IL TICKET DEI COMPLOTTARI RIMARRÀ UN SOGNO – DONALD TRUMP AVREBBE OFFERTO A ROBERT F. KENNEDY JR DI CORRERE COME SUO VICE! È STATO LO STESSO FIGLIO DI BOBBY, ORMAI IDOLO DI NO-VAX E SIMILI, AD ANNUNCIARLO, DOPO ESSERE STATO DEFINITO “RADICALE DI SINISTRA” DA UN COMITATO CHE SOSTIENE L’EX PRESIDENTE – “TRUMP MI DEFINISCE COSÌ? SONO COSÌ LIBERALE CHE I SUOI EMISSARI MI HANNO CHIESTO DI ESSERE IL SUO VICE, E HO RIFIUTATO…”

-

Condividi questo articolo


ROBERT F KENNEDY JR ROBERT F KENNEDY JR

(ANSA) - Robert F Kennedy Jr, candidato indipendente per la Casa Bianca, ha reso noto di aver rifiutato una offerta dall'entourage di Donald Trump di correre come suo vice. L'affermazione ha fatto seguito al lancio di un sito web che attaccava Kennedy come "radicale di sinistra", pubblicato da un comitato di azione politica pro-Trump chiamato Make America Great Again Inc (Maga Inc). L'esponente - reietto - della leggendaria dinastia politica ha risposto così su X: "Il presidente Trump mi definisce un radicale di estrema sinistra. Sono così liberale che i suoi emissari mi hanno chiesto di essere il suo vicepresidente. Ho rispettosamente rifiutato l'offerta".

robert kennedy jr con la zia jackie robert kennedy jr con la zia jackie donald trump donald trump DONALD TRUMP DONALD TRUMP donald trump in tribunale 8 donald trump in tribunale 8 robert f kennedy jr robert f kennedy jr DONALD TRUMP DONALD TRUMP donald trump in tribunale 9 donald trump in tribunale 9 john f. kennedy jr. by ron galella john f. kennedy jr. by ron galella joe kennedy jr 1 joe kennedy jr 1 joe kennedy jr e jfk joe kennedy jr e jfk ROBERT F KENNEDY JR ROBERT F KENNEDY JR robert f. kennedy jr si candida come indipendente 1 robert f. kennedy jr si candida come indipendente 1 ROBERT F KENNEDY JR ROBERT F KENNEDY JR robert kennedy robert kennedy robert f. kennedy jr si candida come indipendente robert f. kennedy jr si candida come indipendente robert kennedy jr funerali padre robert kennedy jr funerali padre robert kennedy jr funerali seconda moglie robert kennedy jr funerali seconda moglie robert kennedy jr nozze con cheryl robert kennedy jr nozze con cheryl robert kennedy jr terza moglie robert kennedy jr terza moglie robert kennedy jr con lo zio john kennedy studio ovale robert kennedy jr con lo zio john kennedy studio ovale robert kennedy jr (6) robert kennedy jr (6) robert kennedy jr robert kennedy jr robert kennedy jr funerali padre (2) robert kennedy jr funerali padre (2) robert kennedy jr leonardo dicaprio robert kennedy jr leonardo dicaprio robert kennedy jr robert kennedy jr robert kennedy jr seconda moglie mary robert kennedy jr seconda moglie mary robert kennedy jr matrimoni robert kennedy jr matrimoni spot di Robert F. Kennedy Jr in onda al superbowl spot di Robert F. Kennedy Jr in onda al superbowl

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LA RUOTA DELLA FORTUNA INIZIA A INCEPPARSI PER MARTA FASCINA. CAPITO CHE TAJANI LA CONSIDERA UN DEPUTATO ABUSIVO, LA “VEDOVA” HA CONFIDATO ALL'AMICO MARCELLO DELL’UTRI CHE AL TERMINE DELLA LEGISLATURA NON SI RICANDIDERÀ IN FORZA ITALIA - ‘’MARTA LA MUTA’’, DOPO AVER INNALZATO ALESSANDRO SORTE A COORDINATORE DELLA LOMBARDIA, SE L'E' RITROVATO COINVOLTO (MA NON INDAGATO) NEL CASO TOTI PER I LEGAMI CON DUE DIRIGENTI DI FORZA ITALIA, A LUI FEDELISSIMI, I GEMELLI TESTA, INDAGATI PER MAFIA - C’È POI MEZZA FAMIGLIA BERLUSCONI CHE SOGNA CHE RITORNI PRESTO A FARE I POMODORINI SOTT’OLIO A PORTICI INSIEME AL DI LEI PADRE ORAZIO, UOMO DI FLUIDE VEDUTE CHE AMMINISTRA IL MALLOPPONE DI 100 MILIONI BEN ADDIVANATO NEGLI AGI DOVIZIOSI DI VILLA SAN MARTINO - SI MALIGNA: FINCHÉ C’È MARINA BERLUSCONI CI SARÀ FASCINA. MA LA GENEROSITÀ DELLA PRIMOGENITA, SI SA, NON DURA A LUNGO... (RITRATTONE AL CETRIOLO DI MARTA DA LEGARE)

DAGOREPORT - RINNEGANDO LE SVASTICHELLE TEDESCHE DI AFD, MARINE LE PEN SPERAVA DI NON ESSERE PIU' DISCRIMINATA DAGLI EURO-POTERI: MA CONTRO DI LEI C’È MACRON, CHE LA DETESTA - IL TOYBOY DELL’ELISEO HA LA LEADERSHIP DELL'UNIONE EUROPEA E DARÀ LE CARTE DOPO IL 9 GIUGNO. INSIEME CON SCHOLZ E IL POLACCO TUSK NON VUOLE LE DESTRE TRA LE PALLE: UNA SCHICCHERA SULLE RECCHIE DI GIORGIA MELONI, CHE, CON LA SUA ECR, SARÀ IRRILEVANTE E DOVRA' ACCONTENTARSI, AL PARI DI LE PEN, DI UN COMMISSARIO DI SERIE B – LA FUSIONE A FREDDO TRA GLI “IDENTITARI” DI LE PEN E I “CONSERVATORI” DELLA “SÒLA GIORGIA” POTREBBE AVVENIRE, MA SOLO DOPO LE ELEZIONI EUROPEE. MA TRA LE DUE CI SONO SOLO OPPORTUNISMI