POSTA! - POVERO GRILLO. HA UCCISO LA DIGNITÀ DEL M5S ALLEANDOSI CON GLI ODIATI PIDDINI PUR DI SALVARE L'AMATO FIGLIO DALLE GRINFIE DEI GIUDICI. MA OGGI SCOPRE CHE NON GLI È SERVITO A NIENTE E IL FIGLIOLO SARÀ INDAGATO PER LO STUPRO DI UNA STUDENTESSA. IN GENERE È LA DEBOLEZZA DEI POLITICI NEI CONFRONTI DELLE DONNE A FAR CADERE I GOVERNI. IN QUESTO CASO LO SARÀ PER UNA DEBOLEZZA NEI CONFRONTI DI UN FIGLIO?

-

Condividi questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo:

no vax e negazionisti no vax e negazionisti

 

Lettera 1

Dagovski,

Discussione inutile. In Italia i “No-vax” sono sempre meno dei “Non-c’e’-il-vax”. 

Aigor

 

Lettera 2

Caro Dago, nel suo libro appena uscito, Barack Obama definisce Nicolas Sarkozy "gallo nano". Chissà quante sculacciate da parte di Michelle che ha una sensibilità innata per queste tematiche.

 

BARACK OBAMA NICOLAS SARKOZY BARACK OBAMA NICOLAS SARKOZY

Nel 2016 si era tanto risentita per le "brutte cose" che Donald Trump aveva detto in campagna elettorale proprio sul suo "politicamente corretto" (però ora sorge un dubbio!) maritino.

Lucio Breve

 

Lettera 3

Caro Dago, il grillino Patuanelli precisa che la norma salva Mediaset è stata un'iniziativa dell'Esecutivo. Ah, ecco. Quello in cui lui fa il ministro.

stefano patuanelli question time in senato 1 stefano patuanelli question time in senato 1

Samo Borzek

 

Lettera 4

Caro Dago, ma davvero Bennato si lamenta e piagnucola perchè è stato emarginato dal mondo che conta nello spettacolo etc. "pago per le mie idee"?

 

edoardo bennato edoardo bennato

Peccato che sia sempre stato dalla parte giusta sempre al posto giusto (de sinistra), denunciando fantomatiche persecuzioni ieri ed oggi sbeffeggiando Trump, esaltando Greta e i gretini, pistolettando sul razzismo mentre si avventura in una ridicola supercazzola sulla presunta superiorità delle civiltà nordiche su quelle meridionali del mondo. Gli manca solo la slinguata all'Europa ed alla Merkel e da buon ricco borghesuccio rosso può candidarsi nel pd.  

MM

 

silvio berlusconi silvio berlusconi

Lettera 5

Caro Dago, credo che Berlusconi farebbe bene a chiedersi cosa pensano gli elettori di Forza Italia della sua brillante idea di dimostrare la forza politica da lui creata  "responsabile".

 

Non prenderà più un voto alle prossime elezioni.....a parte i parenti. Non sarebbe più responsabile affidare la guida del Paese, in questo periodo, ad un esecutivo composto da tecnici, e mandare a casa tutta una platea di persone manifestamente incapaci  che scompariranno dalla scena politica al prossimo giro elettorale?

Luca

 

Lettera 6

conte babbo natale ansa 1 conte babbo natale ansa 1

Caro Dago,

Mi sono sempre chiesto come  sia possibile che un anonimo avvocato di provincia senza esperienza politica, di cui non si conoscono convinzioni ed idee, diventi improvvisamente primo ministro. Te che sei dentro alle cose che risposte dai?

Glinder

 

Lettera 7

GIUSEPPE CONTE DPCM MODE BY CARLI GIUSEPPE CONTE DPCM MODE BY CARLI

Caro Dago, ipotesi Docm di Natale: negozi aperti di sera, sì ai ristoranti e coprifuoco allentato. Ma guarda un po'. Il Covid, che tutto l'anno vampireggia di notte, improvvisamente si prende una pausa da fine economista per consentire gli acquisti natalizi e favorire la ripresa. Ma allora o non è così cattivo come lo descrivono o qualcuno pensa di essere più furbo degli altri.

Mario Canale

 

Lettera 8

barack obama e donald trump barack obama e donald trump

"La mano sinistra non sappia cosa fa la mano destra". Ebbene, caro Dago, il ministro-scrittore Speranza ha preso alla lettera il monito di Gesù Cristo. Solo che, troppo preso con la mano sinistra a vergare le sue Res Gestae, si è scordato, come ministro, di usare anche la destra. A meno che usare la destra per uno di sinistra, non sia il colmo.

Antonio Pochesci

 

Lettera 9

ROBERTO SPERANZA ROBERTO SPERANZA

Caro Dago, coronavirus, iniziati i test di massa in Alto Adige. Chissà perché, quando si sente parlare di cose di massa sa tanto di regime.

M.H.

 

Lettera 9

Caro Dago, coronavirus, Arcuri: "Nel 2021 potremo arrivare alla somministrazione del vaccino su larga scala". L'Altare della Patria?

Fritz

 

Lettera 10

DOMENICO ARCURI CON LA MASCHERINA CALATA SOTTO IL NASO DOMENICO ARCURI CON LA MASCHERINA CALATA SOTTO IL NASO

Dago darling, pare che il governatore Emiliano voglia chiedere zone rosse in alcune province (Fg e Bat) della sua regione. Così la Puglia diventerebbe una regione bicolore. Peccato che - almeno per ora - ci siano solo tre colori disponibili.

 

Se ce ne fossero altri di colori, l'Italia potrebbe diventare un paese Arlecchino per la gioia di commentatori e umoristi di tutto il mondo. Già "schiava di Roma", potrebbe diventare anche serva di due padroni? Già immagino copertine di Charlie Hebdo e del Vernacoliere.

 

Ossequi 

Natalie Paav

 

Lettera 11

GIUSEPPE CONTE DAVID SASSOLI GIUSEPPE CONTE DAVID SASSOLI

Caro Dago, David Sassoli ha fatto sapere che la presidenza della Repubblica non è il suo obiettivo? Meno male! Almeno una disgrazia ce la siamo risparmiata.

Edy Pucci

 

Lettera 12

Caro Dago, povero Grillo. Il comico genovese ha ucciso la dignità del M5S alleandosi con gli odiati piddini pur di salvare l'amato figlio dalle grinfie dei giudici. Ma oggi scopre che non gli è servito a niente e il figliolo sarà indagato (giustamente) per lo stupro di una studentessa. In genere è la debolezza dei politici nei confronti delle donne a far cadere i governi. In questo caso lo sarà per una debolezza nei confronti di un figlio?

Paul 

ciro grillo ciro grillo

 

Lettera 15

Caro Dago, il premier Conte: "Sarà un Natale sobrio. Niente baci, abbracci, festeggiamenti, festoni e festini". A quanto pare in Italia gli unici che possono continuare ad abbracciarsi, baciarsi e festeggiare - dopo il gol - senza incorrere in sanzioni, sono i calciatori. Si vede che per loro la legge è più uguale.

Gian Morassi

 

Lettera 16

natalia garibotto 21 natalia garibotto 21

Caro Dago, il Vaticano ha avviato un’indagine interna dopo che nei giorni scorsi si era scoperto che l’account Instagram del Papa aveva messo “Mi piace” alla foto delle chiappe in bella mostra della modella brasiliana Natalia Garibotto. Evidentemente qualcuno - con gusti leggermente diversi - avrà interpretato le aperture di Papa Francesco ai gay come un liberi tutti.

 

Baldassarre Chilmeni

 

Lettera 17

natalia garibotto 23 natalia garibotto 23

Caro Dago, emergenza coronavirus. Paura di passare da zona gialla a zona arancione o rossa? Basta dichiararsi "Regione arcobaleno" e poi si potrà fare quel cacchio che si vuole. Sempre che il Governo non intenda intraprendere la strada dell'omofobia...

Pikappa

 

Lettera 18

Caro Dago, Milano come Stoccolma e New York: dal primo gennaio 2021  sarà vietato fumare all'aperto. Che attenzione per l'ambiente! Che ecologismo rigoroso! E il fumo delle sigarette accese negli appartamenti dove finirà? Nella testa di chi ha pensato la norma? 

F.G.

 

Lettera 19

ciro grillo ciro grillo

Caro Dago, Governo, Zingaretti: "Non esistono ipotesi di cambio di maggioranza". E se anche esistessero, lento com'è, probabilmente lui sarebbe l'ultimo a saperlo.

Ranio

 

Lettera 20

Caro Dago, Covid, 4 italiani su 5 vogliono un'Ue con più poteri contro la pandemia. Cioè vogliono farsi intubare da dietro?

Jantra

 

Lettera 21

Caro Dago,

Unione Europea, Ungheria e Polonia hanno posto un veto alla decisione sul Recovery Fund e hanno detto chiaramente che non possono accettare la condizionalità sullo stato di diritto.

 

VIKTOR ORBAN MATEUSZ MORAWIECKI VIKTOR ORBAN MATEUSZ MORAWIECKI

Che tradotto significa che non vogliono essere obbligati a dover accogliere migranti musulmani per poi farsi sgozzare come nemmeno la Francia è più disposta a fare.

G.Stili

 

Lettera 22

Caro Dago, il ministro della Salute, Roberto Speranza: "L' indice Rt cala grazie alle misure introdotte". Dopo essere risalito grazie all'inerzia estiva del Governo.

L.Abrami

 

Lettera 23

paola saulino 11 paola saulino 11

Caro Dago, Napoli, percepivano indebitamente il "bonus spesa Covid": 700 sanzioni. Non gli bastava essere la provincia col più alto e spropositato numero di percettori di reddito di cittadinanza?

E.S.

 

Lettera 24

Caro Dago, Treviglio (Bergamo), dimessa dall'ospedale, ruba un'ambulanza per tornare a casa. Speriamo per lei che non abbia usato la sirena per arrivare prima: non è consentito.

