ANTONIO CONTE FA IL PIANGINA: “ATTACCARMI PORTA PUBBLICITÀ. SENTO DIRE SULLE COSE DEL MIO LAVORO CHE OFFENDONO LA MIA PROFESSIONALITÀ. CERCO SEMPRE DI ESSERE UN VALORE AGGIUNTO, MA MI DÀ FASTIDIO QUANDO…” -  "MEGLIO MESSI O 4 GIOCATORI DA 50 MILIONI? IMPROPONIBILI ENTRAMBE LE SOLUZIONI. E’ PIÙ FACILE SPOSTARE IL DUOMO CHE PORTARE LEO A MILANO" - LA VITTORIA CONTRO IL NAPOLI E L'ESULTANZA POLEMICA DI LAUTARO

-

Condividi questo articolo

Da gazzetta.it

antonio conte antonio conte

Antonio Conte si gode la vittoria per 2-0 sul Napoli, che lo avvicina al secondo posto. “Abbiamo affrontato una squadra forte, l’unica a dare fastidio alla Juve in questi anni. Buonissima partita, dopo che l’Atalanta aveva vinto a Parma ed eravamo forzati a vincere. E’ importante abituarsi alla pressione di chi sta dietro e imparare a difendere qualcosa. La squadra è stata compatta e sono contento”.

 

 

antonio conte antonio conte

“Venivamo da tante partite - aggiunge Conte - giocate ogni 3 giorni, quindi le formazioni di Genova e di oggi le abbiamo un po’ calibrate per arrivare bene all’ Atalanta e all’Europa League. Ora le prossime gare le affronteremo con 4 giorni di riposo. Gasperini ha fatto un grande lavoro migliorando la rosa dell’Atalanta.

 

Per noi sarà un bel test per capire dove siamo. Abbiamo segnato di più e subìto meno della Juve? Dovete essere voi a raccontare quello che abbiamo fatto di buono, non io. Io creo molte aspettative e qualcuno pensa che basti il mio arrivo per vincere. Anche se a volte è successo in passato.

 

antonio conte foto mezzelani gmt antonio conte foto mezzelani gmt

Attaccare me porta pubblicità, ma a volte sento dire sulle cose del mio lavoro che offendono la mia professionalità. Cerco sempre di essere un valore aggiunto, ma mi dà fastidio quando non si racconta la verità. Questo non mi è piaciuto. Se preferirei Messi o 4 giocatori da 50 milioni? Improponibili tutte e due le soluzioni, è più facile spostare il Duomo che portare Messi a Milano. Mi tengo stretti i ragazzi che alleno, mi stanno dando tantissimo e li ringrazio”.

antonio conte inter bologna antonio conte inter bologna

 

lautaro lautaro antonio conte antonio conte

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute