"TONALI HA SOFFERTO ABBASTANZA. NON DOVREMMO PUNIRLO ULTERIORMENTE" - L'ALLENATORE DEL NEWCASTLE IN DIFESA DI SANDRO TONALI DOPO CHE È STATO DEFERITO DALLA FEDERCALCIO INGLESE PER AVER SCOMMESSO ALMENO 50 VOLTE SU DIVERSE PARTITE DI PREMIER LEAGUE: "QUESTE NUOVE ACCUSE NON SONO UNA SORPRESA: È EVIDENTE CHE LA SUA MALATTIA NON SI È FERMATA QUANDO SI È TRASFERITO IN INGHILTERRA. HA CHIESTO AIUTO, HA AMMESSO DI AVERE UN PROBLEMA E CI HA LAVORATO SU" (CONTINUANDO A SCOMMETTERE...)

-

Condividi questo articolo


 

Estratto dell'articolo di Davide Chinellato per www.gazzetta.it

EDDIE HOWE SANDRO TONALI EDDIE HOWE SANDRO TONALI

 

"Sandro Tonali ha sofferto abbastanza”. Eddie Howe, il tecnico del Newcastle, torna a parlare del suo centrocampista. E ancora una volta si mette dalla sua parte, il giorno dopo che l’azzurro è stato deferito dalla federazione inglese per 50 violazioni allaregole che impedisce ai calciatori di scommettere sul calcio fatte nei due mesi trascorsi dalla prima giornata di Premier, il 12 agosto, al giorno in cui i Carabinieri gli hanno notificato l’avviso di garanzia per l’indagine a Coverciano, il 12 ottobre.

 

sandro tonali 2 sandro tonali 2

LE FRASI

“Spero per Sandro che non ci siano altre conseguenze […]. Queste nuove accuse magari sono una sorpresa per qualcuno, ma non lo sono per noi: è evidente che la sua malattia non si è fermata quando si è trasferito in Inghilterra. Ha chiesto aiuto, è stato onesto da subito con noi e con le autorità, ha ammesso di avere un problema e ci ha lavorato su. Si cura su base regolare, è qualcosa che sta facendo e continuerà a fare: ha incontri continui sia qui che in Italia.

 

EDDIE HOWE SANDRO TONALI EDDIE HOWE SANDRO TONALI

Si sta allenando bene, il suo inglese è molto migliorato e ha il pieno supporto del club e dei suoi compagni. La cosa migliore per Sandro sarebbe quella di riprendere la sua carriera dopo aver scontato la sua punizione e aver imparato la lezione che ne deriva. Non dovremmo pensare a buttarlo sotto un treno e a punirlo ulteriormente, ma al fatto che era malato e si è fatto aiutare. Dobbiamo proteggere i nostri giocatori da un problema che sta diventando sempre più grande nella nostra società. E non è un problema solo di Sandro”. […]

ARTICOLI CORRELATI

SANDRO TONALI - NICOLO ZANIOLO - NICOLO FAGIOLI - MEME FEBBRE DA CAVALLO SANDRO TONALI - NICOLO ZANIOLO - NICOLO FAGIOLI - MEME FEBBRE DA CAVALLO EDDIE HOWE SANDRO TONALI EDDIE HOWE SANDRO TONALI sandro tonali 4 sandro tonali 4 simply the bet meme su andrea tonali by emiliano carli simply the bet meme su andrea tonali by emiliano carli IL TWEET DI RYANAIR SU SANDRO TONALI IL TWEET DI RYANAIR SU SANDRO TONALI meme sul caso calcioscommesse 3 meme sul caso calcioscommesse 3 meme sul caso calcioscommesse 4 meme sul caso calcioscommesse 4 meme sul caso calcioscommesse 5 meme sul caso calcioscommesse 5 meme sul caso calcioscommesse 6 meme sul caso calcioscommesse 6 sandro tonali con il tavolo da poker sandro tonali con il tavolo da poker EDDIE HOWE SANDRO TONALI EDDIE HOWE SANDRO TONALI

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT – ANCHE I DRAGHI, OGNI TANTO, COMMETTONO UN ERRORE. SBAGLIÒ NEL 2022 CON LA CIECA CORSA AL COLLE, E SBAGLIA OGGI A DARE FIN TROPPO ADITO, CON LE USCITE PUBBLICHE, ALLE CONTINUE VOCI CHE LO DANNO IN CORSA PER LA PRESIDENZA DELLA COMMISSIONE EUROPEA - CHIAMATO DA URSULA PER REALIZZARE UN DOSSIER SULLA COMPETITIVITÀ DELL’UNIONE EUROPEA, IL COMPITO DI ILLUSTRARLO TOCCAVA A LEI. “MARIOPIO” INVECE NON HA RESISTITO ALLE SIRENE DEI MEDIA, CHE TANTO LO INCENSANO, ED È SALITO IN CATTEDRA SQUADERNANDO I DIFETTI DELL’UNIONE E LE NECESSARIE RIFORME, OFFRENDOSI COME L'UOMO SALVA-EUROPA - UN GRAVE ERRORE DI OPPORTUNITÀ POLITICA (LO STESSO MACRON NON L’HA PRESA BENE) - IL DESTINO DI DRAGHI È NELLE MANI DI MACRON, SCHOLZ E TUSK. SE DOPO IL 9 GIUGNO...

DAGOREPORT – BENVENUTI ALLA PROVA DEL “NOVE”! DOPO LA COSTOSA OPERAZIONE SUL ''BRAND AMADEUS'' (UN INVESTIMENTO DI 100 MILIONI DI DOLLARI IN 4 ANNI), A DISCOVERY NON VOGLIONO STRAFARE. E RESTERANNO FERMI, IN ATTESA DI VEDERE COSA SUCCEDERA' NELLA RAI DI ROSSI-MELONI - ''CORE BUSINESS' DEL CANALE NOVE: ASCOLTI E PUBBLICITÀ, QUINDI DENTRO LE SMORFIE E I BACETTI DI BARBARELLA D'URSO E FUORI L’INFORMAZIONE (L’IPOTESI MENTANA NON ESISTE) - LA RESPONSABILE DEI CONTENUTI DI DISCOVERY, LAURA CARAFOLI, PROVO' AD AGGANCIARE FIORELLO GIA' DOPO L'ULTIMO SANREMO, MA L'INCONTRO NON ANDO' A BUON FINE (TROPPE BIZZE DA ARTISTA LUNATICO). ED ALLORA È NATA L’IPOTESI AMADEUS, BRAVO ''ARTIGIANO" DI UNA TV INDUSTRIALE... 

DAGOREPORT – L’INSOFFERENZA DI AMADEUS VERSO LA RAI È ESPLOSA DURANTE IL FESTIVAL DI SANREMO 2024, QUANDO IL DG RAI GIAMPAOLO ROSSI, SU PRESSIONE DEI MELONI DI PALAZZO CHIGI, PROIBI' AI RAPPRESENTANTI DELLA PROTESTA ANTI-GOVERNATIVA DEI TRATTORI DI SALIRE SUL PALCO DELL'ARISTON - IL CONDUTTORE AVEVA GIÀ LE PALLE PIENE DI PRESSIONI POLITICHE E RACCOMANDAZIONI PRIVATE (IL PRANZO CON PINO INSEGNO, LE OSPITATE DI HOARA BORSELLI E POVIA SONO SOLO LA PUNTA DELLA CAPPELLA) E SI È LANCIATO SUI DOLLARONI DI DISCOVERY – L’OSPITATA “SEGRETA” DI BENIGNI-MATTARELLA A SANREMO 2023, CONSIDERATA DAI FRATELLINI D’ITALIA UN "COMIZIO" CONTRO IL PREMIERATO DELLA DUCETTA, FU L'INIZIO DELLA ROTTURA AMADEUS-PRESTA…