IL CONDOR VOLA ALTO - ADRIANO GALLIANI SPARA QUALCHE NOME GROSSO PER IL MERCATO DEL NEOPROMOSSO MONZA DI BERLUSCONI: "ICARDI? NON RICORDO DI AVER DETTO: È IMPOSSIBILE. IERI SENSI È STATO A CASA MIA E ABBIAMO PARLATO. GLI HO LASCIATO UN PAIO DI GIORNI PER DECIDERE E SPERIAMO CHE POSSA ARRIVARE. PINAMONTI E PESSINA SONO MOLTO COSTOSI, VEDIAMO…"

-

Condividi questo articolo


Da www.gazzetta.it

galliani e berlusconi galliani e berlusconi

 

Il mercato del Monza è in continua ebollizione e l'a.d. Adriano Galliani sa sempre come accendere le suggestioni. A margine della premiazione delle società lombarde neopromosse in Serie A, al Pirellone, Galliani ha fatto il punto della situazione, evocando nomi anche molto importanti. Come quello di Icardi.

 

adriano galliani adriano galliani

"Mauro Icardi al Monza? Sono giocatori che hanno stipendi e costi assolutamente fuori portata". Poi però aggiunge sornione: "Anche se non ricordo di aver detto: è impossibile".

 

mauro icardi 1 mauro icardi 1

Su altre piste è più ottimista: "Due giocatori, Ranocchia e Cragno, sono già arrivati. Ieri Sensi è stato a casa mia e abbiamo parlato. Gli ho lasciato un paio di giorni per decidere e speriamo che possa arrivare".

 

mauro icardi 2 mauro icardi 2

Per quanto riguarda un altro calciatore dell'Inter, ossia Pinamonti, si tratta di "un giocatore buonissimo, ma molto costoso. Vediamo". Idem per il centrocampista dell'Atalanta Pessina: "Anche lui molto molto costoso. Vediamo...".

 

galliani in versione condor galliani in versione condor stefano sensi stefano sensi matteo pessina matteo pessina

 

Condividi questo articolo

media e tv

SCAZZO SELVAGGIO – NUOVO BOTTA E RISPOSTA TRA SELVAGGIA LUCARELLI E LUISELLA COSTAMAGNA CHE, SU INSTAGRAM, HA LANCIATO UN PIZZINO, RINTUZZANDO ALLE ACCUSE LANCIATE DALLA GIUDICE DI “BALLANDO CON LE STELLE”: “SPAZIO INSULTI E OFFESE GRATUITE» SPIEGANDO CHE L’IMMAGINE ERA «PER TUTTI COLORO CHE MI VOGLIONO… MALE: SFOGATEVI QUI, NON INTASATE ALTRI POST, CHE COINVOLGONO ANCHE ALTRE PERSONE. GRAZIE” – LA LUCARELLI AVEVA PARLATO DI NEMESI RICORDANDO LA VOLTA IN CUI LA COSTAMAGNA…

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute