"QUESTO MALEDETTO PROBLEMA ALLA COSCIA NON MI PERMETTERÀ DI GIOCARE L’EUROPEO, CHE AMAREZZA" - PELLEGRINI VA KO E SALTA IL TORNEO. L'ITALIA CHIEDE ALL'UEFA DI SOSTITUIRLO CON CASTROVILLI DELLA FIORENTINA – PROBLEMI PER MANCINI CHE A CENTROCAMPO HA DOVUTO LASCIARE A CASA SENSI E HA VERRATTI CHE STA RECUPERANDO MA NON È ANCORA NELLE MIGLIORI CONDIZIONI...

-

Condividi questo articolo


Chiara Zucchelli per gazzetta.it

 

lorenzo pellegrini lorenzo pellegrini

Brutta tegola per Lorenzo Pellegrini e la Nazionale di Mancini. A poco più di 24 ore dal debutto europeo contro la Turchia il centrocampista della Roma è costretto a rinunciare all’Europeo. Pellegrini, dopo l’allenamento di ieri, ha sentito un riacutizzarsi del dolore al flessore della coscia sinistra che si porta dietro dal derby e che gli aveva fatto saltare le due amichevoli per precauzione. Ieri filtrava ottimismo, ma stamattina è arrivata la doccia gelata. Gli esami strumentali a cui si è sottoposto hanno stabilito che si tratta di una lesione muscolare.

 

DELUSIONE

castrovilli castrovilli

Una delusione enorme, per Pellegrini e per Mancini, che già a centrocampo ha dovuto lasciare a casa Sensi e ha Verratti che sta recuperando ma non è ancora nelle migliori condizioni. Ora la spiacevole situazione del romanista, che con Mancini ha sempre giocato quando non era infortunato o alle prese con il Covid. In mattinata la Figc aveva richiesto alla Uefa la possibilità di sostituire Pellegrini. In via cautelativa e in attesa di riscontro da Uefa, si è aggregato al gruppo a Roma il centrocampista Gaetano Castrovilli.

 

IL COMMENTO DI PELLEGRINI

   Pellegrini su Instagram ha ufficializzato il suo addio all'Europeo: "Purtroppo questo maledetto problema alla coscia non mi permetterà di giocare questo Europeo. L’amarezza in questo momento è molta, ma è proprio ora che bisogna stringersi ancora di più e fare il tifo per questo gruppo fantastico di uomini veri che di sicuro darà l’anima ogni partita dall’inizio alla fine. Io ci credo. Forza ragazzi, Forza Italia. Tutti insieme".

lorenzo pellegrini lorenzo pellegrini

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

OH, CHE BEL CASELLO! - CON IL PASSAGGIO DI ASPI DALLA GALASSIA BENETTON A CDP CON I FONDI ESTERI BLACKSTONE E MACQUARIE, CI SARÀ UNA RIVOLUZIONE SIA IN TERMINI INFRASTRUTTURALI, SIA FINANZIARI: SULLE AUTOSTRADE PIOVERANNO INVESTIMENTI PER 26 MILIARDI MENTRE I FONDI ESTERI VOGLIONO RENDERE LA SOCIETA’ PROFITTEVOLE CON UN RITORNO ATTESO IPOTIZZATO DEL 7-8% -  NEL TEMPO CDP POTREBBE GRADUALMENTE RIDIMENSIONARE LA PARTECIPAZIONE DEL 51% IN FAVORE DI CASSE DI PREVIDENZA E ASSICURAZIONI ITALIANE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

UNA PANDEMIA DA INCUBO – IL CORONAVIRUS HA CAMBIATO IL MODO IN CUI DORMIAMO E SOGNIAMO: IL 55% DEGLI ITALIANI HA AVUTO UN PEGGIORAMENTO DELLA QUALITA’ DEL SONNO – ALCUNI STUDI HANNO RIVELATO CHE DOPO EVENTI TRAUMATICI O STRESSANTI IL CONTENUTO DEI SOGNI TENDE A MODIFICARSI: “LA QUALITÀ EMOZIONALE SI È ORIENTATA VERSO CONTENUTI NEGATIVI, ANCHE IN RELAZIONE A DIFFICOLTÀ SUL POSTO DI LAVORO O IN FAMIGLIA. I DISTURBI DEL SONNO E DEI SOGNI SONO STATI OSSERVATI PIÙ DI FREQUENTE IN…”