“ERA CHIARAMENTE FUORIGIOCO. L'ARBITRO MI HA DETTO CHE HO PROVATO A GIOCARE LA PALLA, COS' ALTRO AVREI DOVUTO FARE? FARMI DA PARTE?” – CONTINUANO LE POLEMICHE SUL GOL DI MBAPPÉ DURANTE LA FINALE DI NATIONS LEAGUE TRA FRANCIA E SPAGNA -  L'ATTACCANTE FRANCESE ERA PARTITO IN FUORIGIOCO, MA IL GOL È STATO CONVALIDATO PER UN TOCCO DEL DIFENSORE ERIC GARCIA, CHE L’ARBITRO HA DECRETATO COME GIOCATA – LA FIFA STA PENSANDO DI REINTRODURRE IL CONCETTO DI “LUCE” TRA DUE GIOCATORI… - VIDEO 

-

Condividi questo articolo


Tommaso Lorenzini per “Libero Quotidiano”

 

fuorigioco mbappe francia spagna fuorigioco mbappe francia spagna

«Era chiaramente fuorigioco. L'arbitro mi ha detto che ho provato a giocare la palla, cos' altro avrei dovuto fare? Farmi da parte e lasciar andar via Mbappé? A quanto pare, questa è la regola». Parole e musica di Eric Garcia, il mortificato difensore della Spagna che, con un tocco impercettibile ai tutti tranne che al Var, domenica ha "consegnato" alla Francia il gol del 2-1 e la Nations League. 

 

eric garcia eric garcia

Attenzione perché non si tratta di un episodio marginale, fisiologicamente non resterà un caso isolato nella sua appariscenza ma potremmo trovarcene fra le mani future riedizioni in serie A, in Champions League, nelle partite della Nazionale, con interpreti diversi ma esiti altrettanto polemici. 

 

Perché nonostante il Var e la chirurgia delle decisioni aribitrali per immagini, il fuorigioco resta materia da mal di testa cronico. Forse irrisolvibile. C'è chi dice che in fondo in fondo, anche questo sia il bello del calcio... de gustibus. 

 

gol mbappe francia spagna gol mbappe francia spagna

L'EPISODIO AI RAGGI X 

Ricapitoliamo per i più distratti. La Francia batte la Spagna grazie alla zampata di Mbappé 2-1. I replay mostrano che l'attaccante francese parte in fuorigioco (all'incirca della sua figura intera), ma il gol viene convalidato dopo la revisione al Var grazie a un tocco che a velocità normale non si distingue, quello di Garcia. Il difensore, nel tentativo di intercettare il passaggio in profondità di Theo, entra in scivolata e sfiora il pallone. 

 

gol mbappe francia spagna gol mbappe francia spagna

Una situazione che l'arbitro (l'inglese Stuart Attwell) e i collaboratori al Var considerano una "giocata": quindi, la posizione di Mbappé torna attiva perché il pallone gli arriva da un avversario. In sostanza, se il difensore delle Furie Rosse non avesse toccato la palla, sicuramente il gol sarebbe stato annullato. Peccato che l'intervento di chiusura di Garcia sia avvenuto per impedire all'avversario di approfittare della sua posizione alle spalle di tutti: è quel mezzo metro di vantaggio che ha indotto lo spagnolo alla scivolata, in una frazione di secondo ha giudicato Mbappé come un "pericolo" per la sua porta ed ha agito, alla disperata. 

 

gol mbappe francia spagna gol mbappe francia spagna

Paradosso: non l'avesse fatto e la palla fosse arrivata al francese (ma ce lo vedete un difensore a lasciare la sfera di proposito a un avversario lanciato arete?), sarebbe stato off-side, invece l'assurda regola ha rimesso in gioco Mbappé che ha segnato, traendo vantaggio dalla propria posizione irregolare. Come si fa a dire che era ininfluente? Il tutto, altro paradosso, con la consapevolezza dell'arbitro. Se non è da mal di testa questo... 

 

spagna francia 5 spagna francia 5

In Spagna i commenti sono netti: «Tutto il mondo è d'accordo: questa regola va contro il calcio» (Marca). «È l'errore più colossale da quando c'è il Var» (Onda Cero). Si dirà, agli iberici rode il didietro per la sconfitta, ma serve immedesimarsi: immaginate la Francia che batte così l'Italia, in una qualsiasi finale, poi ne riparliamo. Di certo le chiacchiere sul tema fuorigioco non stanno a zero, novità bollono in pentola. 

 

spagna francia 1 spagna francia 1

La Fifa sta studiando un cambio regolamentare che sa di ritorno al passato, a cose già viste, roba da Moviolone di Biscardi. I capoccioni del calcio mondiale hanno infatti chiesto alla Figc (all'avanguardia per la tecnologia video, grazie alla sala Var di Lissone, 2.400 metri quadri di schermi e pc) e alla nostra classe arbitrale di studiare il modo per re-introdurre il concetto di "luce" tra i corpi: se oggi si fischia l'offside millimetrico, una volta si fermava il gioco solo se c'era spazio frai giocatori. 

FUORIGIOCO FUORIGIOCO

 

La sperimentazione partirà nel campionato nazionale Under 18 dove scenderanno assistenti di gara dalla Lega Pro: a loro il compito di redigere il dossier di fattibilità da consegnare alla Fifa. Pensate che le polemiche finiranno? 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

GUITTO POTERE - ATTENZIONE: QUANDO NEL COMUNICATO CONGIUNTO DEL CENTRODESTRA SI LEGGE “INCONTRO CORDIALE”, VUOL DIRE CHE SI SONO PRESI A SCHIAFFI. DEL RESTO, COME SI FA A SCRIVERE “IL CENTRODESTRA INTENDE MUOVERSI COMPATTO E LAVORARE COME COALIZIONE”, QUANDO DUE PARTITI SONO NEL GOVERNO E L’ALTRO È ALL’OPPOSIZIONE? SE NE È ACCORTO LO STESSO BERLUSCONI QUANDO A UN CERTO PUNTO HA INVITATO LA MELONI A ENTRARE NELL’ESECUTIVO DI DRAGHI, RICEVENDONE UN SECCO “MAI COL PD”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute