"LA RIPRESA DELLA SERIE A? SI PUO’ FARE CON UN PO’ DI RISCHIO PER I CALCIATORI. GLI SPALTI CON TIFOSI? NON SE NE PARLA PER UN BEL PO' DI TEMPO" – IL VIROLOGO PREGLIASCO: "SUI SOCIAL MI MINACCIANO DI MORTE PER QUELLO CHE DICO SULLA MOVIDA" - L’ANGOLO DEL NARCISISMO: "QUALCUNO L’HA FERMATA PER UN SELFIE? SI, QUALCHE VOLTA È CAPITATO” – E SULLA FELPA…

-

Condividi questo articolo

Da Un Giorno da Pecora

FABRIZIO PREGLIASCO FABRIZIO PREGLIASCO

Se il calcio può ricominciare? “Con un po' di rischio professionale per i calciatori credo che si possa fare. Io sono agnostico in questo campo, non sono tifoso. Sicuramente di spalti pieni coi tifosi non se ne parla per un bel po', perché sarebbe la situazione di rischio maggiore”. A parlare, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, è Fabrizio Pregliasco, Virologo Unimi, Direttore sanitario IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano e Presidente Anpas.

 

 

 

allenamenti allenamenti

“Sui social i leoni di tastiera mi insultano in modo brutale, mi accusano di far parte di qualche complotto, di esser venduto, mi arrivano anche minacce di morte, davvero brutali. Specie con quello che sto dicendo adesso: attenzione a fare la movida e occhio che il virus sta circolando”. A parlare, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, è Fabrizio Pregliasco, Virologo Unimi, Direttore sanitario IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano e Presidente Anpas. Non ha pensato di denunciare chi la minaccia in questo modo? “Si si, perché si va veramente oltre”. Il suo nome completo è Fabrizio Ernesto Pregliasco.

 

calcio allenamenti calcio allenamenti

Ha un diminutivo? “Preglias – ha detto il virologo a Rai Radio1 - che è anche il nome del mio account Instagram”. Lei è tra i medici più presenti in tv dall'inizio dell'emergenza Coronavirus. C'è un talk show dove non è stato? “Mi sembra di no, ad occhio non saprei”. Negli studi tv indossa sempre lo stesso capo: una felpa. “Ne ho più di una, è solo una divisa. Ma ora ho la versione estiva, una polo...” Le è mai capitato di esser fermato per avere un selfie? “Si, qualche volta è capitato”. Della sua vita privata si sa poco. Ha una famiglia e dei figli? “Ho due splendidi figli grandi, che però vivono con la madre”. Lei invece è single? “No, sono fidanzato", ha chiosato Pregliasco a Un Giorno da Pecora.

calcio allenamenti calcio allenamenti FABRIZIO PREGLIASCO FABRIZIO PREGLIASCO

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

I ROLLING STONES IN PENSIONE? MANCO PER SOGNO – IL 4 SETTEMBRE VIENE RIPUBBLICATO “GOATS HEAD SOUP”: USCITO NEL 1973, È DIVENTATO DI CULTO PER LA STRUGGENTE BALLATA “ANGIE” E PER LA COPERTINA CON MICK JAGGER INCELLOFANATO IN UN VELO DI CHIFFON. LA VERA BOMBA? CI SARANNO DIECI BONUS TRACK E TRE INEDITI, TRA CUI LA RARISSIMA “SCARLET”, CON JIMMY PAGE ALLA CHITARRA E “CRISS CROSS”, GIÀ DISPONIBILE IN STREAMING – IL VIDEO UFFICIALE CON LA BOMBASTICA GUINDILLA ONTANAYA

politica

business

SE CATTOLICA DIRÀ SÌ ALL'OPS DI INTESA POTREBBE SCATTARE UN EFFETTO DOMINO TRA I SOCI DEL ''CAR'', IL PATTO DI CONSULTAZIONE DEGLI AZIONISTI DI UBI - LA FONDAZIONE BANCA DEL MONTE DI LOMBARDIA È ORIENTATA ALL'ADESIONE, METTENDO DAVANTI A UN VICOLO CIECO LA FONDAZIONE CUNEESE: HANNO LO STESSO ADVISOR PER LA DECISIONE, SOCIÉTÉ GÉNÉRALE, E NON SAREBBE AGEVOLE SPIEGARE AL MEF (CUI SPETTA LA VIGILANZA SULLE FONDAZIONI) SCELTE DIAMETRALMENTE OPPOSTE PARTENDO DA CONSIDERAZIONI TECNICHE IDENTICHE

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

UNA MINCHIATA RESTA SEMPRE UNA MINCHIATA. O NO? - OTTAVIO CAPPELLANI: ''IN AEREO CI SI PUÒ SEDERE ATTACCATI MA LE CAPPELLIERE SONO VIETATE. NIENTE BAGAGLI. LA REGOLA FA VACILLARE LA MENTE.  IN PIEDI, CON LE BRACCIA ALZATE E UNO ZAINETTO IN MANO L’ESSERE UMANO E' PIÙ SENSIBILE AL CORONAVIRUS? SI TRASMETTE ATTRAVERSO LE ASCELLE? - REGOLE RIGIDE PER GLI SPETTACOLI ALL'APERTO, POI SALI SU UN AUTOBUS E ADDIO DISTANZIAMENTO. E POI PERCHÉ I MIGRANTI VENGONO TAMPONATI E QUARANTENATI MA I TURISTI NO? LA POVERTÀ AIUTA IL CONTAGIO?''