdc (il centro europeo sulla prevenzione malattie), con i numeri di casi per abitante, che aumentano in tutta Europa. Ma se i numeri aumentano ci siamo vaccinati solo per arricchire Big Pharma?

 

Ezra Martin

 

Lettera 18

Caro Dago,

si parla molto di libertà ultimamente. Si sente spesso dire "la tua libertà finisce dove comincia la mia!" Sine ira et studio, vorrei proporre a tutti coloro che usano questa espressione di fare un esperimento linguistico. Provino a dire: "la mia libertà finisce dove comincia la tua!"

 

vaccinazione eterologa 2 vaccinazione eterologa 2

Sperimenteranno uno sconvolgente cambio di prospettiva, per cui è la loro libertà che comincia a finire rispetto a quella altrui.

Saluti.

 

SR

 

Lettera 19

Caro Dago, vuoi vedere che ora che i grillini si stanno strutturando come il vecchio PCI, con tanto di sede centrale, sedi locali, direzioni, comitati, scuola ecc. chiederanno il finanziamento pubblico dei partiti?

FB

 

Lettera 20

massimo adriatici massimo adriatici

Caro Dago, aggiornamento cittadino. L'arcinota casalinga di Voghera, dopo anni e anni, ha passato il testimone all'avvocato di Voghera.

Saluti, Labond

 

Lettera 21

Caro Dago, Covid, secondo la virologa Ilaria Capua "In cambio della libertà di scegliere se vaccinarsi o no, si potrebbe chiedere un piccolo contributo rispetto al costo totale del ricovero in terapia intensiva. Si tratterebbe soltanto di 1.000-2.000 euro al giorno".

 

Intanto dovrebbe sprofondare dalla vergogna per quel "soltanto". Ci sono operai con figli che - non vivendo nel suo mondo dorato - 2.000 euro non li vedono nemmeno dopo un mese di duro lavoro!

 

ILARIA CAPUA A DIMARTEDI ILARIA CAPUA A DIMARTEDI

E per quanto riguarda la proposta in sé, allora vogliamo mettere un contributo anche per chi viene ricoverato per malattie legate all'obesità, al fumo, all'alcol, alla droga, agli incidenti d'auto per eccesso di velocità, alle cadute in bicicletta o con gli sci etc, insomma per tutte quelle patologie legate agli stili e alle scelte di vita? La prossima volta prima di scrivere simili idiozie è bene che la "Signora" conti almeno fino a 100 mila...

 

F.T.

 

Lettera 22

D’Ago,

 

In quanto vaccinato ancora molto indeciso sulla necessità e opportunità del trattamento - sottolineo nel mio caso specifico perché, fino a prova contraria, sono ancora un individuo libero e dotato di coscienza, e non un appendice della comunità - aspetto il tuo calcio in culo. Sempre che la tua veneranda età ti permetta di sostenere il gesto atletico, s’intende…

 

roma vaccinazione anti covid 19 per i maturandi 6 roma vaccinazione anti covid 19 per i maturandi 6

E mi aspetto di vedere da parte di tutti la stessa assunzione di pubblica responsabilità, lo stesso scatto di orgoglio collettivo che stiamo vedendo per la punturina la prossima volta che saremo chiamati alle urne. Allora tutti porranno la loro X pensando al bene della collettività e ispirandosi a criteri scientifici, lasciando da parte il proprio piccolo tornaconto e il loro interesse a percepire qualche briciola dell’elemosina di stato.

Ma si sa, per la misera plebs che non è più neanche contribuens - in questo assecondata dagli stessi che hanno attuato la gestione più bella del mondo della pandemia - la responsabilità è sempre materia altrui.

 

Stammi bene - organicamente, ché lo spirito non interessa più a nessuno,

G. Arditi

 

DANIELE FRANCO MARIO DRAGHI ANDREA ORLANDO DANIELE FRANCO MARIO DRAGHI ANDREA ORLANDO

Lettera 23

Caro Dago,

ma un Paese in cui le manovre di alta finanza domestica sono in mano a due o tre ottuagenari ma dove cazzo vuole andare? Ma quale green new deal deve fare? Dove sta la next generation Eu? Ma quale largo ai giovani? Largo caduti in guerra?

ciao va'.

SR

 

Lettera 24

Povero Conte... dai congiunti ai congiuntivi è stato un attimo... sic transit...

