UNA BUONA NOTIZIA PER IL CALCIO ITALIANO SOMMERSO DAI DEBITI E DALLE PLUSVALENZE FITTIZIE: LA SOCIETA’ DI PRIVATE EQUITY APAX, SECONDO BLOOMBERG, E’ PRONTA A PRESENTARE UN’OFFERTA PER LA SERIE A ALL’INIZIO DEL PROSSIMO ANNO – UNA NUOVA POSSIBILITA’ PER I CLUB DI REPERIRE RISORSE DOPO L’IMPEGNO DELLA SERIE A (MAI FINALIZZATO) CON I TRE FONDI ADVENT, CVC CAPITAL PARTNERS E FSI PER 1,7 MILIARDI DI EURO...

-

Condividi questo articolo


SERIE A - 2 SERIE A - 2

(ANSA) Apax Partners ha rinnovato il suo interesse a investire nella Serie A. La società di private equity sta lavorando con altri potenziali investitori per formulare una proposta sul campionato di calcio italiano che potrebbe presentare alla Lega all'inizio del prossimo anno. Lo scrive Bloomberg che cita fonti che chiedono di mantenere l'anonimato. La possibilità di riportare uno dei campionati più importanti d'Europa al suo periodo di massimo splendore dopo decenni di sotto investimenti ha già attirato un un certo numero di pretendenti, tra cui Advent International, CVC Capital Partners e il fondo italiano FSi, ricorda l'agenzia americana.

 

L'interesse di Apax per la Serie A risale a più di un anno fa. In precedenza aveva considerato la collaborazione con Three Hills Capital. Non è noto se Three Hills sia coinvolta in questo caso. Nessuna decisione finale è stata presa e Apax potrebbe decidere di non fare l'offerta, viene aggiunto dalle fonti.

SERIE A SERIE A

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute