DOPO BIDEN, ABBIAMO UN ALTRO PENDOLARE DI LUSSO: IBRA! LA SETTIMANA DELLO SVEDESE A SANREMO SI ANNUNCIA INTENSA, CON DIVERSI SPOSTAMENTI MILANO-LIGURIA IN GIORNATA – AMADEUS PARLA DI UN UNICO VIAGGIO ANDATA E RITORNO A MILANO PER LA PARTITA CONTRO L'UDINESE DI MERCOLEDÌ 3 MARZO. IN REALTA’ LO SVEDESE, CHE AVRÀ UN PREPARATORE PERSONALE DAL CLUB,  FARA’ PIU’ VOLTE SU E GIU’ CON MILANELLO NELLA SETTIMANA DEL FESTIVAL – IL CONSIGLIO DI BERLUSCONI A IBRA

-

Condividi questo articolo

Alessandra Gozzini per “la Gazzetta dello Sport”

 

IBRA IBRA

La settimana da star di Ibra a Sanremo assume contorni un po' più definiti.

Impossibile avere una scaletta precisa oggi, come quella degli ospiti canori della rassegna.

 

Zlatan sarà super ospite e presenzierà in tutte le cinque serate, dal 2 al 6 marzo prossimi. Ci sarà, resta da capire come (sempre di persona o almeno una volta in video collegamento?) e quanto (resterà quasi tutta la settimana in riviera o farà avanti indietro?).

 

amadeus amadeus

Le risposte agli interrogativi non possono essere quelle definitive, ma una tabella di marcia c' è. Il primo a dettare l' agenda del centravanti è stato Amadeus, conduttore e direttore artistico del Festival: ha parlato della professionalità indiscussa di Ibra, avanzando l' ipotesi di allenamenti sul mare e di un unico viaggio andata e ritorno a Milano per la partita contro l' Udinese di mercoledì 3 marzo. La settimana di Zlatan si annuncia in realtà più intensa, con diversi spostamenti Milano-Liguria in giornata.

ibra ibra

 

Il martedì, prima serata del Festival, Ibra dovrebbe raggiungere Sanremo in auto alla fine dell' allenamento per poi far ritorno alla base dopo l' appuntamento in tv. Il mercoledì è il giorno più complesso: seconda puntata sanremese e soprattutto Milan-Udinese, evento a cui, inutile sottolinearlo, Ibra dà la sua priorità.

 

L' orario della partita, appena verrà ufficializzato, permetterà di stilare il personale palinsesto di Zlatan: sembra che la sfida di San Siro verrà fissata per le 20 e 45, ma niente è ancora deciso. Può darsi che l' annuncio arrivi oggi o nei prossimi giorni: il turno infrasettimanale resta spalmato in tre giorni (martedì, mercoledì, giovedì) con le gare del mercoledì a loro volta distribuite su più orari.

 

ibra ibra

Milan-Udinese sembra destinato al serale, ma non ci sono certezze. Così fosse, la presenza di Zlatan all' Ariston avverrebbe necessariamente in videocall. Siamo al giovedì: gli impegni sportivi di Ibra prevederanno un semplice defaticante dopo la partita di campionato, dunque andare e tornare da Sanremo una volta conclusa la seduta non sarà un problema. Sempre in auto, l' idea elicottero è stata scartata per questione di orari notturni.

 

Arriviamo a venerdì e sabato, giorni in cui Zlatan potrebbe effettivamente trattenersi in riviera: avrebbe con sé un preparatore personale del club, per poi rientrare a Milano (o direttamente a Verona) nella tarda serata di sabato.

 

Domenica 7 marzo alle 15 il Milan sarà ospite dell' Hellas.

 

silvio berlusconi allo stadio brianteo di monza silvio berlusconi allo stadio brianteo di monza

A meno che non decida di rimettersi in macchina e fare di nuovo Milanello-Sanremo anche in ognuno di questi due giorni. Conteranno i risultati: il Milan è atteso dal derby di domenica, dal ritorno di Europa giovedì e dalla Roma il 28 sera. Ibra definirà il proprio percorso anche a seconda di come si comporterà la squadra.

 

E' un professionista a cui preme dare il buon esempio.

Così ogni piano sarà ufficiale solo più avanti, e Ibra deciderà anche con Pioli e il d.t.

Maldini. Dal suo ex presidente Silvio Berlusconi arriva invece un altro suggerimento: «Deve chiudere alla grandissima la sua carriera e quindi gli consiglio di finirla al Milan».

IBRA PIOLI IBRA PIOLI ibra godin ibra godin IBRA LEOTTA IBRA LEOTTA ibra godin ibra godin PIOLI IBRA 1 PIOLI IBRA 1 ibra ibra ibra ibra ibra lukaku ibra lukaku

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

VIDEO! QUANDO BENOTTI DISSE: "A PROFUMO (AD DI LEONARDO) GLI FACCIO FINIRE LA CARRIERA. LI MANDO TUTTI IN GALERA! HO DOCUMENTI DI TUTTI, CREO UNO SCANDALO CHE NON FINISCE MAI"  – GILETTI TORNA SUL CASO DEL GIORNALISTA MEDIATORE COINVOLTO IN UNA INCHIESTA SULLA PRESUNTA MAXI COMMESSA DI MASCHERINE ACQUISITE DALLA STRUTTURA COMMISSARIALE DI ARCURI E SCODELLA LE INTERCETTAZIONI-BOMBA TRA BENOTTI E SCOTTI (LINK UNIVERSITY) - LE 4 SOCIETA’ COINVOLTE - NELL’INDAGINE È FINITA ANCHE FRANCESCA CHAOUQUI - VIDEO

sport

cafonal

viaggi

salute