Pino Valle

 

Lettera 25

Pesta un merdone? La Saulino dà le risposte meno ipocrite e più vere tra tutte quelle che si leggono sulla vicenda. Il crimine dell'abuso è un tema e non si scappa, il doppio standard ipocrita che si applica a tutti i comportamenti femminili è un'altro tema e ha rotto il cazzo. Vogliono la massima libertà, e quando cadono la totale comprensione. Cioè assenza di responsabilità personale come minorate. Bravissima Saulino vera femminista

A.

 

Lettera 26

paola saulino 25 paola saulino 25

Dago, sarà un effetto del Covid che annebbia la memoria, ma il parlamentare Brunetta che prometteva un Vietnam nell' aula dei deputati al premier  Renzi sarà mica lo stesso che con pochi renziani ora al governo vorrebbe partecipare alle scelte primarie dei  ministri grillini, piddini, ex leutini più altri? 

saluti - peprig

 

Lettera 27

Caro Dago, la metà della popolazione mondiale, 4,2 miliardi di persone, vive senza servizi igienici. Ecco perché stiamo diventando un mondo di merda!

Pat O'Brian

 

Lettera 28

barack e michelle obama barack e michelle obama

Caro Dago, nel suo libro appena uscito, Obama definisce l'ex presidente francese Sarkozy "gallo nano". Eccolo qua! Dopo anni di sforzi sovrumani impiegati a trattenersi, alla fine esce fuori l'«uomo di m**da».

 

La vera natura di Barack, che fa battute sul nanismo. Una cosa che per chi ne è veramente affetto - l'ex inquilino dell'Eliseo no di certo - non è per nulla divertente. È sempre così.

 

Più parlano di razzismo più sono razzisti. Più dicono che siamo tutti uguali più prendono per il culo chi è un po' diverso. La bella sinistra che lotta per un mondo più giusto, più umano, più tollerante.

P.T.

 

tamponi drive in a milano 3 tamponi drive in a milano 3

Lettera 29

Caro Dago,

ma è possibile che è sempre tutto fatto a caxxo, mai che si guardi alla sostanza, e che basta salvare la forma, tipico di un paese elitario/burocratico, di chiarissima matrice comunista??

 

Nel merito, ti pare possibile che un'azienda non sia tenuta a comunicare, neanche ai colleghi di stanza, che uno o più di loro sia risultato positivo al Covid??

 

La privacy, che nelle faccende più delicate è tranquillamente presa in nessuna considerazione, nei fatti di salute generale, al costo della vita, è invece così pedissequamente considerata come di primaria importanza.

TAMPONE COVID CORONAVIRUS DRIVE IN TAMPONE COVID CORONAVIRUS DRIVE IN

 

Sarebbe il caso di considerare, in punta di diritto, che ciascuna, ogni, legge è una limitazione della propria libertà, quale essa sia, che però viene emanata per regolare la vita civile e quindi per casi considerati di interesse generale o superiore a quelli del singolo individuo.

 

Mi pare quindi che si possa tranquillamente derogare alla privacy di qualcuno per salvaguardare la salute di altri, anche tanti. Poi sarebbe altrettanto giusto, una volta reintegrato in azienda il paziente ormai sano, che non venga trattato minimamente da appestato.

 

Paese di mmmmerda!

paola saulino 24 paola saulino 24

Pierpaolo

 

Lettera 30

Egr.Sig.Dago. A proposito della provocazione di Feltri. E' risaputo che i grandi introiti delle mafie derivano principalmente dalle estorsioni e dalle minacce che obbligano imprenditori e amministratori a soggiacere alle richieste dei boss mafiosi. Da sempre ogni attività appena avviata in quelle zone viene subito attenzionata e assoggettata ad estorsione.

 

Ebbene quello dell'estorsione è un reato che presuppone la richiesta di un pagamento e , in caso positivo, il passaggio del denaro. Tutte operazioni che impongono la partecipazione fisica, se non del boss, di un suo qualche tirapiedi.

 

coronavirus tampone bambina coronavirus tampone bambina

Ebbene basterebbe una aggiunta semplice semplice al codice penale: "chi fa la richiesta e poi incassa i soldi paga con 20 anni di galera in processi rapidi e senza possibilità di uscire". Quanto tempo credete che ci vorrà perchè tutti questi esattori si ritirino dallla attività

 

Antonio Pizzi

 

Condividi questo articolo

politica

“SIAMO PRONTI A VOTARE LO SCOSTAMENTO DI BILANCIO NON A SOSTENERE UN GOVERNO O UNA MAGGIORANZA CON CUI SIAMO INCOMPATIBILI” - BERLUSCONI FA CHIAREZZA SULLE SUE INTENZIONI: “UNA MAGGIORANZA DIVERSA, CON IL SOSTEGNO DI FORZA ITALIA? SONO TUTTE FANTASIE. NON VEDO NESSUNA PROSPETTIVA REALISTICA DI UN CAMBIO DI GOVERNO IN QUESTA LEGISLATURA - NON ABBIAMO MAI PRESO IN CONSIDERAZIONE L'IDEA DI UNA FUSIONE DEI GRUPPI PARLAMENTARI DEL CENTRODESTRA. NON SERVIREBBE E NON SAREBBE UTILE A NESSUNO”