I "GALLETTI" SI SCANNANO A VICENDA - IL CALCIO FRANCESE È UNA POLVERIERA: LA CALCIATRICE DEL PSG AMINATA DIALLO È STATA ARRESTATA PER ESSERE STATA LA MANDANTE DELL'AGGRESSIONE A UNA SUA COMPAGNA DI SQUADRA, KHEIRA HAMRAOUI - IL PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE NOEL LE GRAET SAREBBE ACCUSATO DI MOLESTIE SESSUALI - IL CASO POGBA, CHE SI SAREBBE RIVOLTO A UNO "STREGONE" PER MALEDIRE KYLIAN MBAPPÈ E QUELLO DEL RICATTO DI KARIM BENZEMA NEI CONFRONTI DI..

-

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di Andrea Sorrentino per il Messaggero

 

Kheira Hamraoui e Aminata Diallo Kheira Hamraoui e Aminata Diallo

Liberté, Égalité e Gendarmerie. Il calcio francese [...] è circondato da un gran tintinnar di manette, da scandali di ogni tipo, rivelando un sottobosco di perfidie e brutalità da far accapponare la pelle, per tacere della contiguità con la criminalità comune che emerge quasi da ogni storia. [...]

 

Kheira Hamraoui e Aminata Diallo Kheira Hamraoui e Aminata Diallo

L'ultima follia riguarda infatti il Paris St. Germain femminile, con l'arresto di Aminata Diallo, centrocampista di 27 anni, accusata di essere stata la mandante dell'aggressione a una sua compagna di squadra e pariruolo, Kheira Hamraoui, 32 anni: la giocatrice era stata presa a sprangate sulle gambe da due uomini incappucciati lo scorso novembre, poco dopo essere stata accompagnata a casa proprio dalla Diallo.

AMINATA DIALLO 1 AMINATA DIALLO 1

[...]

 

Pare che abbia assoldato gli aggressori per 500 euro con l'obiettivo di azzoppare la rivale: la considerava un ostacolo alla sua carriera, perché giocano nello stesso ruolo e la Diallo, col contratto in scadenza, temeva di non essere confermata dal club. Gli inquirenti sono arrivati a definire quello della Diallo un «vero odio» per la Hamraoui, descrivendo hitchcockianamente la sua «lenta deriva psicologica divenuta patologica» nei mesi prima dell'aggressione. [...]

noel le graet noel le graet

 

LE MOLESTIE

Ma sono giorni terribili per molti, nel calcio francese. Addirittura il presidente della federazione Noel Le Graet, alla veneranda età di 80 anni, sarebbe accusato di molestie sessuali per via di certi messaggini inequivocabili ad alcune sue collaboratrici: Le Graet nega tutto, ma intanto è stato convocato d'urgenza dal ministro dello sport. Del resto si avvicinano i Mondiali in Qatar e la Patria non può fare figuracce, presentandosi con dirigenti in posizioni imbarazzanti.

 

mbappe pogba mbappe pogba

Come quella (eufemismo) di Paul Pogba, che oltre ad aver ammesso strane contiguità con uno stregone per mandare il malocchio a qualcuno (ma non a Mbappé, giura lui) ha denunciato suo fratello Mathias per estorsione, e in effetti il fanciullone è finito ai ceppi anche lui, insieme ad altri tre malavitosi, con l'accusa di aver cercato di scucire qualche milione di euro al fratello famoso, che ora vivrebbe sotto scorta a Torino insieme alla madre.

Valbuena sex tape Valbuena sex tape

 

Storiacce. Come quella che coinvolse Karim Benzema, accusato di aver consigliato al compagno di nazionale Valbuena di pagare alcuni ricattatori per un suo video porno, in quanto amico dei malviventi: Benzema si è sempre professato innocente, ma è rimasto fuori dalla nazionale per sei anni e per il «sextape» alla fine è stato condannato a un anno, con la condizionale. Allez les Bleus.

 

VALBUENA BENZEMA 5 VALBUENA BENZEMA 5

Benzema, che è senz' altro il centravanti più bravo d'Europa delle ultime stagioni, e candidato unico a vincere il prossimo Pallone d'oro, è un tipetto piuttosto vivace: nel 2010 era stato coinvolto anche, con Govou e Ribery, nella denuncia dell'escort minorenne Zahia Dehar: processati per aver fatto sesso con una minore, i tre si salvarono convincendo la corte di non sapere che trattavasi di ragazza non maggiorenne, e la scamparono.

 

UNA POLVERIERA

[...] Storiacce anche queste, sicuramente figlie di una difficile coesistenza, in nazionale, tra giocatori di diverse estrazioni ed etnie. Un vecchio problema che ogni tanto riemerge, carsicamente, nella Francia che pure, nella vittorie, si mostra come esempio di integrazione. [...]

Aminata Diallo 2 Aminata Diallo 2 VALBUENA BENZEMA RICATTO VALBUENA BENZEMA RICATTO zahia dehar 5 zahia dehar 5 zahia dehar zahia dehar zahia dehar 1 zahia dehar 1 zahia dehar 2 zahia dehar 2 zahia dehar 3 zahia dehar 3 VALBUENA COMPAGNA VALBUENA COMPAGNA Aminata Diallo Aminata Diallo BENZEMA VALBUENA 9 BENZEMA VALBUENA 9 Amina Daillo Kheira Hamraoui Amina Daillo Kheira Hamraoui Kheira Hamraoui Kheira Hamraoui Amina Daillo e Kheira Hamraoui Amina Daillo e Kheira Hamraoui paul mathias florentin pogba paul mathias florentin pogba paul mathias florentin pogba paul mathias florentin pogba PAUL POGBA PAUL POGBA AMINATA DIALLO AMINATA DIALLO benzema valbuena benzema valbuena benzema valbuena benzema valbuena

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

GRANDE BORDELLO! GINEVRA, TU QUOQUE: E’ STATA CACCIATA DALLA CASA DEL GRANDE FRATELLO LA LAMBORGHINI. CON UNA STORIA DI BULLISMO ALLE SPALLE AVEVA DETTO CHE ERA GIUSTO CHE MARCO BELLAVIA VENISSE BULLIZZATO! ANCHE CIACCI ELIMINATO A FUROR DI POPOLO – IL PRIMO BACIO AL “GF VIP” E’ TRA DUE UOMINI (MA UNO DEI DUE E’ PAZZO DI ANTONELLA FIORDELISI) – ERA DAMIANO DEI MANESKIN L’UOMO ATTOVAGLIATO CON BARBARA POLITI A MILANO? IL COACH CUBANO AMAURYS PEREZ: “OGNUNO CON IL SUO SEDERE CI FA QUELLO CHE VUOLE” (NON SOLO CON QUELLO!)

politica

VAI AVANTI TU CHE A ME VIENE DA RIDERE – MENTRE PER GLI ITALIANI È IN ARRIVO UNA MAXI-STANGATA SULLE BOLLETTE DA 2.942 EURO SU BASE ANNUA A FAMIGLIA, LA MELONI PREFERISCE MANDARE DRAGHI A TRATTARE A BRUXELLES SUL GAS - LA "DRAGHETTA" GIURERÀ DOPO IL CONSIGLIO EUROPEO DEL 20-21 OTTOBRE SULL'ENERGIA (L'ITALIA SARÀ RAPPRESENTATA DAL PREMIER USCENTE). AL COLLE NON DISPIACE QUESTA SOLUZIONE. MA PER LA MELONI IL PROBLEMA E’ L'ASSE GERMANIA-FRANCIA CHE TAGLIA FUORI L'ITALIA MALDESTRA

business

cronache

sport

cafonal

CAFONAL MONSTRE! – UN BOMBARDAMENTO DI ZIGOMI RIGONFI E COLATE DI BOTOX HANNO INVASO LA FESTA DI COMPLEANNO DI GIACOMO URTIS. PER FESTEGGIARE I 44 ANNI DEL CHIRURGO DEI VIP SI SONO RITROVATI LA PRINCIPESSA FAKE LULÙ SELASSIÉ, SANDROCCHIA MILO CON LE GUANCE SMALTATE CHE FACEVANO SCOPA CON QUELLE DI CARMEN RUSSO. NELLA GALLERIA DEGLI ORRORI FINISCONO PER DIRETTISSIMA LA GIACCA IN PELLE DI MASSIMO BOLDI, I CAPELLI DI GIUCAS CASELLA E… - LE PRIMAVERE SFIORITE DELLA CALDONAZZO E IL MISTERO DELLA COTONATISSIMA MARIA MONSE'

viaggi

salute