LA "LAST DANCE" DI CHIELLINI - DOMANI IL CAPITANO DELLA NAZIONALE GIOCHERÀ LA SUA ULTIMA PARTITA IN AZZURRO DOPO VENTIDUE ANNI E 116 PRESENZE - IL "CHIELLO" LASCIA LA FASCIA IN EREDITÀ A BONUCCI, MENTRE PER IL REPARTO ARRETRATO VEDE IN BASTONI IL FUTURO DELLA RETROGUARDIA AZZURRA: "IL FUTURO C'È E GIÀ SI VEDE: I NOSTRI GIOVANI ESPLODERANNO TRA QUALCHE ANNO" (INTANTO E' GIA' ESPLOSA LA NOSTRA NAZIONALE, FUORI DAL MONDIALE PER LA SECONDA VOLTA DI FILA)

-

Condividi questo articolo


giorgio chiellini in nazionale 9 giorgio chiellini in nazionale 9

Guglielmo Buccheri per “la Stampa”

 

Scegliersi il finale è una virtù. E Re Giorgio Chiellini, il finale, se lo è cercato, quasi disegnato. «Inimmaginabile è stata la mia carriera azzurra. E inimmaginabile il suo atto conclusivo: chiudere a Wembley, contro Messi, con una coppa in palio e, soprattutto, dove ho toccato il cielo l'11 luglio scorso è un regalo. Ma - dice - ho lavorato per questo».

 

giorgio chiellini in nazionale 7 giorgio chiellini in nazionale 7

Lavorare, per il capitano dell'Italia campione d'Europa, non è mai stato un problema. Farlo preservandosi per l'appuntamento contro l'Argentina con in gioco la "Finalissima" contro i campioni del SudAmerica è quella virtù di cui parlavamo: 116 le presenze in Nazionale, 117 tra poche ore, De Rossi al quarto posto di sempre raggiunto e la stessa voglia del quindicenne che, a pochi chilometri da Londra, ventidue stagioni fa, indossava per la prima volta l'azzurro dei più giovani e sognatori.

 

giorgio chiellini in nazionale 4 giorgio chiellini in nazionale 4

Dall'Under 15 alla squadra dei grandi. Dalle lacrime mondiali («Speravo di riscrivere la mia storia in un evento che non mi ha mai portato fortuna») alla gioia, sfrenata, dell'ultimo Europeo: Chiellini lascia una pesante eredità come deve fare un capitano. «Toccherà a Leo (Bonucci, ndr) e lo farà a modo suo, ma bene.

 

Per la Nazionale - continua - arriverà un momento anche di sofferenza, ma il futuro c'è e già si vede: i nostri giovani esploderanno tra qualche anno, ma esploderanno e questa squadra, opportunamente rinnovata, completerà la sua maturazione tra il '26 e il '28. Mancini saprà come difendere il titolo europeo tra due anni in Germania, che sia rimasto è una garanzia».

 

giorgio chiellini in nazionale 5 giorgio chiellini in nazionale 5

Chiellini se ne va, ma resta: ogni suo passaggio diventerà un suggerimento per chi deve migliorare il sistema. «Una proposta? Mi piacerebbe - sottolinea il capotano della Nazionale - vedere qualche difensore vecchio stampo là ad insegnare il piacere del contatto con l'avversario: io ho avuto la fortuna di guardare da vicino Fabio (Cannavaro, ndr) ed ho capito molte cose».

 

giorgio chiellini in nazionale 1 giorgio chiellini in nazionale 1

C'era un tempo in cui Chiellini puntava l'indice sul «guardiolismo», su quel modo di interpretare il ruolo del difensore nuovo, ma, alla fine, rischioso, almeno per chi sui difensori ha creato un'arte. Adesso c'è il momento del testamento, tattico e tecnico, ed è un'uscita carica di affetto. Come non pensare al duello rusticano Chiellini-Lukaku durante i quarti di finale a Monaco di Baviera che ci spinsero verso il trionfo di Londra la scorsa estate?

giorgio chiellini in nazionale 3 giorgio chiellini in nazionale 3

 

Domani, l'ultimo giro. Poi, forse, l'America. «Avrò tutto il mese di giugno per pensarci...», così Chiello. A ripensare al suo lungo viaggio azzurro vengono i brividi: nella tradizione dei nostri capitani, ci saluta un leader. Messi gli stringerà la mano, e poco importa se il Messi di questi tempi non è il principe di sempre. Wembley farà da sfondo ad una carriera «inimmaginabile...», ma meritata per atteggiamento, spirito, esempio. In venti occasioni, Chiellini è stato il nostro punto di riferimento con la fascia al braccio, in altre novantasei ha onorato la maglia azzurra. «Perché sorrido sempre in campo? Perché ho realizzato il sogno da bambino», dice.

CHIELLINI FLORENZI INTERVISTA CHIELLINI FLORENZI INTERVISTA HARRY KANE ANNULLATO DA GIORGIO CHIELLINI HARRY KANE ANNULLATO DA GIORGIO CHIELLINI giorgio chiellini in nazionale 8 giorgio chiellini in nazionale 8 bonucci chiellini pastasciutta bonucci chiellini pastasciutta giorgio chiellini in nazionale 2 giorgio chiellini in nazionale 2 giorgio chiellini in nazionale 10 giorgio chiellini in nazionale 10 giorgio chiellini in nazionale 6 giorgio chiellini in nazionale 6

 

Condividi questo articolo

media e tv

“PAURA DI MORIRE? LA CONSIDERO UNA SCOCCIATURA” – ARCHEO: L’INTERVISTA RILASCIATA DA PIERO ANGELA, SCOMPARSO OGGI A 93 ANNI, AL “CORRIERE” IL 25 GIUGNO 2017: “LA MIA GIORNATA TIPO: COLAZIONE ALLE8, POI DOCCIA, QUINDI MI SIEDO PER LEGGERE. QUANDO VOGLIO RILASSARMI, SUONO IL PIANO” – “PASSARE TEMPO CON I NIPOTI? NON SVOLGO QUELLE FUNZIONI: LAVORO” – “IL MIO EREDE NELLA DIVULGAZIONE? SARÀ LA SELEZIONE NATURALE A DECIDERLO” – “NEL 1974 FUI TESTIMONE DELLA PRIMA FAKE NEWS, QUELLA SULLA MORTE DI ALBERTO MORAVIA. HO SCELTO BACH COME SIGLA DI ‘QUARK’ PERCHE’ UNA VOLTA A BRUXELLES…”

politica

DAGOREPORT! CRONACHE DALL’ASILO MARIUCCIA A 5 STELLE - IL PROSSIMO MATCH TRA GRILLO E CONTE È IN AGENDA DOPO IL 25 SETTEMBRE: SE IL MOVIMENTO VA SOTTO IL 10% E PERSISTERANNO GLI ATTUALI SCAZZI TRA IL FONDATORE E L’AVVOCATO, CON IL COMPLEMENTO IN CHIAVE ESTREMISTICA DELLA RAGGI E DI BATTISTA, CONTE POTREBBE RIPETERE L’ITER DI DI MAIO: SCISSIONE, PORTANDOSI APPRESSO UNA PATTUGLIA DI PARLAMENTARI FEDELISSIMI - UNA VOLTA FUORI, GIUSEPPI SARÀ LIBERO, IN TESTA AL SUO NUOVO PARTITO, DI CORRERE TRA LE BRACCIA DI BETTINI E ZINGARETTI, ORLANDO E BOCCIA, CHE LO ATTENDONO IMPAZIENTI…

business

cronache

COSA SUCCEDE SE METTETE INSIEME 12 MASCHIONI, OGNUNO CON NON MENO DI 27 CM DI DOTAZIONE, E SEI DONNE? AVRETE “HIGH GEAR”, UN SUPER FILM IN CUI CI DANNO DENTRO A TUTTA FORZA - BARBARA COSTA: “E’ IL RITORNO DELLE MAXI ORGE NEL PORNO DOPO IL FERMO COVID, ANCHE SE DEL COVID NON CI SIAMO LIBERATI. VACCINATI E TAMPONATI NEGLI USA LE ORGE SI FANNO, IN MISURA MINORE RISPETTO A PRIMA E NON È SOLO DEL COVID LA CAUSA: È COSTOSISSIMO, È LA CATEGORIA PIÙ SALATA, E LE DONNE CHE NE SVETTANO SONO PAGATE TASSATIVAMENTE DI PIÙ DEI COLLEGHI MASCHI CHE LE INFILZANO…”

sport

cafonal

viaggi

salute