COSA INSINUA ZEMAN? “L’ATALANTA STRANAMENTE CORRE ANCORA MOLTO” - IL BOEMO SIBILLINO: “COI PROBLEMI CHE C'ERANO A BERGAMO PENSAVO CHE NON AVESSERO MOLTO TEMPO PER PREPARARSI E LAVORARE…LA LAZIO POI HA DATO UNA MANO ALLA SQUADRA DI GASP” - "LA SERIE A SENZA PUBBLICO? E' COME PIATTO SENZA SALE, INSIPIDO..."

-

Condividi questo articolo

Da Un Giorno da Pecora

 

zdenek zeman foto di bacco zdenek zeman foto di bacco

La ripresa del campionato? «Il calcio così è senza sale, è come un piatto insipido, senza la gente non c'è spettacolo, non c'è piacere». Zdenek Zeman, il boemo più famoso del calcio italiano, allenatore di Foggia, Roma e Lazio, oggi a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, ha parlato del ritorno della Serie A e non solo. Col pubblico o senza, però, sembra che il risultato sia lo stesso: vince sempre la Juventus. “La Lazio ieri gli ha dato una mano, l'ha aiutata. Dopo lo 0-2 pensavo la potessero chiudere...”.

 

gasperini percassi gasperini percassi

Dunque sarà scudetto ai bianconeri? “Il campionato è da giocare, perché anche la Juve non sta tanto bene”. Ha visto qualche squadra particolarmente in forma? “Per ora sta correndo ancora Atalanta, stranamente, visto che viene da Bergamo dove ci sono stati più problemi che altrove”. Perché dice che 'stranamente' la squadra di Gasparini corre molto? “Perché coi problemi che c'erano a Bergamo pensavo che non avessero molto tempo per prepararsi e lavorare”. Quindi la 'Dea' l'ha stupita. “Si. Certo che se poi Malinovskiy indovina quei gol...”

gasperini inzaghi gasperini inzaghi

 

 

zeman 10 zeman 10 zeman 9 zeman 9 gasperini gasperini gasperini gasperini gasperini gasperini zdenek zeman foto di bacco zdenek zeman foto di bacco

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

TE LO DO IO IL SESSISMO! - A PROPOSITO DELLA SENATRICE MAIORINO CHE SI METTE A FARE LEZIONI DI MORALE ED ETICA, ACCUSANDO DAGOSPIA DI ESSERE RESPONSABILE DEL "DECADIMENTO DELL'INFORMAZIONE IN ITALIA", RICORDIAMO COSA USCIVA DI INSULTI E OFFESE ALLE DONNE DALLA BOCCUCCIA DI BEPPE GRILLO - L'ELEVATO DIEDE DELLA ''VECCHIA PUTTANA'' ALLA RITA LEVI MONTALCINI E DELLA "PUTTANACCIA, VECCHIA, SCHIFOSA" ALLA GRANDE SCIENZATA INFORMATICA GRACE MURRAY HOPPER - DA PARTE SUA IL DEPUTATO GRILLOZZO DE ROSA APOSTROFO’ LE COLLEGHE DEL PD COSÌ: "SIETE QUI PERCHÉ BRAVE SOLO A FARE I POMPINI" - PER ARGINARE MINACCE E SCONCEZZE CHE PROSPERAVANO SUL BLOG DI GRILLO, LA VICEPRESIDENTE DELLA CAMERA, MARA CARFAGNA, SI RIVOLSE ALLA MAGISTRATURA – E SULLA BOSCHI E LA PICIERNO..

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

UNA MINCHIATA RESTA SEMPRE UNA MINCHIATA. O NO? - OTTAVIO CAPPELLANI: ''IN AEREO CI SI PUÒ SEDERE ATTACCATI MA LE CAPPELLIERE SONO VIETATE. NIENTE BAGAGLI. LA REGOLA FA VACILLARE LA MENTE.  IN PIEDI, CON LE BRACCIA ALZATE E UNO ZAINETTO IN MANO L’ESSERE UMANO E' PIÙ SENSIBILE AL CORONAVIRUS? SI TRASMETTE ATTRAVERSO LE ASCELLE? - REGOLE RIGIDE PER GLI SPETTACOLI ALL'APERTO, POI SALI SU UN AUTOBUS E ADDIO DISTANZIAMENTO. E POI PERCHÉ I MIGRANTI VENGONO TAMPONATI E QUARANTENATI MA I TURISTI NO? LA POVERTÀ AIUTA IL CONTAGIO?''