LA "GOGGIATA" CHE NON T’ASPETTI - DISTORSIONE AL GINOCCHIO PER L’AZZURRA DOPO LA SPAVENTOSA CADUTA NEL SUPER G DI CORTINA: "MA PER LE OLIMPIADI CI PROVERÒ" - PER LA SCIATRICE AZZURRA LESIONE PARZIALE DEL LEGAMENTO E ANCHE UNA PICCOLA FRATTURA AL PERONE - "DA DOMANI PERÒ COMINCERÒ LA FISIOTERAPIA" - L’ANNO SCORSO LA GOGGIA SI ERA INFORTUNATA ALLA VIGILIA DEI MONDIALI DI CORTINA - VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

 

Da gazzetta.it

 

SOFIA GOGGIA CADUTA SOFIA GOGGIA CADUTA

E' un infortunio serio, ma Sofia Goggia tenterà comunque di recuperare per le Olimpiadi del prossimo mese. E' questo il verdetto degli esami cui la sciatrice azzurra si è sottoposta oggi pomeriggio a Milano, alla clinica La Madonnina, dopo l'infortunio subito questa mattina a Cortina.

 

La Commissione Medica FISI, presieduta dal dottor Andrea Panzeri, ha sottoposto la campionessa olimpica a una risonanza magnetica a entrambe le ginocchia e a una TAC, le quali hanno evidenziato un trauma distorsivo al ginocchio sinistro, con una lesione parziale del legamento crociato già operato nel 2013, una piccola frattura del perone e una sofferenza muscolo tendinea.

 

 

SOFIA GOGGIA CADUTA 2 SOFIA GOGGIA CADUTA 2

Sofia comincerà da domani il percorso riabilitativo con l'obiettivo di essere al via della discesa femminile di Pechino 2022, in programma martedì 15 febbraio. "Mi dispiace, è uno stop che non ci voleva in un momento così importante della stagione - ha affermato Sofia -, ma già dalle prossime ore comincerò la fisioterapia per cercare di difendere il titolo olimpico nella disciplina che più amo".

 

 

sofia goggia sofia goggia

Dopo il successo in discesa di ieri, la portabandiera azzurra per i Giochi di Pechino era stata protagonista di una brutta caduta nel superG. Dopo la caduta la Goggia è tornata sugli sci ed è arrivata al traguardo, ma era apparsa molto dolorante. L’azzurra ha lasciato il parterre zoppicante, appoggiata alle spalle di due componenti dello staff azzurro e poi è stata trasportata a Milano in elicottero.

 

 

SOFIA GOGGIA CADUTA SOFIA GOGGIA CADUTA

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

SIAMO ALLE SOLITE: I TEDESCHI BLOCCANO L’INTESA SUI DAZI AL PETROLIO RUSSO! - IL GOVERNO DI BERLINO È SCETTICO (EUFEMISMO) RISPETTO ALLA PROPOSTA AMERICANA, PORTATA DAL SEGRETARIO AL TESORO USA, JANET YELLEN, AL G7 DEI MINISTRI DELLE FINENZE - È STATA LA STESSA YELLEN AD AMMETTERE: “NON È EMERSA UNA STRATEGIA CHIARA SUI DAZI” - LO STALLO CONTINUA ANCHE IN EUROPA, CON L’UNGHERIA CHE SI OPPONE AL SESTO ROUND DI SANZIONI CHE COLPIREBBERO IL GREGGIO (E SCHOLZ NON È COSÌ DISPIACIUTO)

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute