QUANTO è STRONZO IL GRANDE POMPETTA? - LE ORGETTINE ACCENDONO LA TV E SBROCCANO: SCOPRONO CHE IL CAINANO HA PIAZZATO UNA DI LORO AL ’GRANDE FRATELLO’ - LA PRESCELTA È VALENTINA COSTANZO, 25ENNE ITALO-TUNISINA, 40 MILA € IN BONIFICI - IRIS S’INCAZZA: “ME L’AVEVA DETTO. QUANDO LUI FA COSÌ È VERAMENTE UNO STRONZO. BISOGNA ROMPERGLI I COGLIONI TUTTI I GIORNI, MA IO MI FACCIO METTERE IN QUEL PROGRAMMA DI CUCINA\"...

Condividi questo articolo


(ANSA) - Le ragazze che hanno partecipato alle feste di Arcore aspirano a essere protagoniste nei reality e quando, accendendo la tv, scoprono che un\'altra pretendente è riuscita ad entrare nella casa del Grande Fratello, mostrano tutta la loro rabbia. \"L\'ha messa lui, lui l\'ha detto l\'aveva già detto\", si lamenta Iris Berardi, la 19enne modella brasiliana, in un\'intercettazione, che l\'ANSA ha potuto consultare, presente negli atti allegati alla richiesta di processo per Silvio Berlusconi per il caso Ruby. Al telefono, lo scorso 11 gennaio, Iris chiede ad Aris Espinosa: \"Hai visto il Grande Fratello?\". Aris: \"So che è entrata la Valentina\".

ValentinaValentina Costanzo

Si tratta di Valentina Costanzo, 25 anni, italo-tunisina, concorrente del GF 11. La stessa ragazza che, secondo gli accertamenti bancari effettuati dagli investigatori, avrebbe ricevuto dal presidente del Consiglio un bonifico di 40 mila euro. Dell\'ingresso di Valentina nel reality Iris ne parla anche il giorno prima al telefono con Imma De Vivo, una delle due gemelle dei presunti festini a luci rosse, proprio mentre stanno guardando la trasmissione.

ValentinaValentina Costanzo

La brasiliana sbotta: \"Io sono andata a fare due casting vaffa... (...) e ne entrano altri 2 come all\'Isola che ne entrano 4 grazie a lui\". E la De Vivo: \"Ma pensa che l\'altra sera, quando ero da lui, lui ha detto: \'accendete lunedi\' sera che entra la Valentinà\". Il giorno dopo Iris e Aris sono furiose per la \'scelta\' e la Espinosa non lo nasconde affatto: \"Ma dai ma non si può, tu lo volevi fare amo?\". E la Berardi: \"Infatti dai, che mer... che é stato ... e sta qua chi se l\'inc....\". E l\'altra continua: \"Che brutta (...) poi dico, non l\'ho più vista lì ... cioé boh, come ca... ha fatto?\".

IrisIris Berardi

E Iris spiega come sono andate le cose: \"Amo, l\'ha messa lui (...) sai quella sera che tu non sei voluto venire e che io sono andata? L\'aveva detto che le aveva messe, tra l\'altro aveva detto che ne aveva messe due, quindi una è lei e l\'altra (...) o non l\'ho riconosciuta o ancora non é entrata\". Poi aggiunge: \"Quando fa così è veramente uno str....\". Aris, nonostante tutto, ha ancora delle \'mire\': \"Io voglio stare per quel programma lì di cucina\".

IrisIris Berardi

E Iris: \"Amo e rompigli i co... se non gli rompi i co... non (...) devi fare come fa la mari che lo chiama tutti i giorni quando vuole\". Aris, allora, chiarisce che prima deve fare un intervento chirurgico e che poi \"quando sarò bella a posto amo farò tutto, non hai capito che farò tutto (...) cioé ti stuferai di vedermi ti verrà la nausea perché farò tutto\".

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

politica

ORA D’ARIA? ORA D’AMORE! - ANCHE I DETENUTI HANNO BISOGNO DI SCOPARE! IL GOVERNO NON RIMANE INDIFFERENTE E STANZIA 28,3 MILIONI DI EURO PER LE “RELAZIONI AFFETTIVE DEI CARCERATI” (ORA SI CHIAMANO COSÌ). IL FINANZIAMENTO SERVIRÀ PER METTERE UN PREFABBRICATO IN UNA CASA CIRCONDARIALE DI OGNI REGIONE: VENTI “CASETTE DELL’AMORE” DOVE I DETENUTI SARANNO LIBERI DI SFOGARE I PROPRI ISTINTI CON LA PROPRIA CONSORTE O AMANTE (ANCHE OCCASIONALE). INSOMMA, UNA SPECIE DI CASINO LEGALIZZATO…

PURGHE PUTINIANE – “MAD VLAD” È SEMPRE PIÙ INCAZZATO PER GLI SCHIAFFONI CHE STA RIMEDIANDO IN UCRAINA, E HA TROVATO I CAPRI ESPIATORI PERFETTI: I GENERALI! GLI ULTIMI A ESSERE FATTI FUORI SONO SERGEJ KISEL, COMANDANTE DELLE FORZE OCCIDENTALI, ACCUSATO DEL RITIRO DA KHARKIV, CHE SAREBBE STATO DESTITUITO O ADDIRITTURA ARRESTATO, E L’AMMIRAGLIO IGOR OSIPOV, COMANDANTE DELLA FLOTTA DEL MAR NERO E RESPONSABILE DELLA FIGURA DI MERDA DELL’AFFONDAMENTO DELL’INCROCIATORE MOSKVA - IL PROSSIMO SARÀ IL CAPO DI STATO MAGGIORE GERASIMOV?