RENZI HA UNITO L’ITALIA: CONTRO DI LUI! – “IL FATTO” COMMENTA I SONDAGGI CHE DANNO ‘ITALIA VIVA’ ALL’1,9%: “MENTRE TUTTI STANNO A CASA PIANGENDO PIÙ DI 10MILA MORTI, LUI VUOLE RIAPRIRE TUTTO. E FINISCE SOTTO A TUTTI, PURE SOTTO A CRIMI” – “L'ANTIPATIA PER RENZI, INSIEME ALLA LOTTA AL CORONAVIRUS, È IL PIÙ FORTE SENTIMENTO UNITARIO CHE PERCORRE LA PENISOLA…”

-

Condividi questo articolo

Daniela Ranieri per "il Fatto quotidiano”

 

matteo renzi al senato matteo renzi al senato

L'angoscia del momento non consente di apprezzare appieno le poche belle notizie che ogni tanto ci giungono. Per esempio, Italia viva all' 1,9% (sondaggio Ixè per Cartabianca ): lo avreste mai detto? Uno parte col presunto 40,8% personale dopo aver fatto il Jobs Act, tagliato la Sanità pubblica, rovinato la Scuola; si apre un' attività in proprio imbarcando la crema dell' alta società; fa una campagna per eliminare reddito di cittadinanza, Quota 100, riforma della prescrizione; gli mettono sotto inchiesta la Fondazione che lo finanzia, il babbo, la mamma, l' amico del cuore e gli animali domestici; minaccia ogni giorno di far cadere il governo che si vanta di aver fatto nascere; poi arriva il Coronavirus, e dopo una serie di sabotaggi a sfregio, mentre il governo obbliga tutti a stare a casa e tutti stanno a casa piangendo più di 10mila morti, lui vuole riaprire tutto: "Le fabbriche prima di Pasqua, le scuole il 4 maggio", guadagnandosi gli apprezzamenti di tutta la comunità scientifica, che vanno da "folle" a "irresponsabile".

MATTEO RENZI E GIUSEPPE CONTE COME BUGO E MORGAN MATTEO RENZI E GIUSEPPE CONTE COME BUGO E MORGAN

 

MATTEO RENZI - SECONDO GIORNO ASSEMBLEA NAZIONALE ITALIA VIVA MATTEO RENZI - SECONDO GIORNO ASSEMBLEA NAZIONALE ITALIA VIVA

E invece di assurgere alle vette dell' 80%, Italia viva precipita dal 5 al 4 al 3 all' 1,9%, sotto qualunque soglia di sbarramento, pure sotto a +Europa, mentre il genio che ne è ideologo e capo finisce sotto a tutti, pure sotto a Crimi. Ora: è vero che gli italiani non sono in grado di apprezzare l' estro visionario di quest' uomo, simile a quello di chi durante un' inondazione proclama: "asciugare tutto!" e pretende di passare per uno stratega.

MATTEO RENZI SULL HIMALAYA PACHISTANO MATTEO RENZI SULL HIMALAYA PACHISTANO

 

gianluigi paragone matteo renzi gianluigi paragone matteo renzi

Ma le gioie del momento sono così poche che allieta l' immagine dello Statista che legge i sondaggi e assume la gamma di colori di Fantozzi a cena a casa della contessa, quando prende la tragica decisione di ingoiare il tordo intero: "Rosso, rosso pompeiano, arancio aragosta, viola, viola addobbo funebre, blu tenebra". Di fronte alla tragica fatticità dell' 1,9%, è chiaro che l' antipatia per Renzi, insieme alla lotta al Coronavirus, è il più forte sentimento unitario che percorre la penisola.

LA PAPPAGORGIA DI MATTEO RENZI LA PAPPAGORGIA DI MATTEO RENZI matteo renzi 15 matteo renzi 15 MATTEO RENZI MATTEO RENZI matteo renzi matteo renzi MATTEO RENZI PALLAVOLO NEL GIARDINO DI CASA MATTEO RENZI PALLAVOLO NEL GIARDINO DI CASA

 

Condividi questo articolo

politica

DAGONOTA - MATTARELLA SBAGLIA DELEGANDO AL PARLAMENTO LA RIFORMA DI UN CSM PIOMBATO IN UNA FOGNA A CIELO APERTO CON LE INTERCETTAZIONI DI PALAMARA - SE LO SCIOGLIMENTO DEL CSM SAREBBE UN ATTO AUTORITARIO, IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PUÒ PERMETTERSI INVECE DI ESSERE AUTOREVOLE USANDO LA SUA “MORAL SUASION” PER FAR DIMETTERE INTANTO IL VICEPRESIDENTE DEL CSM DAVID ERMINI. GLI ALTRI CONSIGLIERI SEGUIRANNO E, UNA VOLTA VENUTO A MENO IL NUMERO LEGALE DEI COMPONENTI, AVRÀ CAMPO LIBERO PER UNA RIFORMA CHE “CONTRIBUISCA A RESTITUIRE APPIENO ALL'ORDINE GIUDIZIARIO IL PRESTIGIO E LA CREDIBILITÀ INCRINATI”