Rob

 

Lettera 25

Caro Dago,

 

la sorella di youns el boussettaoui a zona bianca la sorella di youns el boussettaoui a zona bianca

La sorella di Youns El Boussettaoui, il marocchino ucciso a Voghera, si sfoga: Dove è la legge in questa Italia? "ma siamo in Italia o in una foresta?. Infatti, ce lo chiediamo anche noi cittadini perbene, quando vediamo gli ubriachi e i barboni fare i bisogni per strada o disturbarci mentre siamo tranquillamente a passeggio. Chi rende il paese una foresta?

 

 

Un caro saluto,

 

Mary

 

vaccino alle giovani donne vaccino alle giovani donne

Lettera 26

Caro Dago, sarebbe semplice fare vaccinare gli italiani. Basterebbe che lo Stato fosse il primo a credere nei vaccini e che togliesse la manleva. Credo che i cittadini sarebbero più tranquilli.

 

Massimino da Pistoia

 

Lettera 27

Si era capito, caro Dagos, che Massimo Gramellini ci tiene da morire a fare il bastian concorde delle cause vinte per decreto main-estremistico dal ceto mediatico riflessivo, di cui è stato 'elevato' (da chi?) a icona su finestra televisiva e a stampa: dunque, anatema sul vegliardo che caccia via due ragazze lesbiche dalla pubblica spiaggia perché si sbaciucchiano di fronte a vecchi e piccini: scandalo per gli uni, cattivo esempio per i piccoli, e plauso al ragazzino che trova normale l'effusione lesbica che non ha considerato i sentimenti del pudore altrui.

le due ragazze lesbiche cacciate dalla spiaggia a napoli 5 le due ragazze lesbiche cacciate dalla spiaggia a napoli 5

 

Giudicare, spartendo meriti e condanne, è inevitabile: ma sulla base di quale principio, nel caso? Che i giovani sono sessualmente fluidi per natura o lo diventano per siti porno (nonché per happening balneari)?

 

le due ragazze lesbiche cacciate dalla spiaggia a napoli 7 le due ragazze lesbiche cacciate dalla spiaggia a napoli 7

Se è così, che obiettare ai pedofili che dicono che la sessualità infantile è naturale o è una costruzione culturale, da promuovere in programmi pedagogici scolari: e con ciò, ipso facto di diritto, 'naturalizzandola' e facendone una "conquista di civiltà" (quale)?

 

Ci pensi, Gramellini, se gli resta tempo e ne ha voglia. Dal momento che Io avrei manifestato, educatamente ma fermamente, la mia indignazione alle due ragazze lesbiche, sto con l'anziano che biasima quello che Gramellini trova lodevole.

 

Raider

 

Condividi questo articolo

politica

PREPARATEVI ALLA GUERRIGLIA POLITICA: IL 3 AGOSTO INIZIERA’ IL SEMESTRE BIANCO DI MATTARELLA - I PARTITI, SENZA IL RISCHIO DI VEDER SCIOGLIERE LE CAMERE, POTRANNO DARE FUOCO ALLE POLVERI - NEL MEZZO CI SARANNO LE AMMINISTRATIVE E LE MANOVRE PER IL COLLE, LA FAIDA SALVINI-LETTA, QUELLA TRA RENZI E IL PD, IL M5S DILANIATO E CONTE A TUTTO CAMPO - COME FARA’ DRAGHI A NON FARSI LOGORARE? MINACCIANDO LE DIMISSIONI? - PER BRUNETTA E’ IMPOSSIBILE PERCHE’ “USURARE DRAGHI SIGNIFICHEREBBE LA BANCAROTTA DEL PAESE” - SUPERMARIO VUOLE ANCORA MATTARELLA AL QUIRINALE COME GARANTE DEL SUO LAVORO…

CHI GUIDERA’ LA PROCURA DI MILANO? - PER LA PRIMA VOLTA NON CI SARÀ NESSUNA CANDIDATURA CHE POSSA MANTENERE AL COMANDO LO STESSO GRUPPO DI POTERE - SONO SCOMPARSI DALL'ELENCO DEI CANDIDATI I PROCURATORI DI NAPOLI E CATANZARO, GIOVANNI MELILLO E NICOLA GRATTERI - CI SONO NOVE NOMI IN TUTTO, SEI CON ZERO SPERANZE, TRE IN PISTA DAVVERO: IL PROCURATORE DI FIRENZE MARCELLO VIOLA, QUELLO DI BOLOGNA GIUSEPPE AMATO, E POI MAURIZIO ROMANELLI: CHE DEI TRE È L'UNICO IN SERVIZIO A MILANO, ALLIEVO DI POMARICI E SPATARO…