LAPO-LVERINA - ELKANN: ''DIEGO ERA COME UN FRATELLO. SIA IO CHE LUI PER CURARE LE SOFFERENZE ABBIAMO USATO COSE CHE CI HANNO FATTO STARE ANCORA PIÙ MALE. CI HANNO ACCOMUNATO PER QUESTO, MA NON SAPEVANO CHE PER ME ERA UN ONORE. COME SUCCEDE A TUTTE LE PERSONE CHE HANNO SOLDI E SUCCESSO, HANNO PROVATO A SPREMERE COME DEI LIMONI SIA ME CHE DIEGO''. E POI CONFIDA A ELEONRA DANIELE: ''HO PIANTO COME UN BAMBINO''

-

Condividi questo articolo

LAPO ELKANN ELEONORA DANIELE LAPO ELKANN ELEONORA DANIELE

LAPO ELKANN COMMOSSO A STORIE ITALIANE (RAI1): “HO PIANTO PER DIEGO ARMANDO MARADONA. ERA COME UN FRATELLO”

 

Puntata molto intensa quella di Storie Italiane di oggi, su Rai1, in gran parte dedicata a Diego Armando Maradona, scomparso improvvisamente ieri pomeriggio all’età di 60 anni per un attacco cardiaco. Tanti i contributi sul leggendario calciatore argentino che Eleonora Daniele ha mandato in onda durante la lunga diretta di Storie Italiane questa mattina, tra i quali la toccante testimonianza di Lapo Elkann, intervenuto tramite collegamento. “Sono molto triste. Diego era un uomo con un cuore d’oro, che ha sofferto fino all’ultimo giorno. La sua era una sofferenza enorme, un dolore interiore che aveva nonostante la fama, il successo e le vittorie. Ha combattuto la povertà e le dipendenze. Era un guerriero” ha dichiarato.

LAPO ELKANN ELEONORA DANIELE LAPO ELKANN ELEONORA DANIELE

 

“Per curare le sue sofferenze sia io che lui abbiamo usato cose che ci hanno fatto stare ancora più male” ha confessato inoltre, continuando: “Era un uomo unico, un amico eccezionale. Considerava Fidel Castro come un padre e sono morti addirittura lo stesso giorno”. Tornando, invece, al delicato tema delle dipendenze, Lapo Elkann a Storie Italiane ha rivelato: “Sono stato spesso paragonato a Diego per via di questo problema. Per me è stato un onore. Quando lo penso mi rivedo in lui in tante cose. Era un emanatore di umanità”.

 

Elkann ha raccontato inoltre: “Come succede a tutte le persone che hanno soldi e successo, hanno provato a spremere come dei limoni sia me che Diego. Lui è stato usato e sfruttato per questo […] Aveva un cuore buono e puro. Nessuno al mondo ha un cuore come il suo e non esiste un calciatore bravo come lo era lui”. Prima della fine del collegamento, Lapo Elkann ha confidato ad Eleonora Daniele: “Ieri ho pianto come un bambino. Ho perso un fratello”. Non è riuscito a trattenere le lacrime, infine, ammettendo di sentire già molto la sua mancanza: “Resterai per sempre il numero uno” ha asserito addolorato.

LAPO ELKANN MARADONA LAPO ELKANN MARADONA

 

 

 

 

LAPO ELKANN, LA FOTO CON DIEGO MARADONA: "IO, LUI E LE NOSTRE DIPENDENZE. CI PRENDEVANO IN GIRO, COSA NON SAPEVANO"

Da www.liberoquotidiano.it

 

“Sul web vedevo spesso la mia foto con Maradona. Era per prenderci in giro per le nostre dipendenze”. Così Lapo Elkann ha commentato su Twitter la scomparsa del genio e sregolatezza per eccellenza: Diego Armando Maradona è venuto a mancare a 60 anni a causa di un arresto cardiaco che lo ha sorpreso mentre era a casa. Stavolta non c’è stato nulla da fare per il Pibe de Oro, che soltanto 20 giorni fa era stato ricoverato d’urgenza ma sembrava essersela cavata bene. “Quelli che ci prendevano in giro - ha aggiunto Lapo - non sapevano che io ero onorato di stare vicino a Diego perché era un mio vero amico. Mi manchi già leggenda dal cuore d’oro. Sei e rimarrai il numero uno, eterno”.

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

UNICREDIT, UNICAOS – SI PARTE DAL CONFLITTO TRA MICOSSI E PADOAN, SI CONTINUA CON IL CANDIDATO CEO ANDREA ORCEL, SPINTO DA CONSIGLIERE DIEGO DE GIORGI, SI PROSEGUE CON LA ROGNA DELLA FUSIONE CON MPS, CHE VEDE L’OPPOSIZIONE DEI 5STELLE E ORA ANCHE DI DEL VECCHIO - IL PATRON DI LUXOTTICA STA DIVENTANDO DAVVERO UN GROSSO PROBLEMA: SI È MESSO CONTRO NAGEL IN MEDIOBANCA, CONTRO DONNET IN GENERALI, CONTRO IL MEF SU MPS. IN QUESTO STALLO PERICOLOSO, BRILLA L’ASSORDANTE SILENZIO DI BANKITALIA

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute